Come realizzare un portapane in sughero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Amate creare degli oggetti con i tappi di sughero perché vi fate affascinare da un materiale tanto leggero quanto compatto, tanto elastico quanto bello da vedere? In effetti, è un materiale dalle caratteristiche molto particolari: biocomponibile e biodegradabile, anallergico, ignifugo e particolarmente durevole. Chi è appassionato di bricolage ne apprezza anche la facilità di lavorazione. Con i tappi in sughero si può realizzare di tutto, dalle cornici dei quadri ai sottobicchieri, dai vasi ai portapenne, dalle tende ai cestini. Ecco, pensate all'effetto scenico che avrebbe un cestino per il pane, a quanto squisitamente si abbinano la fragranza del pane e la leggerezza del sughero. Vediamo allora come realizzare un portapane in sughero.

27

Occorrente

  • Tappi di sughero
  • Pistola a caldo
  • Coltello da cucina
37

Reperire i tappi di sughero

Innanzitutto, come procurarvi i tappi di sughero se non siete degli appassionati di vino che serbano gelosamente ogni loro tesoro, che reca il nome della cantina e l'anno di imbottigliamento marchiati a fuoco? Ebbene, potreste comprare online i sacchetti di tappi in sughero usati per il bricolage e per l'hobbistica. In alternativa, potresti recarvi in un'azienda agricola o provare in un'enoteca, sperando che il fattore o l'oste non li collezionino. Quali tappi raccogliere? Scartate i tappi degli spumanti onde evitare di creare delle superfici troppo irregolari.

47

Realizzare la base

Beninteso, non importa che i tappi provengano da disparate cantine e siano di dimensioni diverse. Prima di iniziare dovreste dimensionare le misure del futuro portapane alla quantità di tappi di sughero che vi ritrovate. Per esempio, qui utilizzerete poco più di cento tappi per un cestino rettangolare che misura 25 x 20 cm ed è alto circa 8 centimetri. Cominciate dalla base: con una pistola a caldo incollate 5 tappi uno sull'altro. Diciamo che, per la dimensione suddetta, è sufficiente realizzare 6 file da 5 tappi ciascuna. Dopodiché, non dovrete fare altro che incollare tra loro le 6 colonne ottenute e premere perché tengano perfettamente.

Continua la lettura
57

Realizzare il bordo

Ultimata la base del portapane, passiamo a crearne i bordi. Se la base è composta da file di tappi distesi, cioè con la dicitura che guarda il pavimento o il soffitto, sul bordo dobbiamo disporre una fila di tappi in piedi, cioè con la base del cilindro ben piantata sul piano di lavoro. Incollate un tappo via l'altro, avendo cura di applicare la colla sia tra il tappo della base e il tappo del bordo sia tra un tappo del bordo e quello contiguo. Ora, non dovete fare altro che creare una seconda fila di tappi per alzare il bordo del vostro portapane, sempre avendo cura di applicare la colla sia tra tappo inferiore e tappo superiore sia lateralmente. A mo' di rifinitura, potreste incollare un terza fila di tappi sul bordo, stavolta disposti di lungo e tagliati a metà nel senso della lunghezza. Et voilà, il vostro cestino è bello che pronto per ospitare del pane caldo e croccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando realizzate il bordo, se tra il primo tappo incollato e il penultimo non c'è la luce sufficiente per disporre l'ultimo tappo della fila, potreste tagliare un tappo di quel tanto che basta per farcelo passare e completare il contorno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare lampade con tappi di sughero

Il riciclo è uno dei temi più ricorrenti in questi ultimi periodi: sia per la crisi economica che costringe le famiglie a fare dei sacrifici, sia per l'etica del riutilizzo, molte persone decidono di cimentarsi con il fai-da-te e bricolage. In questi...
Casa

Come realizzare un poggiapentola in sughero

I poggiapentola sono degli strumenti che ci vengono in soccorso in cucina. A chi non è mai capitato di dover mettere una pentola bollente in tavola, perché lo spazio lo spazio sul piano cottura scarseggia? Oppure può capitare di mettere il tegame su...
Casa

Come applicare pannelli di sughero alle pareti

Il sughero è un materiale naturale, derivato dai rivestimenti dei fusto degli alberi o dalle piante legnose delle quali rappresenta l'epidermide. Trattandosi di un materiale di rivestimento vegetale, possiede tante proprietà di sostegno come la protezione...
Casa

Come isolare una parete interna col sughero

Il sughero è un elemento naturale ottenuto dagli alberi di quercia del tipo quercus suber. Oltre alla produzione di tappi per svariato uso, trova applicazione in campo edìle soprattutto per l'isolamento termo-acustico degli edifici. Tra le straordinarie...
Casa

Come applicare le piastrelle di sughero

Il sughero è un materiale naturale che si crea con la corteccia degli alberi e che si presta per tantissimi usi. In casa si può infatti, utilizzare per isolare delle pareti, fissandolo a pannelli, oppure come decorazione acquistandolo ad esempio sotto...
Casa

Come realizzare un presepe

La rappresentazione della natività è da sempre una vera e propria sacralità che annualmente i cristiani lodano con la creazione del presepe. Si tratta di una vera e propria miniatura di Gerusalemme nel giorno della nascita di Gesù e per la sua realizzazione,...
Casa

5 modi fai-da-te per realizzare un tappeto

Avete mai pensato a come poter realizzare un tappeto fai-da-te con le vostre stesse mani per la vostra casa? Qui vi proponiamo 5 modi semplici ed efficaci per crearne di diversi tipi ed originali con l'aiuto di qualche materiale facilmente reperibile...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.