come realizzare un portamatite arrotolato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Tutti coloro che amano disegnare possiedono sicuramente moltissime matite, non sempre però si riesce a proteggerle da accidentali urti, compromettendo così il loro normale funzionamento. Dunque, per riuscire a proteggerle e tenerle ordinate allo stesso tempo, potrete utilizzare uno specifico portamatite arrotolato. In commercio se ne trovano davvero molti, alcuni dei quali un po' troppo costosi. Questo portamatite può tranquillamente essere realizzato anche in casa, senza quindi doverlo acquistare, ottenendo in tal modo un risparmio economico molto apprezzato. Questa operazione risulta essere davvero molto semplice, vi basterà solo un po' di attenzione e di impegno per ottenere un ottimo risultato. Continuate, quindi, a leggere gli interessanti passi risportati in questa semplice guida per imparare in modo utile e rapido come realizzare un portamatite arrotolato.

25

Occorrente

  • materiale di recupero
35

Prima di iniziare scegliete il materiale che volete usare. In questa guida viene utilizzata la stoffa, ma voi potete scegliere quello che preferite. Prendete il vostro tovagliolo o il pezzo di stoffa o la fodera oppure la tovaglietta all'americana: sarà la base del vostro portamatite arrotolato.
Prendete un nastro e cucitelo su un lato della vostra base. Ora prendete una delle vostre matite e utilizzatela per prendere le misure. Cucite il nastro in modo che la matita non scivoli via, ma nemmeno troppo stretta, deve essere una misura che renda il portamatite comodo da utilizzare.

45

Potete cucire a macchina o a mano, non fa differenza, cucire a mano richiede più tempo ma è molto più semplice che cucire a macchina. A questo punto prendete la vostra base e giratela al contrario quindi tagliate due pezzi di nastro e cuciteli sul bordo della base. Se decidete di arrotolare il portamatite da destra verso sinistra, dovrete cucire i pezzi di nastro sul lato sinistro. Questi due pezzi di nastro serviranno per chiudere il portamatite: uno girerà in senso orario, l'altro in senso antiorario e si annoderanno insieme.

Continua la lettura
55

Piccolo accorgimento. Per proteggere le matite, prima di arrotolare il portamatite, piegate la base sopra e sotto in modo tale che essa poggi sulle matite. Nel caso in cui decidiate di utilizzare come base la tovaglietta di bambù, questo ultimo passaggio non è possibile perché si tratta di una tovaglietta rigida in senso verticale. Le opzioni sono due: o lasciate così com'è, oppure, prima di cominciare ad attaccare il nastro, ci cucite o incollate dall'interno un tovagliolo/pezzo di stoffa e procedete con i passaggi descritti sopra. In questo modo avrete un portamatite davvero fashion e ancora più utile, perché la tovaglietta di bambù, oltre ad essere bella da vedere, farà da "corazza" alle vostre matite. Un portamatite fatto con materiali di recupero semplice ma funzionale, utile ma anche bello. Il risultato sarà sorprendente e molto bello da vedere. Non vi resta che scegliere che tipo di materiale usare e che colori abbinare, sbizzarritevi con la fantasia e il risultato non vi deluderà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portamatite con carta e lattine

Vecchi giornali, libri, fogli di carta e lattine vuote finiscono di solito nell'immondizia. Per riciclarli in maniera creativa, scoprite come realizzare un portamatite originale. Incastrando le lattine all'interno di un blocco di carta, potrete realizzare...
Bricolage

Come realizzare un portamatite a forma di clown

In questo articolo vogliamo darvi una mano a realizzare un portamatite a forma di clown: sono davvero tanti i bambini che adorano il circo e che lo considerano davvero un mondo magico, tramite cui poter sognare e con esso adorano anche molto i clown,...
Bricolage

Come realizzare dei portamatite originali

Riciclo, che passione! Oltre a divertirvi da soli o con amiche o bambini, farete un gran piacere all'ambiente e al mondo che abbiamo attorno. Per creare degli originalissimi portamatite che diano un tocco di colore alla vostra scrivania dell'ufficio o...
Bricolage

Come realizzare Un Portamatite Con Settimanali Riciclati

Con il passare del tempo è facile che nelle case si accumulino riviste di ogni sorta: non si sa mai dove collocarle, inoltre sono antiestetiche alla vista. Grazie a questa particolare guida, tuttavia, scoprirete un modo originale per riciclare questi...
Bricolage

Come creare un portamatite da scrivania

Spesso, capita di avere in casa tantissime penne, matine, evidenziatori, righelli e di non sapere dove metterli. In molti casi, si arriva addirittura a perdere questi oggetti, proprio perché non si ricorda il luogo in cui son stati messi. Creare qualcosa...
Bricolage

Come creare un portamatite di carta

Attraverso il riciclo è sempre possibile creare qualcosa di utile e carino. Utilizzando della carta per esempio si possono fare parecchi oggetti. Questo è un materiale che spesso tendiamo a buttare una volta utilizzato. Uno errore grandissimo, visto...
Bricolage

Come creare un portamatite di legno

La passione per il fai da te e il legno possono portare a costruire oggetti utili ed esteticamente gradevoli per la fattura curata e minuziosa. È il caso dei portapenne o portamatite che possono essere realizzati con vari materiali. Oggi vedremo come...
Bricolage

Come fare un portamatite con le scatole delle patatine

Se vogliamo divertirci insieme ai nostri bambini e creare qualcosa di utile, ecco un'idea originale da rifare in casa. Se vogliamo abbellire la scrivania dei nostri bambini possiamo realizzare con le nostre mani, e con il loro aiuto, un portamatite con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.