Come Realizzare Un Portaspazzole Di Legno

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La cura della persona (scarpe lucide e capelli in ordine), l'arte delle acconciature o semplicemente di dare un'immagine più pulita di sé, affonda le radici nei secoli e con essa la necessità di raccogliere gli strumenti del "mestiere" in un set di bellezza. È così che potremmo scovare ancora oggi in qualche mercatino vintage o in qualche museo di "arti e mestieri" dei portaspazzole. Non sono altro che dei contenitori, spesso di legno, con degli scomparti o delle tasche in posizione anteriore per riporre gli arnesi (talvolta lucida-scarpe o spazzola abiti). Oggi le esigenze possono essere molto diverse da cui il desiderio di realizzare un portaspazzole fai da te in legno, diverso dai soliti, davvero divertente e colorato, con le istruzioni che vi daremo in questa guida.

26

Occorrente

  • tavola di legno compensato
  • necessario per il traforo del legno
  • stoffa colorata
  • colla vinilica
36

Tra gli occorrenti dovreste procurarvi del legno compensato che potreste ricavare smontando qualche vecchio contenitore di bottiglie di vino o il fondo di una cassetta di frutta. Diversamente, chiedete direttamente in un negozio di bricolage un piccolo taglio di legno compensato: il costo è piuttosto irrisorio. Scovate in garage gli utili strumenti del fai da te di vostro marito o di vostro figlio: il traforo, la sega, l'archetto, etc. Ed aggiungetevi alcuni ritagli di stoffa dai colori vivaci. Ed ora mettiamoci all'opera realizzando un lavoro che renderà le vostre stanze (cameretta, bagno, ripostiglio) sicuramente più ordinate ma principalmente più allegre e colorate e, con un po' di pazienza, vi potrà dare delle soddisfazioni.

46

Preparate il modello su carta, disegnando con cura tutti i particolari, decalcate poi la linea sul compensato e segate il pezzo secondo la forma disegnata. Decalcate ancora il modello su un unico pezzo di stoffa di qualsiasi colore, che utilizzerete come base e sul quale cucirete i particolari. Procedete poi a ritagliare di vari colori, il viso, le manine, la giacchetta ed i pantaloni.

Continua la lettura
56

Cucite i vari pezzi sulla stoffa di base. Sui pantaloni abbiate cura di applicare prima le tasche. La giacchetta viene cucita lasciando aperte al fondo le maniche, così che si formino altre due tasche lunghe e strette quanto il braccio, in cui si infileranno le due spazzoline per il lucido, come nell'illustrazione.

66

Quando tutto è cucito sulla stoffa, ritagliate il tessuto di base tutto attorno, lasciando un centimetro abbondante per la ripiegatura. Applicate la stoffa sul modello di legno, fermando con delle puntine da disegno, in modo provvisorio. Quando il lavoro combacia perfettamente, applicate la colla vinilica. Potete provare anche modelli diversi, come nell'immagine, o secondo la vostra fantasia. Consigliamo di appendere il portaspazzole ottenuto, in modo che non risulti d'ingombro e che sia davvero comodo all'uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come realizzare un'unione rotante a regolo nel legno

Quando decidete di lavorare il legno e necessitate di unire due parti, potrete realizzare un'unione rotante a regolo nel legno. Questa, rappresenta una delle tecniche di lavorazione più conosciute e diffuse nel settore. È inoltre chiamata anche giunzione...
Bricolage

Come realizzare oggetti colorati in legno

Lavorare il legno è un'attività facile e creativa. Con i giusti accorgimenti potrete ottenere un materiale ben levigato e pronto per essere plasmato per realizzare oggetti di diverso genere, ideali anche per un regalo alternativo. Per la sua "plasticità",...
Bricolage

Come realizzare un'Incisione su legno

In questa guida vi insegnerò come realizzare un'incisione su legno in modo semplice e conciso, tralasciando in modo dettagliato le tecniche più professionali e impegnative della pressatura "a torchio". L'ideale sarebbe realizzare l'incisione su "legno...
Bricolage

Come realizzare un porta tovaglioli in legno

I porta tovaglioli si possono trovare di varie forme e di varie misure. Inoltre, i materiali di cui vengono costruiti variano dalla plastica fino a trovare quelli più sofisticati in legno. Tuttavia, è possibile realizzarli anche da soli scegliendo...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame

Un tavolo in legno può sempre tornare utile. Se poi è anche di design, tanto meglio. In questo tutorial, vedremo come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame. Lo stile è essenziale e moderno, perfetto per un ambiente design. Procedere non è semplice,...
Bricolage

Come Realizzare Delle Catenelle Di Legno Con Il Proprio Nome

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un oggetto unico e particolare per arredare la nostra abitazione e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi...
Bricolage

Come realizzare una panchina in legno di pino di Svezia

Se sei uno dei fortunati proprietari di una casa in campagna e ti piace godere della natura e dell’aria aperta seduto su una panchina, sicuramente la nostra proposta di costruire una panchina in legno di pino di Svezia fa al caso tuo. Tale realizzazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.