Come realizzare un portavasi da parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando arriva la primavera  e il sole giusto, con essa sbocciano anche i fiori e i loro profumi. Se ne siete appassionati allora è anche il momento giusto per riempire la veranda e il giardino. Finalmente potete godere dei piacevoli colori che la natura mette a disposizione e mettervi alle spalle il freddo inverno. Però se non avete tanto spazio a disposizione, come fare? Potreste appendere i vostri fiori sia all'interno della vostra casa che all'esterno. Con poco spazio a disposizione potreste sfruttarlo al massimo appendendo delle piantine a cascate ad esempio, basterà realizzare dei portavasi adatti.
Continuate a leggere la guida per capire come realizzare un portavasi da parete.

27

Occorrente

  • Otto metri di corda
  • Forbici
  • Uncino
  • Anello
  • Tavoletta di legno
  • Seghetto
37

Prima di tutto dovrete decidere se realizzare il portavasi di legno, o a corda. Per quello a corda dovrete procurarvi appunto la corda. Dovrà avere determinate caratteristiche per poter reggere al peso e dovrà essere lunga dai cinque, ai otto metri se pensate di fare un portavasi a rete, che necessità che sia intrecciata.
Inoltre dovrete acquistare anche dei ganci con l'anello per poter appendere i vostri vasi al soffitto o parete. Vi servirà un gancio per ogni pianta. Ora tagliate la corda in pezzi da un metro. Mentre per il portavasi a rete dovrete fare dei nodi per ogni corda e in seguito infilare l'anello come se fosse un cappio. Cercate di fissarlo bene.

47

Successivamente legate le corde a coppie alla distanza di otto metri circa, e otterrete cinque cime doppie. Quindi sdoppiatele e legatele per formare altre coppie di corde. In questo modo otterrete una rete e quando sarete arrivati alla fine dovrete legare tutte le parti insieme con un nodo resistente. Ora non vi resta che mettere il vaso al suo interno e appendere il tutto.
Se invece preferite un qualcosa di più veloce e pratico, allora vi consigliamo di scegliere i portavasi in legno. Perciò procuratevi una tavoletta di legno, o compensato, e una corda.

Continua la lettura
57

Iniziate facendo un buco al centro della prima tavoletta, della grandezza de vaso, ma che sia più piccolo della sua bordatura. In questo modo il vaso sarà sostenuto senza il rischio che cada via.
una volta che avete ricavato il foro per il vaso, praticate quattro fori ai lati della tavoletta per le corde. Tagliate quindi la corda alla lunghezza che desiderate e fissatela bene. Successivamente infilate la corda in un anello, fissate tutto con un nodo, e appendete il portavasi dove desiderate.
Ora potete dare libero sfogo alla vostra fantasia e fissare i portavasi dove più desiderate per ottenere un ambiente immerso nei fiori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete scegliere il colore del vaso simile a quello del muro, per ottenere l'effetto ottico che i fiori fuoriescono direttamente dalle pareti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una parete divisoria con i fondi di bottiglie di plastica

L'arte del riciclo creativo si è ormai trasformata nel trend più amato degli ultimi tempi! Una nuova forma di riciclo ecosostenibile che oltre a evitare sprechi inutili, da vita a idee d'arredamento e design davvero originali e innovative. È davvero...
Altri Hobby

Come realizzare una parete da arrampicata in casa

Quante volte avete pensato di fare sport, ma non ne avete il tempo. Quante volte avete cercato un hobby, ma non avete trovato quello giusto. Provate con questo. Sarà per l'adrenalina che si prova quando si è su in arrampicata o forse perché avete semplicemente...
Altri Hobby

Come realizzare un orologio da parete con tessere del domino

Il gioco del domino trova le sue origini nelle lontane terre della Cina, intorno al 1100 d. C. Questo gioco da tavolo fu realizzato da uno statista del tempo e presentato per la prima volta innanzi ad un imperatore, Hui Tsung, da cui ne ottenne l’approvazione....
Altri Hobby

Come fare un decoro a parete fai da te

Quando decoriamo la casa in vista delle festività natalizie e pasquali, spesso non abbiamo idea di come organizzare il tutto. I decori a parete sono un'ottima soluzione e si possono trovare in diversi negozi. Tuttavia, i lavori fai da te ci permettono...
Altri Hobby

Come fare un orologio da parete con la carta

Quella del bricolage è ormai una vera e propria arte che conta sempre più appassionati. Unisce l'utile al dilettevole, poiché permette di riciclare in modo creativo materiali di scarto. Al giorno d'oggi sono tante le persone che sentono l'esigenza...
Altri Hobby

Come fare un porta vasi da parete in legno

Chiunque ormai possiede una pianta in casa. Oltre ad essere un ottimo arredamento casalingo, aiutano ad eliminare l'anidride carbonica. In questo modo si ha un ambiente più pulito. Solitamente le piante le si ripongono, per comodità, nei porta vasi....
Altri Hobby

Come fare un porta barattoli da parete

Il fai da te è un passatempo che conquista sempre più persone. Una delle ragioni di questa esplosione del fenomeno è l'esigenza di riciclare materiali di scarto per realizzare qualcosa di utile. Gli oggetti che si possono realizzare vanno dalle piccole...
Altri Hobby

Come costruire un orologio da parete

L'orologio è uno strumento utilissimo ed ormai indispensabile nelle nostre vite! In commercio se ne trovano veramente di diversi materiali e forme; avete quindi la possibilità di scegliere quello più adatto all'ambiente in cui decidete di posizionarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.