Come realizzare un portaspiccioli di cuoio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I portaspiccioli di cuoio sono ingannevolmente semplici da realizzare se siete in possesso del materiale giusto e delle abilità di cucito basilari. Potete realizzarne uno in cuoio se avete un ago e siete in grado di cucire a mano. Tutto ciò che vi occorre è solo un po' di pazienza e manualità, ma il risultato sarà davvero sorprendente. Inoltre, dato che siamo alle porte di Natale, potrebbe costituire un utile ed originale oggetto regalo. Volete perciò intraprendere questo progetto? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Infatti, con pochi e semplici passaggi, vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile come realizzare al meglio un portaspiccioli di cuoio.

27

Occorrente

  • Rotella perforatrice
  • Cuoio
  • Gesso o matita
  • Ago e filo
  • Coltellino affilato
  • Bottoni automatici
  • Pressa a maglio
  • Spilli
37

Per iniziare il vostro lavoro, segnate le dimensioni che dovrà possedere il vostro portamonete. Utilizzate un gesso oppure una matita per tracciare la grandezza del cuoio, prima di tagliare il pezzo. Dovete segnare un pezzo grande di pelle per il corpo o la base del portaspiccioli e altri pezzi più piccoli per le tasche, per le carte ma soprattutto per le monete. La sezione più grande dovrà essere ventotto centimetri di lunghezza e diciannove centimetri di larghezza. Ogni tasca da carta dovrà misurare dieci centimetri di lunghezza per cinque centimetri di larghezza. La tasca essenziale per le monete dovrà essere di 7,5 x 7,5 centimetri.

47

Ponete la pelle sul piano per tagliare e usate un coltellino affilato per incidere i pezzi lungo le linee precedentemente segnate. Tagliate dunque il corpo del portamonete e le tasche. È inoltre necessario creare due linguette a scatto sulla pelle utilizzata per il corpo. Esse dovranno essere di circa 5 x 5 centimetri ed entrambe posizionate sul lato sinistro. Tagliate via circa 1,25 centimetri dalla parte superiore e inferiore delle linguette e recidete circa 6,35 centimetri dal centro.

Continua la lettura
57

Sistemate le tasche da carte una sopra all'altra, in modo che la parte superiore di 1,25 centimetri di ognuna rimanga esposta. Sistemate la tasca delle monete nella parte superiore sinistra del corpo del portafoglio. Utilizzate degli spilli grossi e appuntiti per tenere fermo il tutto. Aiutandovi con una rotella perforatrice, praticate dei buchi nelle tasche per le carte e in quella per le monete. Infilate un grosso ago e cucite ogni tasca al corpo del portamonete, facendo passare il filo dentro e fuori dai buchi che avete praticato con la foratrice.

67

Piegate e chiudete il portaspiccioli, le linguette del bottone e segnate dove dovrebbero posizionarsi usando l'ago di Glover. Utilizzate nuovamente la rotella perforatrice per bucare entrambe le parti del bottone automatico con un foro che attraversa i punti segnati con l'ago. Attaccate i bottoni sul portafoglio utilizzando una pressa a maglio. Piegate il portafoglio in modo che risulti simile al prodotto finito. Spillate in posizione e usate la rotella perforatrice per praticare i buchi lungo il perimetro del corpo. Infine, cucite sempre lungo il perimetro il vostro portafoglio per terminarlo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Praticate dei buchi sulla pelle mentre le tasche sono attaccate con gli spilli sul corpo del portamonete; questo assicura che i buchi siano ben allineati.
  • Sistemate un pezzo di cuoio sotto al portafoglio mentre fate i buchi, ti renderà più facile il processo di foratura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un bracciale in cuoio

Ormai chiunque è abituato a portare accessori per rendersi ancora più bello ed attraente, per dare un'immagine di se ancora più interessante. E uno degli accessori più usati, sia da uomini che da donne sono i braccialetti. Quelli di cuoio sono i più...
Bricolage

Come realizzare una cartellina di cuoio

Perché acquistare una cartella di plastica di bassa qualità, uguale a quella di tanti altri, quando puoi averne una esclusiva, realizzata a mano, in vera pelle? Una pratica ed elegante cartella in cui riporre fogli per appunti, documenti e tutto quello...
Bricolage

Come realizzare un fodero per coltello in pelle e cuoio

Molte spesso può capitare che con il passare del tempo, il fodero del vostro coltello si rovini, a causa del continuo sfregamento del coltello stesso. Se avete intenzione di rimediare, costruendo voi stessi il vostro fodero ultraresistente, utilizzando...
Bricolage

Come ideare una maschera di cuoio

Esistono diversi tipi di maschere per la protezione del viso, alcune sono solo decorative, come le maschere usate a carnevale, altre invece servono a proteggere il volto durante determinati lavoro, per non rischiare di ferirsi. Le maschere sono realizzate...
Bricolage

Come lavorare il cuoio

L'artigianato è la vostra passione e vi state chiedendo come realizzare degli accessori col cuoio? Niente paura, con questa guida apprenderete come lavorare questo materiale pregiato in pochi semplici passi. Per iniziare è consigliabile optare per un...
Bricolage

Come creare una cintura di cuoio

La cintura è un accessorio piuttosto utilizzato dagli uomini, per i quali spesso si rivela essere anche un ottimo regalo, ma anche dalle donne. Esistono ormai davvero tantissimi tipi di cintura, ma quella classica rimane senza dubbio quella semplice...
Bricolage

Come avere un effetto cuoio

Desideriamo trasformare un nostro oggetto, una scatola, un diario, la copertina di un libro come se fosse un oggetto di cuoio? Se vogliamo saper realizzare questo particolare escamotage, sempre molto di tendenza, ma se non sappiamo come riuscire in questo...
Bricolage

Come rivitalizzare il cuoio delle vecchie scarpe

Il loro valore è inestimabile, perché non solo sono belle, ma anche molto comode, la loro unica pecca è l'aver perso lo splendore di un tempo a causa dell'uso eccessivo. Bene, non vi rammaricate, potete ancora recuperarle, basterà solo prendersene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.