Come realizzare un portamatite a forma di clown

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo darvi una mano a realizzare un portamatite a forma di clown: sono davvero tanti i bambini che adorano il circo e che lo considerano davvero un mondo magico, tramite cui poter sognare e con esso adorano anche molto i clown, elementi portanti del circo stesso. Ecco perché abbiamo pensato di realizzare questa guida che ci permetta di creare un portamatite, molto simpatico e divertente, appunto a forma di clown. Matite, penne biro e colori, sono spesso causa di disperazione per la grande confusione che creano nelle camerette dei bambini. Dopo una lunga ricerca di forme e di decorazioni, siamo giunti alla conclusione di progettare un portamatite, che esternamente ricordi proprio la faccia di quella simpatica figura che è il clown. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Barattolo di materia plastica
  • carta bianca lucida esternamente
  • panno lenci rosso
  • panno lenci grigio
  • lana rossa
  • lana grigia
  • collante
37

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di procurarci un barattolo di plastica e puliamone accuratamente la parte esterna, mediante un batuffolo immerso in alcool; in seguito facciamo una quadrettatura con quadrati di cm 1 di lato, su un foglio di carta velina, riproducendo le due facce del clown, precedentemente eseguite nella progettazione. Prendiamo le forbici e ritagliamo il disegno ottenuto, procedendo lungo il contorno, in modo tale da separare le due facce del clown. Facciamo una prova di avvolgimento del barattolo: se queste due facce riescono a coprirlo tutto, vuol dire che la misura che abbiamo creato è quella esatta, in caso contrario è necessario creare un disegno un po' più grande del primo.

47

Ora sovrapponiamo la carta carbone e la velina, ritagliamola su un foglio di carta bianca, ricalcando per bene il disegno che abbiamo fatto, con l'aiuto della matita. Con la velina, ricalchiamo la bocca e su un panno lenci rosso e grigio, dobbiamo ricalcare il naso di ambedue le facce e poi ritagliamo il tutto. A questo punto possiamo mettere il collante sulla superficie del barattolo, applicando due ritagli di carta riproducenti la faccia sorridente e la faccia triste del nostro pagliaccio, lasciando poi asciugare. Ricordiamo che le due parti, risultando accostate, dovranno sormontarsi di circa mezzo centimetro. Fissiamo le orecchie ed incolliamo la bocca ed anche il naso di panno lenci, sulle parti tracciate che corrispondono a questi organi.

Continua la lettura
57

Tagliamo dal gomitolo dei fili di lana che andremo ad attaccare attorno agli occhi ed alle orecchie per creare i capelli. Incolliamo i capelli sulle due facce, con l'aiuto di un buon collante che spalmeremo anche su nastro dorato da applicarsi come un cerchio ornamentale che raccolga i capelli del nostro clown. Ad essiccazione avvenuta, il portamatite a forma di clown è pronto da essere utilizzato nella cameretta dei nostri bambini!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un copricapo carnevalesco da clown

Il carnevale è bello per i suoi colori vivaci, la sua allegria e lo spirito di gioia che ti lascia. Non è meno importante la voglia di travestirsi ed interpretare un ruolo diverso per un giorno. E quale maschera incarna meglio lo spirito carnevalesco...
Bricolage

come realizzare un portamatite arrotolato

Tutti coloro che amano disegnare possiedono sicuramente moltissime matite, non sempre però si riesce a proteggerle da accidentali urti, compromettendo così il loro normale funzionamento. Dunque, per riuscire a proteggerle e tenerle ordinate allo stesso...
Bricolage

Come realizzare un portamatite con le mollette

Le mollette di legno sono, da sempre, il materiale principale per realizzare i lavoretti nelle scuole dell'infanzia. Esse infatti risultano essere molto sicure, facilmente applicabili a qualsiasi progetto (vedi per esempio cornici, piattini, giocattolini...
Bricolage

Come Realizzare Un Clown Portasigarette

Con il riciclo creativo si possono realizzare svariati oggetti di uso comune. Un semplice cilindro di cartone, ad esempio, può trasformarsi in un simpatico e divertente portasigarette a forma di clown. Potrai sfruttare questo tutorial per realizzare...
Bricolage

Come realizzare dei clown per i vostri bimbi

Il mondo del circo da sempre ha affascinato sia i grandi che i piccini. Luci, colori, artisti tutti indistintamente hanno contribuito, almeno per una volta ad animare le vostre fantasie. Ma in questo mondo variopinto vi sono delle figure che più di altre...
Bricolage

Come realizzare dei portamatite originali

Riciclo, che passione! Oltre a divertirvi da soli o con amiche o bambini, farete un gran piacere all'ambiente e al mondo che abbiamo attorno. Per creare degli originalissimi portamatite che diano un tocco di colore alla vostra scrivania dell'ufficio o...
Bricolage

Come realizzare Un Portamatite Con Settimanali Riciclati

Con il passare del tempo è facile che nelle case si accumulino riviste di ogni sorta: non si sa mai dove collocarle, inoltre sono antiestetiche alla vista. Grazie a questa particolare guida, tuttavia, scoprirete un modo originale per riciclare questi...
Bricolage

Come costruire un clown di cartoncino

Mancano ormai poche settimane al Carnevale, l'evento più divertente ed atteso dai tuoi bambini. Come ogni anno parteciperanno a festicciole in maschera, a tempo di musica e dolcetti tipici. Quest'anno magari tocca a te organizzare una festa carnevalesca....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.