Come realizzare un porta USB per l'auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Da un po' di anni, ormai or sono, tutte le automobili di nuova produzione sono dotate di impianto stereo con porta usb annessa. Quest'ultima ha una funzione che fa a sostituire in alcuni casi il vado dei cd-rom; tale sviluppo è divenuto necessario dal momento in cui venivano utilizzate le chiavette usb per archiviare dati e soprattutto la musica in formato mp3. Chi però utilizza ancora un modello di auto precedente a questo nuovo accessorio può leggere questa guida che segue per sapere come realizzare un porta USB per l'auto. Anche se non sarete degli esperti di tecnologia, sappiate che vi basta seguire alla lettera tutti i consigli di seguito riportati.

24

Modificare l'autoradio

Un modo efficace per dotare la nostra auto di una porta usb è aggiungere quest'ultima all'autoradio. Naturalmente sarebbe molto più semplice sostituire il nostro vecchio stereo con uno più moderno, dotato di presa usb, ma se non vogliamo affrontare questa spesa o, più semplicemente, siamo affezionati alla nostra autoradio, possiamo ricorrere a un altro stratagemma. La prima operazione da compiere è controllare se dietro lo stereo è presente una porta Aux. Questa somiglia molto alla porta delle cuffie del lettore Mp3 e, in genere, è presente nella maggior parte degli apparecchi. Una volta che abbiamo individuato dove si trova, non ci resta che recarci in un negozio di elettronica e acquistare un apposito cavetto che abbia l'attacco d'entrata idoneo e che, dalla parte opposta, presenti l'attacco per il nostro Mp3.

34

Utilizzare l'accendisigari per le funzioni di ricarica

Questa alternativa ci permette di usufruire della nostra musica, ma non è utile per ricaricare il nostro lettore musicale. Per rimediare a questo inconveniente possiamo fare ricorso ad un altro modo. Si tratta di comprare un cosiddetto adattatore usb a presa accendisigari. Questo dispositivo è facile da incontrare sia nei negozi, sia online e il suo costo non è eccessivo. È molto semplice da utilizzare e, come ci indica il suo stesso nome, va inserito nell'accendisigari. Tale adattatore ci consentirà, non solo di ascoltare le nostre canzoni, ma anche di ricaricare cellulari, iPhone e iPod. Esistono, inoltre, adattatori forniti di diverse prese usb, in modo tale da poter svolgere più funzioni contemporaneamente.

Continua la lettura
44

Scegliere di rinnovarsi

Dopo aver saputo come realizzare un porta USB per l'auto adesso sta soltanto a voi scegliere se mettersi al passo con i tempi oppure restare alla vostra vecchia automobile ed accontentarvi di inserire solo qualche cd audio o in alcuni casi mp3 disc. Certamente vi renderete conto da soli che con i tempi moderni sarà più facile avere con voi la vostra musica preferita ed ascoltarla ogni qual volta vorrete.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle scatoline porta confetti

Il fai da te è sempre la scelta migliore. Realizzando con le nostre mani gli oggetti che ci servono possiamo sempre risparmiare. Quando ad esempio festeggiamo degli avvenimenti importanti è di uso comune regalare agli invitati un pensierino, quasi sempre...
Altri Hobby

Come realizzare un porta collane con spago e bastoncini

Con il riciclo creativo è possibile costruire degli oggetti davvero molto graziosi e decisamente utili e funzionali. È il caso di un moderno porta collane, che è possibile realizzare con il metodo del fai da te, utilizzando dei semplici bastoncini...
Altri Hobby

Come realizzare un porta carte

Capita spesso di ritrovarsi tantissime carte fedeltà o carte di credito. Purtroppo però non sempre si ha lo spazio necessario nel proprio portafogli. Per ovviare a tale problematica sarebbe il caso di avere un porta carte. In modo tale che possiamo...
Altri Hobby

Come realizzare un porta foto con il cartoncino

Se con il cartoncino intendete realizzare un porta foto in maniera veloce e nel contempo originale e di buona qualità, vi conviene leggere i passi successivi di questa guida, in cui ci sono le istruzioni su come procedere. Si tratta di un lavoro abbastanza...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orecchini girevole

Negli anni abbiamo raccolto una bella collezione di orecchini. Se li conserviamo dentro un beauty o un portagioie, però si aggrovigliano tutti tra di loro. Rischiamo di rovinarli, perché magari non riusciamo a districarli. Oppure spesso nella fretta...
Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette in stoffa

Le mollette che vengono utilizzare per i panni possono essere contenute in qualche oggetto che gli dà maggiore eleganza, per fare ciò però bisogna chiamare in causa l'arte del riciclo. La guida in questione infatti serve proprio per scoprire come realizzare...
Altri Hobby

Come realizzare un porta dolci a cascata

Se sei alla ricerca di una soluzione elegante per presentare deliziosi bon bon e fragranti cupcakes, puoi scegliere di realizzare un porta dolci a più piani, dal particolare effetto a cascata. I ripiani evidenziati da questa particolare tipologia di...
Altri Hobby

Come realizzare un porta dolci

Le feste di compleanno rappresentano una scusa per preparare gli amatissimi dolci. Tra i dolci che si possono preparare, troviamo la classica torta con pan di Spagna, ma anche i famosissimi capcake. Quando dobbiamo spostare il dolce, per portarlo a casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.