Come realizzare un portaombrelli con le bottiglie di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ormai tutti sono consapevoli che, negli ultimi anni, l'eccesso dei rifiuti è diventato un problema che non può più essere trascurato. Questo fenomeno ha portato in primo piano il tema del riciclo. Ridare una seconda vita a oggetti e materiali già utilizzati in precedenza rappresenta infatti un ottimo modo non solo per aiutare l'ambiente, ma anche per dare sfogo alla propria creatività. E una delle tipologie di rifiuti che si prestano maggiormente a essere riutilizzati nelle più svariate maniere sono le bottiglie di plastica. Vediamo, pertanto, come adoperarle per realizzare un pratico portaombrelli.

25

Occorrente

  • Bottiglie di plastica
  • Forbici
  • Colla liquida
  • Nastro adesivo
  • Vernice
35

Realizzazione della base

Servendoci di un paio di forbici ritagliamo i fondi di 16 bottiglie, facendo in modo che tutti abbiano un altezza di circa 7 - 8 centimetri. Ora, utilizzando della colla liquida, attacchiamo lateralmente due fondi fra di loro. Ripetiamo questa operazione fino a formare una fila costituita da quattro basi di bottiglia. Realizziamo altre tre file e, successivamente, incolliamole fra loro sempre applicando lateralmente uno strato di colla. Otterremo così un quadrato composto da quattro fondi di bottiglia per lato.

45

Realizzazione della superficie laterale

Il numero di bottiglie necessario in questa fase varierà in base a quanto vorremo che sia alto il portaombrelli. Sempre utilizzando un paio di forbici, ricaviamo la parte cilindrica centrale di una bottiglia. Dovremo pertanto tagliar via sia il fondo che il collo, in modo che il pezzo ottenuto abbia lo stesso diametro per tutta la sua lunghezza. Pratichiamo ora un piccolo taglio di circa 5 cm su una delle due basi del cilindro appena ricavato e inseriamolo all'interno di uno dei fondi di bottiglia esterni della base realizzata in precedenza. Il taglio ci servirà per incastrare più facilmente i pezzi di plastica fra di loro.

Continua la lettura
55

Montaggio delle parti

Ripetiamo lo stesso procedimento per tutti e dodici i fondi di bottiglia esterni della base. Proseguiamo incastrando altri cilindri su quelli appena assemblati e continuiamo fino a quando non avremo raggiunto l'altezza che desideriamo per il nostro portaombrelli. Una volta ultimato il portaombrelli di bottiglie, potremo eventualmente dipingerlo con una mano di vernice per renderlo esteticamente più gradevole. A questo punto non resta altro da fare che provare subito a realizzare un bellissimo portaombrelli riciclando tutte le bottiglie di plastica che non sono più utilizzate. Tutto quello che dovremo fare, sarà recuperare un buon numero di bottiglie di plastica vuote e seguire tutte le indicazioni riportate in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un presepe con bottiglie di plastica

L'arte del riciclo può dare vita a moltissime idee originali e divertenti. Riciclando infatti oggetti di uso e consumo quotidiano, possiamo sbizzarrirci con la creatività dando origine a nuove possibili rivisitazioni degli oggetti che altrimenti finirebbero...
Altri Hobby

Come realizzare una parete divisoria con i fondi di bottiglie di plastica

L'arte del riciclo creativo si è ormai trasformata nel trend più amato degli ultimi tempi! Una nuova forma di riciclo ecosostenibile che oltre a evitare sprechi inutili, da vita a idee d'arredamento e design davvero originali e innovative. È davvero...
Altri Hobby

5 idee creative per decorare con le bottiglie di plastica

Le bottiglie di plastica sono degli imballaggi che si possono riciclare. Questi, infatti una volta gettati, vengono raccolti dalle aziende di rifiuti, che provvedono a dargli una seconda vita. Ma volendo potete anche ripristinarle voi stessi, realizzando...
Altri Hobby

Lavoretti per Halloween con bottiglie di plastica

Con la plastica si possono realizzare moltissimi oggetti, riutilizzando questo tipo di materiale, avvalendosi della tecnica del fai-da-te. Tra l'altro, è possibile insegnare anche il significato di riciclo ai propri bambini. In questa semplice ma dettagliata...
Altri Hobby

Come costruire un pouf con bottiglie di plastica

Non c'è cosa migliore che tornarsene dopo il lavoro a casa nostra e semplicemente sdraiarsi sulla nostra poltrona preferita. Negli ultimi anni è stata inventata una poltrona molto particolare, molto morbida, e che riesce a prendere la forma del nostro...
Altri Hobby

Come fare una fioriera con i fondi delle bottiglie di plastica

Dopo aver letto questa guida, su come fare una fioriera con i fondi delle bottiglie di plastica, sarà ancora più difficile convincere una persona creativa a buttarle in un contenitore per favorirne il riciclo. Con alcuni consigli semplici ed economici...
Altri Hobby

Come utilizzare le bottiglie di plastica per arredare

Oggigiorno, il riciclo è tenuto sempre in più grande considerazione. Quei materiali che consideriamo di scarto e a noi non più utili, in realtà potrebbero divenire dei fantastici oggetti da utilizzare per arredare a piacimento la nostra casa, creando...
Altri Hobby

Come decorare con le bottiglie di plastica

Una bottiglia è un contenitore di capacità variabile, attestata sull'ordine di grandezza del litro, con un collo più stretto del braccio, a volte dotato di un tappo. Le bottiglie sono solitamente fatte di vetro, di plastica, carta, ceramica, metalli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.