Come realizzare un profumo per ambienti alla lavanda e timo

Tramite: O2O 14/07/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una casa pulita si riconosce fin da subito: ogni oggetto è al suo posto, i pavimenti sono puliti, non c'è un filo di polvere in giro e c'è un buon profumo di pulito ovunque. Tutti coloro che sono amanti dell'ordine e della pulizia, sanno che a giocare un ruolo fondamentale nella casa sono i prodotti che deodorano l'ambiente. Questi prodotti, reperibili in tutti i negozi di articoli per la casa o nei supermercati, sono a base di sostanze chimiche. Per chi vuole, invece, qualcosa di naturale a dare odore di fresco alla casa, pur spendendo davvero poco, basterà seguire questa guida. Vediamo quindi come realizzare un profumo per ambienti alla lavanda e timo.

27

Occorrente

  • 2 rettangoli di cotone 10 cm x 15 cm
  • Lavanda essiccata
  • Timo essiccato
  • Mortaio e pestello
  • Ago e filo
  • nastrini colorati
37

Innanzitutto parliamo di queste due piante e della loro reperibilità. Sia il timo che la lavanda, sono piante che si trovano con facilità nei vivai, o anche nei prati, se si sa dove andarli a cercare. La lavanda è una pianta dai fiori molto profumati, che viene impiegata per dare profumo a moltissimi prodotti per l'igiene personale, a detersivi e viene persino usata nella cucina. Il timo è una pianta usata moltissimo in cucina e dall'odore e sapore simile all'origano. Per deodorare l'ambiente, è però necessario mettere a seccare queste piante, in modo da preservarne l'odore. Quindi quando le troviamo, mettiamole a seccare a testa in giù al sole e, non appena sono abbastanza secche tritiamole con l'uso di mortaio e pestello o con un tritatutto, riducendo così i fiori in polvere pronta da usare per i nostri sacchetti.

47

Come detto precedentemente andremo a creare dei sacchetti che conterranno questa polvere di fiori profumata. Per far ciò cuciamo tra loro 2 rettangoli di cotone delle dimensioni di 10 cm x 15 centimetri, creando così un piccolo sacchetto. Cuciamo tre lati del sacchetto, con del filo di cotone colorato, e lasciamo uno dei lati più piccoli aperto. Riempiamo ora il sacchetto con il trito di fiori secchi, riempiendolo fino a 3/4. Ora con l'ago e il filo, cuciamo il sacchetto dall'ultimo punto praticato e chiudiamolo con dei punti più larghi. Come tocco finale non ci resta che avvolgere attorno al lato con i punti più grandi un nastrino, chiudendolo dapprima con un nodo bello stretto, poi con un fiocco. Il sacchetto può così anche essere appeso ai pensili della cucina.

Continua la lettura
57

In alternativa al sacchetto sopra proposto, possiamo crearne un altro tipo a forma quadrata, dalle dimensioni di 10cm x 10cm. Una volta riempito il sacchetto, chiudiamolo con dei punti stretti. Realizziamo almeno due sacchetti di questa grandezza e leghiamoli insieme con un nastrino colorato, come se stessimo facendo un pacchetto. Questi piccoli sacchetti sono molto adatti per essere messi nei cassetti degli indumenti, così da sentire un buon profumo di lavanda e timo ogni volta che ci si veste. Per dare un tocco in più di profumo al nostro sacchetto, possiamo aggiungere al pesto di fiori secchi, qualche goccia di aroma alla lavanda, reperibile nelle erboristerie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non abbiamo le erbe da poter essiccare, possiamo comprare l'essenza di lavanda e l'essenza di timo. A questo punto impregniamo un batuffolo di ovatta con un pò delle essenze e mettiamolo al centro del sacchetto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Profumi per ambienti fai da te

Acquistare profumi per deodorare alcuni ambienti della propria abitazione è sempre un qualcosa di molto piacevole. Ancor di più lo è realizzare aromatiche fragranze costruendole fai da te. In quest'ultimo caso è possibile infatti dare sfogo alle proprie...
Casa

Come decorare la casa con la lavanda

Piante e fiori sono tutti bellissimi, e sono quasi tutti adatti a decorare la nostra casa. In particolare la lavanda, un fiore meraviglioso con un profumo molto bello e particolare, e per questo molto amato come decorazione. È un fiore molto diffuso...
Casa

Come creare un profumo per la casa fai da te

Capita spesso che, in cucina, specialmente dopo aver preparato i cibi, rimangano dei cattivi odori. Questa situazione si può verificare anche nel nostro bagno. Oggi, però, andremo a vedere come creare un profumo per la casa fai da te. Con il fai da...
Casa

Come preparare un olio profumato per ambienti

Gli oli essenziali possono essere utilizzati per vari scopi: profumare delle preparazioni casalinghe di vario tipo, ad esempio creme e maschere per il viso, arricchire la casa e donarle un profumo fresco, ogni volta diverso, o donarci un po' di relax...
Casa

Come arredare gli ambienti di casa con elementi componibili

L'ambiente di una casa viene caratterizzato dall'arredamento. Quest'ultimo deve risultare gradevole e allo stesso tempo funzionale. Per ottenere tutto questo occorre disporre i mobili e gli elementi componibili nel modo giusto. Tuttavia la scelta della...
Casa

Come creare deodoranti per ambienti

Un deodorante per ambiente non ha il solo scopo di coprire eventuali sgradevoli odori presenti in una stanza, può essere anche utile per profumare e diffondere nella camera piacevoli profumi ed essenze, le proprie preferite, magari con effetto rilassante...
Casa

Come fare in casa un profumo a base di olio

I profumi sono delle miscele di essenze odorose che donano freschezza e bellezza alla propria pelle. Tali essenze, spesso molto costose, possono tuttavia anche essere preparate in casa, seguendo metodi alternativi e molto naturali. Per chi volesse cimentarsi...
Casa

Come rimuovere una macchia di profumo

Nel momento in cui avete accidentalmente spruzzato del profumo direttamente sulla vostra maglia o sulla vostra camicia nuova di zecca, probabilmente non vi sareste mai aspettati che, delle volte, i profumi posso lasciare una bella macchia. Non state lì...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.