Come realizzare un pupazzo in fimo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fimo è una pasta sintetica termoindurente che si può modellare ed è abbastanza semplice da lavorare. La sua duttilità permette gli impieghi più disparati; è un materiale adatto per la realizzazione di: orecchini, portachiavi, spille, ciondoli ed originali pupazzetti. Si può comprare nei negozi di Belle Arti o di bricolage. All'inizio è consigliabile realizzare qualcosa di semplice per prendere dimestichezza con questo materiale. Per la creazione di questo pupazzo servono solo il bianco, il nero, il rosso, l'arancio ed eventualmente il verde. Successivamente si possono acquistare diverse varietà di tinte. Leggendo questo tutorial si possono avere indicazioni su come eseguire questo lavoro.

26

Occorrente

  • 1 panetto di fimo soft bianco
  • 1 panetto di fimo soft rosso
  • 1 panetto di fimo soft nero
  • 1 panetto di fimo soft arancione
  • carta di giornale
  • forno elettrico
  • taglierino
  • teglia da forno con carta oleosa
  • guanti in lattice monouso
  • pinzetta
  • piccola spatola in legno
  • matterello
  • ago per incidere e fare buchi
36

Per cominciare bisogna coprire con la carta il piano di lavoro; in questo modo si evita di sporcarlo. Successivamente si dispongono sopra ordinatamente i panetti di fimo. È importante plasmarli con le mani; logicamente queste ultime devono essere pulite. Per prelevare dai panetti colorati tutti i pezzi di fimo che servono per il lavoro si utilizza un taglierino. All'inizio è consigliabile usare i colori chiari per cui si comincia con il bianco.

46

Si modellano 2 palline, una piccola per la testa ed una più grande per il corpo; successivamente si aggiungono le braccia. Poi, con dei pezzetti di fimo rosso si devono ricavare un cono per il cappello ed un rettangolo da spianare con il matterello che diventa la sciarpa. Quest'ultima va posta tra la testa ed il resto del corpo. Adesso si aggiunge alla faccia del pupazzo il naso, cioè una pallina rossa o una piccola carota fatta con il fimo arancione. Si può mettere accanto al pupazzo o in mano un alberello di Natale. Con il fimo nero si creano gli occhi ed anche i bottoni; è opportuno assemblare tutte le parti con una leggera pressione. Si può realizzare anche una coppia di pupazzi uguali.

Continua la lettura
56

L'opera è quasi conclusa; a questo punto non resta altro da fare che cuocere il pupazzetto, per circa 30 minuti, in un forno elettrico a 110/120° C. Così facendo la pasta si indurisce e non è più modellabile. Per completare il lavoro si può applicare una vernice trasparente di rifinitura; essa serve come una patina protettiva per i diversi colori. Dopo la realizzazione di questo soggetto abbastanza semplice si possono creare anche pupazzi più complicati, servendosi di più tinte. È importante tener presente che la tecnica da utilizzare è sempre la stessa, bisogna solo avere maggiore perizia e cura dei particolari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • il forno dopo la cottura andrà lasciato aperto e non usato per almeno un giorno
  • provate a scaldare la pasta tra le mani per ammorbidirla
  • il fimo va utilizzato nel giro di pochi mesi perché, pur non seccando, tende a diventare friabile con il tempo; si conserva in un barattolo posto in ambiente asciutto
  • all'inizio orientatevi verso il tipo soft, più morbido e quindi più semplice da usare per i principianti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare dei portatovaglioli a forma di pupazzo di neve

Se siamo degli amanti dell'atmosfera natalizia e del riciclo degli oggetti, potremmo dar vita a delle deliziose creazioni. Basterà solo un po' di tempo libero e alcuni semplici strumenti e in breve tempo potremmo realizzare qualcosa di unico e speciale....
Altri Hobby

Come realizzare serpenti con il fimo

Il fimo è una pasta termoindurente modellabile che, negli ultimi anni, è utilizzata sempre più spesso per la realizzazione di oggetti di ogni tipo. Questa pasta si trova in commercio in moltissimi colori diversi e si presta alla lavorazione anche di...
Altri Hobby

Come realizzare un pupazzo di neve con i bicchieri di plastica

Con fantasia e creatività si possono utilizzare materiali semplici e poco costosi per dare vita a simpatici capolavori, da realizzare in compagnia dei propri bambini. Così facendo si insegnerà loro che spesso è possibile divertirsi con allegria...
Altri Hobby

Come realizzare un coniglio in fimo

La pasta di fimo è facilmente modellabile ed è molto diffusa tra gli amanti del fai da te. Infatti, con questa pasta termoindurente è possibile creare tantissimi oggetti. Basta solo un po' di fantasia, pazienza e si può creare davvero di tutto. Per...
Altri Hobby

Realizzare segnaposto in fimo

Se siamo abili nell'arte del fai da te, e vogliamo realizzare qualcosa di originale, possiamo fare dei segnaposto in fimo ideali per i festeggiamenti dei più piccoli. Il fimo infatti, è un materiale molto malleabile, quindi adatto per creare un'infinità...
Altri Hobby

Come realizzare un cane in fimo

Avete mai provato a realizzare qualcosa con il fimo? Questo materiale, molto simile al pongo con cui giocano i bambini, è usato nella creazione di piccoli oggetti personalizzati e decorazioni. Il fimo è facilmente reperibile in tutti i negozi di articoli...
Altri Hobby

Come realizzare un barattolo pupazzo di neve

Sono svariate le idee, abbastanza divertenti, per creare delle decorazioni di Natale (ma non solo), avvalendosi di materiali di recupero. Il tutto, consente di realizzare degli oggetti esteticamente gradevoli ed utili, risparmiando del denaro. Ad esempio,...
Altri Hobby

Come realizzare dei segnalibro in fimo

Il fimo è uno dei materiali migliori per riprodurre e creare oggetti a basso costo. La superficie, dopo l'essiccazione al forno, può essere rifinita con vernici colorate e uno spray fissante, che la rendono molto simile alla porcellana. Nei passi successivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.