Come realizzare un presepio orientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante il periodo natalizio, cosa c'è di più commemorativo del presepio? Se anche voi siete amanti del Natale e festeggiate questa festività religiosa, allora avrete sicuramente creato, ogni Natale, un presepio in casa vostra. Tuttavia, non esiste solo il presepio come lo conosciamo, ovvero la classica rappresentazione della natività. Infatti, una variante del classico presepio è quella orientale. Il presepio orientale è una ricostruzione dell'ambiente cittadino del periodo della nascita di Gesù. Per realizzare un presepio orientale dovrete, quindi, ricreare una classica città orientale come ad esempio Betlemme, ed includere ovviamente la natività. Vediamo assieme, passo dopo passo, come realizzare un originalissimo presepio orientale.

27

Occorrente

  • una tavoletta di compensato di 15 x 15 cm
  • cartoncino rosa e verde
  • carta stagnola dorata
  • carta crespata marrone e gialla
  • tre tappi di sughero
  • farina gialla di granoturco
  • un piccolo Gesù bambino
  • pastori
37

Anzitutto, procuratevi una tavoletta di compensato di grandezza 15 x 15 centimetri, quindi spalmate la colla sopra di essa. Prima che si asciughi completamente, cospargete sulla tavoletta della farina gialla di granturco ed alcuni brillantini, fino a coprirne tutta la superficie. In questo modo avrete ricreato un effetto "sabbia del deserto". Dopo aver fatto ciò, su di un cartoncino verde, messo in doppio, disegnate la sagoma di due palme e tratteggiate la parte centrale. Adesso, ripiegate le sagome lungo la parte tratteggiata ed unite le due metà sulla piega con alcuni punti di cucitrice. In questo modo, la palma avrà 4 facce.

47

Successivamente, costruite la capannina di Gesù ritagliando un rettangolo in un cartoncino rosa. Tagliate la paglia e manipolatela in maniera tale da formare la culla da posizionare all'interno della capannina. In seguito, utilizzate la carta stagnola color oro per ottenere la stella cometa, dopodiché incollatela su tetto della capannina. Adesso, create dei cespugli con la carta crespa, sfrangiando delle striscioline di circa 3 centimetri, quindi arrotolatele su se stesse ed incollatele alla base.

Continua la lettura
57

Tutto è pronto per essere composto. Incollate la capannina sulle pieghe in un angolo della base, fissando al suo interno la piccola culla di paglia. Incollate la palma ed i piccoli tappi di sughero per formare delle rocce. Per ultimare la composizione, create delle casette che creeranno la cittadina. Il classico stile orientale impone che le casette siano semplici parallelepipedi, che potrete creare con del cartoncino. Infine, decorate le casette con un effetto "muro di mattoni" ed aggiungete i pastori. A questo punto, il vostro presepio orientale sarà finalmente terminato!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare le casette per il presepe

Il presepe o presepio rappresenta la nascita di Gesù ed è senza dubbio il simbolo più rappresentativo del Natale cristiano. Ha origini medioevali, inizialmente italiane, ma tale tradizione ha preso piede in tutti i paesi cattolici del mondo.In commercio...
Bricolage

Come preparare un presepe napoletano

Quando arriva il Natale, la tradizione suggerisce di addobbare la casa in tema a questa importantissima festività religiosa. A tal proposito, i simboli maggiormente diffusi sono indubbiamente l'albero ed il presepe, i quali possono variare a seconda...
Bricolage

Come creare un presepe con una scatola di cartone rigido

Il vocabolo “presepe” deriva dal latino e significa “mangiatoia”. Per definizione si tratta di un ambiente povero, in sostanza una stalla, inteso ad accogliere la nascita del Bambin Gesú. Se quest’anno volete rispettare appieno il significato...
Bricolage

Come creare la Capanna del Presepe con una zucca

Senza dubbio, ogni Presepio, dal più piccolo e semplice al più grande ricco di effetti spettacolari, riesce ogni volta ad esprimere profonda emozione e grande fascino! Bisogna però ammettere che scegliendo di rappresentare la Sacra Famiglia inserendola...
Bricolage

Come fare un nastro a forma di stella

Con l'arrivo del Natale, tutti quanti ci apprestiamo ad addobbare per come si deve la nostra casa. La tradizione dice, che prima dell'8 Dicembre, non si possa fare né l'albero di Natale né il presepio. Però per ovviare a questa "limitazione" che ormai...
Bricolage

Come creare una capannina da presepe con una cassetta da frutta in legno

Durante il periodo di Natale in quasi tutte le case del credenti è buona tradizione montare l'albero di e il presepe. I personaggi e gli ornamenti da presepe specialmente sono molto costosi e vengono venduti da negozi specializzati che spesso ne approfittano...
Altri Hobby

Come creare il presepe di origami

Gli origami sono una forma d'arte che si presta a diverse applicazioni grazie alla sua sorprendente versatilità. Flettendo la carta in differenti modi, si possono creare degli oggetti decorativi davvero carini e molto originali. Sapevate che si può...
Bricolage

Come creare la culla di Gesù Bambino con la cera

Il Natale è un giorno molto particolare ed importante per tutti i Cristiani, perché è il giorno in cui è nato Gesù. Durante il periodo natalizio, è tradizione addobbare la propria abitazione con tipici decori tipici del Natale, come l'albero di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.