Come realizzare un portacandele con la cera

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L’atmosfera creata dalla luce delle candele è insostituibile. La luce soffusa crea un ambiente magico che rende unica qualsiasi tipo di occasione. Per gli amanti delle decorazioni fai da te, è possibile creare dei portacandele da personalizzare in base ai propri gusti. Bastano pochi elementi per crearne di diversi colori e profumi. In più, per farlo si possono riciclare residui di candele già usate. Ecco dunque come realizzare un portacandele con la cera. La sua creazione può risultare un po' impegnativa, ma l'effetto finale sarà strepitoso.

28

Occorrente

  • Tegamini di due misure
  • Palloncino in gomma
  • Residui di candele o sacchetto di granelli di cera
  • Acqua calda
  • Taglierino
38

Recuperare i materiali

Per realizzare un portacandele di cera è innanzitutto necessario recuperare il materiale primario da cui si comporrà, ossia la cera. Con essa infatti si creerà un contenitore all'interno del quale si inserirà una mini candelina. Prima di iniziare il lavoro è inoltre fondamentale procurarsi ed avere quindi a portata di mano oltre alla cera, dei palloncini in gomma e due tegami di diversa misura.

48

Sciogliere la cera

Il secondo passaggio per realizzare il portacandele consiste nello sciogliere la cera. Recuperare i due pentolini di diversa grandezza. In quello più capiente versare dell'acqua e porlo sul fuoco. Se si ha a propria disposizione uno spargi fiamma, l'operazione diventa ancora più semplice. Prendere ora il pentolino più piccolo. Porre al suo interno la cera. Immergere quindi il tegame piccolo in quello più grande. In questo modo la cera si scalderà a bagnomaria lentamente, senza il rischio di bruciarsi. Per la quantità di cera è bene regolarsi in base alla grandezza del pentolino. Essa infatti deve raggiungere un’altezza pari a 5 cm.

Continua la lettura
58

Creare la forma del portacandele

Una volta che il composto di cera è diventato liquido prendere il palloncino. Aprire l’acqua calda del rubinetto. Essa non dovrà essere bollente. Riempire quindi il palloncino fino a renderlo teso. Per questa fase bisogna stare attenti. L'acqua contenuta nel palloncino deve risultare calda altrimenti, durante l’immersione nella cera bollente, esso potrebbe scoppiare.
Prendere dunque il palloncino mantenendolo per la sommità. Immergerlo per due o tre secondi nella cera calda. È importante che i bordi del futuro portacandele non stringano verso l’interno. In questo caso si rischierebbe di fonderlo con la fiamma della candelina che si inserirà al suo interno.
Sollevare dunque il palloncino e lasciarlo sgocciolare. Aspettare che la cera si rapprenda. Quando essa si raffredda immergerlo nuovamente nel composto liquido. Ripetere la sequenza per diverse volte. L'obiettivo è quello di ottenere uno spessore abbastanza consistente.

68

Intagliare il portacandele

Una volta raggiunta la doppiezza ideale del portacandele, svuotare lentamente il contenuto del palloncino. Sfilare delicatamente la gomma dalla cera. Con l'aiuto di un taglierino, pareggiare i bordi del portacandele assicurando una base stabile e modificare i bordi a proprio piacimento. Il portacandele di cera è così pronto da utilizzare. Basterà inserire una candela profumata al suo centro per creare un'atmosfera unica.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Natale: come realizzare un portacandele galleggiante

Quando Novembre volge al termine, tutti noi sentiamo avvicinarsi lo spirito del Natale. E, come ogni anno, parte la corsa ai regali, agli addobbi e ai preparativi per le feste. C'è chi non perde tempo e si rivolge alle grandi catene di distribuzione...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele con una pietra

Da alcuni anni sono tante le persone che abbracciano il fai-da-te come nuovo passatempo. Per molti è una vera, piccola arte. Per altri una passione o addirittura un mestiere. I piccoli lavori d'artigianato consentono di esprimere la propria vena creativa....
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele con le cialde da caffè

L'arte del fai da te per molti rappresenta una vera e propria passione. A questa si può dar libero sfogo creando qualcosa di utile con le proprie mani, magari utilizzando anche oggetti che sarebbero destinati alla pattumiera. Si potrebbe quindi dare...
Altri Hobby

Come realizzare candele per esterni con bambù e cera

Non solo funzionali e utili, le candele da esterni sono oramai veri e propri complementi d'arredo per il giardino. In questa guida scoprirete come realizzare delle originali candele di bambù e cera per spazi esterni. Con pochissimi materiali, potrete...
Altri Hobby

Come creare un portacandele con le conchiglie

Le candele riescono a donare agli ambiente sia interni che esterni, una romantica ed accogliente atmosfera. Inoltre non ci dimentichiamo che profumano ogni angolo con le loro fragranze soavi e delicate. Solitamente esse sono inserite dentro a dei portacandele...
Altri Hobby

Come realizzare delle bomboniere con la cera

Benvenuti in questa breve e pratica guida su come realizzare delle bomboniere con la cera nel modo più semplice e veloce possibile. Si tratta di una soluzione adatta se siete alla ricerca di qualche trucco per risparmiare, o semplicemente vi piace il...
Altri Hobby

Come fare dei portacandele con i coperchi dei barattoli

Oggi voglio rivolgermi ai creativi per natura, a coloro che desiderano produrre con le proprie mani qualcosa di nuovo e originale. Si sta avvicinando il periodo natalizio e quindi la voglia di addobbare casa è viva più che mai. In realtà però, è...
Altri Hobby

Come modellare la cera

L'arte di modellare la cera è molto antica, eppure poco conosciuta. Generalmente, quando si parla di cera si tende a pensare inevitabilmente alle candele, che invece oramai sono sostanzialmente fatte con la paraffina. Con la materia prima offerta dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.