Come realizzare un puntaspilli con stoffa di scarto

Tramite: O2O 03/03/2015
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In ogni scatola del cucito che si rispetti, oltre agli aghi ed ai ditali, non può mancare il puntaspilli, comodo proprio per infilarci gli aghi, onde evitare la loro perdita e l'eventuale ricerca nella scatola. Usando la vostra fantasia e la vostra creatività potrete dar vita a quest'oggetto utile in una maniera molto semplice, continuate a leggere la seguente guida e seguite i vari passaggi da compiere per come realizzare il puntaspilli con stoffa di scarto, dove trovate qualche piccola difficoltà potrete chiedere aiuto a qualcuno più esperto in questo settore.

26

Occorrente

  • vecchie stoffe a fantasia o monocromo
  • cotone/ovatta o striscioline di stracci
  • spugna
  • forbici ago e filo
  • un cartoncino rigido
  • perline, colla, bottoncini, pizzetti, merletti etc..
36

Il primo passaggio da eseguire per la creazione del puntaspilli sarà quello di idealizzare la forma che volete dargli, potrete optare per varie forme come: il cuore, la farfalla, un fiore o tutto ciò che vi passa per la mente. Passerete alla fase successiva selezionando il materiale, scegliendo sia i colori che i tessuti, come vecchi asciugamani, abiti in disuso, tovaglie e via dicendo. Vi sarà molto utile poi del cotone puro o della spugna, essi serviranno come ovatta per il portaspilli che state per creare.

46

Utilizzate un cartoncino se il materiale che utilizzerete sarà una spugna, dovrete disegnarne la forma e tracciare ottimamente i contorni. Successivamente ritaglierete due forme uguali a quelle che sono sul cartoncino e due identiche a quelle del tessuto scelto, tutto ciò servirà per l'unione tra loro con l'aggiunta del cotone a far spessore. Ovviamente dovrete ricoprire la spugna e per fare ciò dovrete cucirla al tessuto, con l'ovatta che avete scelto di usare dovrete ritagliare due forme identiche della stoffa scelta.

Continua la lettura
56

Quando le basi saranno realizzate le due metà andranno accostate e cucite lungo i loro bordi ma con il tessuto capovolto, lasciando anche aperto un piccolo pezzo per essere facilmente capovolto quando sarà colmato dal cotone ed infine chiuso in maniera definitiva. Realizzato ciò dovrete dare libero sfogo alla vostra fantasia perché dovrete decorare i puntaspilli e a seconda dei materiali che avrete in possesso vi regolerete su cosa creare. Una volta cuciti i bottoni avranno le sembianze degli occhi, cerchietti di stoffa nera che andrete poi per bene ad attaccare per farlo somigliare ad una coccinella, o delle perline per farlo sembrare un gustoso pasticcino. Insomma, dopo la lettura di questa guida, sarà solo la vostra abilità nel creare e la vostra fantasia a decretare la bellezza dell'oggetto appena creato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un ventaglio di stoffa

Il ventaglio è un oggetto che ha un origine molto antica. Infatti, la sua creazione si suppone che venne realizzata dagli antichi Egizi. Il suo utilizzo va certamente riferito all'areazione. Tanto che, muovendo la mano avanti e indietro, esso genera...
Cucito

Come realizzare fiocchi di stoffa

Uno degli hobby più diffusi degli ultimi anni è senza dubbio il fai da te. Grazie a questo tipo di attività, si possono realizzare creazioni "handmade" davvero originali con qualunque materiale. I diversi progetti possono richiedere una realizzazione...
Cucito

Come realizzare un copriforno di stoffa

Trovare piccoli oggetti decorativi per la nostra casa è sempre più difficile. Grembiuli e tovaglie sembrano sempre più monotoni, tutti fin troppo simili tra loro. È proprio difficile trovare in commercio qualcosa che sia proprio originale o quasi...
Cucito

Come realizzare un serpente di stoffa

Sapete qual è l'hobby preferito dalle donne italiane? Il cucito! E non pensate che questo hobby riguardi solo le signore di una certa età! Anche le giovani ragazze si destreggiano con ago e filo e non certo solo per rammendare calzini. Se siete ancora...
Cucito

Come realizzare set di tovaglie e tovaglioli dagli scampoli di stoffa

Quando oltre alla fantasia si ha anche un po' di manualità si possono realizzare dei veri e propri capolavori. Se si riescono a sfruttare al massimo le proprie capacità creative si può operare in tutti i campi come ad esempio in quello del riciclo....
Cucito

Come Realizzare Un Porta Pane In Stoffa

La guida che scriveremo avrà come principale finalità, quella di spiegarvi, in pochi passi, come riuscire a realizzare un porta pane in stoffa. Possiamo cominciare ad argomentare immediatamente su questa tematica interessante.Per il fai da te, e soprattutto...
Cucito

Come realizzare un cappello basco di stoffa

Il freddo incalza e vuoi un cappello da poter indossare per ogni occorrenza, ma non vuoi ricorrere a costosissimi copricapi o ai soliti cappelli tutti uguali reperibili in commercio? Bene, oggi ti mostrerò come realizzare un cappello basco in stoffa....
Cucito

Come realizzare una cintura di stoffa

Nei negozi di abbigliamento e pelletteria possiamo trovare cinture di tutti i tipi, da posare morbidamente sui fianchi o da strizzare sotto il seno per un vitino da vespa. Cinture che ricorrono a materiali spesso semplici e a lavorazioni non particolarmente...