Come realizzare un portagioie con lo scrapbooking

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando nei momenti di noia non sappiamo cosa fare possiamo adoperare il tempo a nostra disposizione in maniera più utile e soprattutto produttiva. Possiamo ad esempio dedicarci ai nostri hobby e alle nostre passioni più grandi. In questa guida vedremo più specificatamente come poter liberare la nostra creativa per la creazione di qualcosa di davvero molto originale.
Realizzare un portagioie con lo scrapbooking è davvero semplice e divertente. Questo procedimento vi consentirà di sfruttare moltissimi materiali di riciclo che sicuramente possedete all'interno della vostra casa. Avrete la possibilità di creare una composizione davvero molto carina. La potrete sfruttare per contenere tutti i vostri tesori o che potrete donare ai vostri più cari amici. Vediamo, quindi, come realizzare un portagioie con lo scrapbooking.

26

Scatola

Per costruire un portagioie con lo scrapbooking vi servirà una piccola scatolina. Essa la potremmo ricavareda qualsiasi scatola di biscotti, pasta o da scarpe abbiate in casa. Infatti non occorre spendere soldi per procurarvi la scatola. Poiché essa la si dovrà ricoprire o colorare. Per iniziare a decorare la vostra scatola. Dopo la scelta del tema con cui volete creare la stessa, procedete a ricoprirla o colorarla. Ovviamente essa la potrà ricoprire sia con della carta da pacchi, della carta da regalo o della stoffa. L'importante è che tutte le superfici della vostra scatola vengano completamente ricoperte sia nella parte interna che nella parte esterna. Per far aderire la stoffa o la carta alla vostra scatola basterà semplicemente utilizzare della normale colla vinilica diluita per due terzi con dell'acqua.

36

Decorazioni

Una volta asciutti il tessuto e la carte, dopo cioè circa 2 o 3 ore, potete decorare la scatola. La tecnica dello scrapbooking vi consente di riciclare qualsiasi biglietto, fotografia, scritta e quant'altro sia in vostro possesso. Per donare movimento alla vostra scatola applicate prima le immagini statiche e le scritte sulla stessa e procedete in un secondo momento all'applicazione dei decori con il rialzo. Creando diversi strati di spessore. Quest'operazione vi consentirà di creare un graziosissimo portagioie in 3D.

Continua la lettura
46

Colla

Ovviamente tutte le immagini, le scritte e le fotografie di possono incollare con della normalissima colla vinilica. Mentre se desiderate incollare dei fiocchi, dei piccoli fiori in plastica o delle mollette da fioristi dovrete sfruttare la colla a presa rapida. Un componente molto carino che viene sfruttato quando si utilizza la tecnica dello scrapbooking è l'utilizzo delle etichette dei vestiti. Sulle quali potrete scrivere le frasi che più vi aggradano o il nome del possessore della scatola. Ovviamente, se lo desiderate, potrete anche acquistare dei materiali da scrapbooking all'interno di cartolerie ben fornite o in negozi di hobby. In ogni caso vi consiglio di riciclare tutto ciò che possedete.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete prendere spunto da siti specializzati su internet. Date, insomma, libero sfogo alla vostra creatività e fantasia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un portagioie in das

Il portagioie rappresenta certamente un accessorio rilevante e immancabile per qualsiasi ragazza e donna, perché custodisce i vostri gioielli e qualche vostro eventuale bigliettino segreto.Esso è un accessorio anche abbastanza chic da esibire nella...
Altri Hobby

Come realizzare un portagioie in plexiglass

Il polimetilmetacrilato, meglio conosciuto come"plexiglass", è un materiale plastico estremamente versatile, comodo e facile da lavorare. Grazie a queste sue qualità, esso è presto diventato uno dei materiali più utilizzati da tutte le industrie manifatturiere...
Altri Hobby

Come decorare un portagioie in legno

Le decorazioni fai da te rappresentano non soltanto un modo per dare nuova vita a vecchi oggetti casalinghi, ma anche un'opportunità per dare libero sfogo alla vostra creatività. Ebbene, potrete dipingere o decorare a vostro piacimento un portagioie...
Altri Hobby

Come creare un portagioie personalizzato

Chissà quante volte abbiamo avuto difficoltà a tenere in ordine i nostri gioielli, tra braccialetti, catenine e anelli è molto probabile che regni il caos, a meno che non si usi un pratico portagioie a scomparti. È quanto di più utile e comodo potremmo...
Altri Hobby

Come decorare i bordi nello scrapbooking

In questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione di come riuscire a decorare i bordi nello scrapbooking. Lo Scrapbooking rappresenta un hobby che sta prendendo piede soprattutto negli ultimi tempi grazie al digitale e che serve a mantenere vivi i nostri...
Altri Hobby

Come fare una mano portagioie

Se siete amanti dei gioielli, in casa vostra non mancheranno i classici portagioie. Se la vostra passione riguarda principalmente bracciali ed anelli, ciò che fa al vostro caso è un espositore a forma di mano. In questo modo risulta più semplice riporre...
Altri Hobby

Come costruire una scatola dei ricordi per la festa della mamma

In questa bella ed originale guida, che vi stiamo per proporre, abbiamo pensato di affrontare con voi, un argomento oramai molto vicino, e cioè la cara festa della mamma. Questa festa è alle porte e noi vogliamo aiutarvi a preparare, per la propria...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orecchini girevole

Negli anni abbiamo raccolto una bella collezione di orecchini. Se li conserviamo dentro un beauty o un portagioie, però si aggrovigliano tutti tra di loro. Rischiamo di rovinarli, perché magari non riusciamo a districarli. Oppure spesso nella fretta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.