Come realizzare un portalampada di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se per la tua casa intendi creare qualche oggetto decorativo, originale e soprattutto utile, puoi usare ad esempio la carta per realizzare un portalampada. Il lavoro è abbastanza semplice, e richiede pochi materiali ed attrezzi. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere per massimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Fogli di carta colorati e bianchi
  • Forbici
  • Un punto luce su asta
  • Pennelli
  • Colori ad olio o a tempera
  • Spago
  • Contenitori per i colori
  • acqua
  • Trementina
  • Ago
  • Bicchiere
  • Filo di acciaio
  • Vernice trasparente
36

Per prima cosa prendi una bacinella abbastanza capiente e riempila d'acqua, poi serviti di tre contenitori dove andrai a miscelare i colori rosso, blu e verde con mezzo bicchiere di trementina, per poi scioglierli per bene. Poi procedi, e quindi immergi il pennello in un colore e schizzalo sulla bacinella, e lo stesso procedimento lo dovrai fare anche per le altre tonalità.

46

Adesso prendi un foglio di carta e con un movimento circolare e veloce, passalo sulla bacinella grande di acqua dove hai schizzato i colori. Dopo aver colorato in questo modo i dodici fogli, non ti resta che aspettare che si asciughino bene. Trascorsa qualche ora puoi sbizzarrirti e dare sfogo alla tua creatività, e disegna delle figure geometriche o cosa ti ispira di più, e lascia asciugare, poiché le eventuali modifiche li farai dopo. A questo punto posiziona i fogli uno accanto all'altro, e serviti dello spago per costruire una sorta di cubo aperto sopra e sotto. Il numero dei cubi da realizzare, dipende dalla grandezza dei fogli e dalla lunghezza dell'asta. Per fissare i cubi all'asta del paralume, dovrai effettuare una serie di fori lungo tutto il bordo inferiore e superiore del foglio, dove poi farai passare lo spago e lo fermerai sui due quadrati di filo di acciaio che faranno da telaio. A lavoro ultimato, puoi decidere se lasciarlo con la tonalità della carta che hai scelto, oppure arricchirlo con delle altre decorazioni.

Continua la lettura
56

In tal caso specie se il portalampada serve per la cameretta dei bambini, puoi (magari coinvolgendoli) creare delle farfalle colorate, applicandole su bordi in alto e in basso. Lo stesso discorso vale se come decorazione preferisci creare dei disegni con pastelli a cera, pennarelli, oppure (se hai una buona mano) con colori ad olio o a tempera. In entrambi i casi, il consiglio è di usare della vernice trasparente in modo da proteggere a lungo i colori usati per questa finitura. In riferimento a ciò, devi sapere che in commercio è possibile trovarla sia in formato spray (flatting opaco o lucido), che da applicare con un pennello. Quest'ultima infatti, è la cosiddetta vernice finale per quadri, che puoi trovare nei migliori negozi di belle arti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come collegare un portalampada in casa

Molto spesso le nostre abitazioni necessitano di un tocco di personalizzazione o di avere qualche accessorio particolare che le renda uniche: molte volte basta un piccolo dettaglio inserito nel giusto contesto, per rivoluzionare lo stile della nostra...
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come realizzare sacchetti di carta

Spesso può capitare che in certi periodi dell'anno come in occasioni di particolari feste, come ad esempio il Natale, nei negozi i sacchetti di carta più belli finiscono velocemente ed è difficile impacchettare per bene i vari regali fatti ad amici...
Bricolage

Come realizzare una barchetta di carta

Sin dai tempi della scuola, abbiamo sempre giocato con la carta. Tutti noi almeno una volta nella vita avremo provato a costruire barche e aerei partendo da un semplice foglio bianco. Attualmente, alcuni piegano la carta per creare gli origami, altri...
Bricolage

Come Realizzare Un Ibisco Di Carta Crespa

I fiori se realizzati con la carta crespa, rappresentano un modo economico e nel contempo elegante per decorare la casa. La carta è inoltre facile da reperire presso tutte le cartolerie e nei centri commerciali. Generalmente viene venduta in rotoli...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda natalizia di carta

Il periodo di Natale è quello in cui ci si diverte a decorare le abitazioni con l'albero di Natale, il presepe e moltissime altri decori tipici di questo periodo. Tuttavia, molto spesso è difficile trovare la decorazione che si adatta perfettamente...
Bricolage

Come realizzare un separé in carta di riso

L'arte del fai da te è molto affascinante, sopratutto se siete delle persone creative. Si possono realizzare tantissime cose con degli oggetti facilmente reperibili e con pochi attrezzi. Molto spesso questi oggetti possono servire anche ad arredare la...
Bricolage

Come Realizzare Un Gomitolo Di Carta

Tra i materiali che più si prestano al riciclo, la carta è senza dubbio la più sottovalutata. Si possono creare tante idee originali con dei semplici fogli di giornale. Idee che potrebbero rivelarsi anche molto utili. Con la carta di giornale, in particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.