Come realizzare un quadretto pasquale di pasta di sale

Tramite: O2O 01/03/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta di sale è un prodotto dal costo ridotto che si potrà impiegare quando si vogliono realizzare numerosi piccoli lavori. Questa è ideale per i bambini di ogni età e gli adulti, essendo molto semplice da modellare.
Attraverso la pasta di sale, è possibile creare giochi dall'indiscusso valore educativo od oggetti per decorare la propria abitazione. Questo tutorial sul "fai da te" fornisce qualche consiglio su come realizzare due quadretti pasquali con l'uso della pasta di sale.
Su un quadretto pasquale raffiguriamo una famiglia di chiocce, mentre sull'altro un tenero coniglietto. Ottenere queste creazioni non è difficile, anche nel caso in cui non si ha dimestichezza con la tecnica del bricolage. Buon lavoro!!!

27

Occorrente

  • Farina
  • Sale
  • Olio
  • Acqua
  • Coltello
  • Mattarello
  • Carta da Forno
  • Righello
  • Colori acrilici
37

Prepariamo una quantità sufficiente di pasta di sale con la ricetta tradizionale. Per ottenerla dobbiamo mescolare energicamente farina, sale, olio e acqua dentro una terrina. Quando avremo il nostro impasto, lo stendiamo sulla carta da forno con il mattarello e tagliamo al centro un quadrato con il lato di "12 cm".
Successivamente, modelliamo un rotolino sottile della lunghezza di "50 cm" da attaccare intorno al quadrato con un po' di acqua tiepida. Effettuando questo lavoro, dobbiamo cercare di seguire bene i bordi e di mantenere uniforme lo spessore della pasta di sale.

47

A questo punto modelliamo delle palline di grandezza media e piccola da appiattire in seguito per realizzare il corpo e la testa della chioccia e dei pulcini. Per saldare tali elementi sul fondo del futuro quadretto pasquale, dobbiamo impiegare un pochino d'acqua.
Adesso facciamo ulteriori rotolini che ci serviranno per formare la coda, le ali e i becchi. Creiamo dunque alcuni tondini per ottenere gli occhi e i bargigli delle chiocce. Realizziamo un rotolo per avere la cresta e attacchiamo tutti gli elementi. Lasciamo cuocere il quadretto pasquale e dopo pitturiamolo con degli acrilici.

Continua la lettura
57

Per realizzare il secondo quadretto pasquale, dobbiamo formare un coniglietto. Stendiamo la pasta di sale e ritagliamola dandogli la sagoma di un uovo. Facciamo un rotolo lungo e sottile, in modo da ottenere la cornice. Modelliamo dunque palline appiattite, le quali ci serviranno per fare il corpo, la testa e gli occhi del coniglio.
Adesso formiamo ulteriori rotoli per realizzare le orecchie e le zampe dell'animale. Con riferimento ai denti del coniglietto, ritagliamo un piccolo quadrato con un taglio al centro. Saldiamo insieme ciascun elemento con l'acqua. Cuociamo il tutto e dipingiamo il quadretto pasquale creato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve con la pasta di sale

La pasta di sale è una tecnica facilissima per realizzare simpatiche decorazioni. La cosa bella della pasta di sale è che gli ingredienti per realizzarla sono disponibili in tutte le cucine e che sono davvero economici! Questo permette di poterla realizzare...
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie con la pasta al sale

Sono tantissime le tecniche artigianali che danno la possibilità di poter realizzare decorazioni natalizie. Le sculture sono le più semplici e si realizzano con la lavorazione della pasta al sale. Questa tecnica viene da sempre adoperata anche per...
Bricolage

Come Realizzare Un Quadretto Per Bambini

Se volete passare un po' di tempo di qualità con vostro figlio, senza l'ausilio di TV o smartphone, questa è la guida che farà al caso vostro. Infatti, cercherò di spiegarvi, passo dopo passo, come realizzare un simpatico quadretto per i vostri bambini,...
Bricolage

Come Realizzare Un Quadretto Tridimensionale

Per decorare la cameretta dei bambini si potrebbe pensare di realizzare un piccolo quadro da appendere. Ma se si vuole realizzare qualcosa di davvero originale e divertente, diverso da una semplice e solita foto incorniciata, l'ideale è fare un quadro...
Bricolage

come realizzare un quadretto in sughero

Realizzare qualcosa con il metodo fai da te regala momenti di relax e concentrazione ed allo stesso tempo dà soddisfazione e autostima. Negli ultimi tempi moltissime persone si dedicano alla realizzazione di oggetti per abbellire le stanze della propria...
Bricolage

Come fare la pasta di sale

La pasta di sale consiste in una sostanza a base di acqua, di sale e di farina, ed è facilissima da preparare. Inoltre il suo costo è estremamente basso. Mediante l'ausilio della pasta di sale, è possibile creare tutto quello che la propria fantasia...
Bricolage

Come asciugare i modelli in pasta di sale

La pasta di sale nella sua ricetta tradizionale è un composto malleabile costituito da farina, sale e acqua. Utilizzando questo impasto si possono realizzare, come si fa con il pongo o la creta, moltissimi oggetti decorativi dalle forme più svariate....
Bricolage

Come fare dei lavori con la pasta di sale

La pasta di sale è apprezzata ed utilizzata da grandi e piccini in quanto può essere colorata e decorata a piacimento; l'oggetto si può dipingere dopo che si è raffreddato. Questa operazione è semplice e può essere realizzata sia con le normali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.