Come Realizzare Un Recipiente Impermeabile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'arte del fai da te è non solo una mansione creativa con cui si può passare del tempo, rilassarsi e divertirsi ma anche una metodologia artigianale per realizzare oggetti unici nel loro genere e anche utili nella vita di tutti i giorni. Se anche voi volete essere creativi e scoprire come realizzare un recipiente impermeabile da usare in casa vostra o da regalare a qualcuno a cui siete affezionati leggete questa guida.

26

Occorrente

  • base della bottiglia
  • miscela di colla e acqua
  • carta di giornale
  • tempere
  • pellicola
36

Per realizzare un recipiente impermeabile dovrete per prima cosa essere fantasiosi. Spesso infatti è possibile trovare tanti oggetti in casa che potrebbero rivelarsi molto utili. Se siete degli amanti del riciclo sappiate che, con pochi strumenti e la giusta creatività, potrete evitare di sprecare delle materie prime molto importanti. Evitando così di inquinare l'ambiente. Tra questi oggetti sicuramente le bottiglie di plastica non mancano mai nelle case. Seguendo alcuni accorgimenti, potrete realizzare veramente qualcosa di valido. Iniziamo allora il progetto prendendo come base una bottiglia in plastica riciclata preferibilmente con il fondo piatto (la tipica bottiglia di acqua minerale naturale). Tagliare la base della bottiglia di plastica a circa quindici centimetri di distanza dal fondo.

46

Continuate la realizzazione del recipiente impermeabile, prendendo dei fogli da un quotidiano e, uno per uno, avvolgendoli su se stessi, in modo da realizzare una sorta di corda. In base all'altezza della bottiglia che avete tagliato, potrete avere bisogno di tre o di quattro di queste corde di carta di giornate quindi realizzatele in precedenza. Per evitare di creare delle interruzioni, incollate le corde di carta di giornale tra loro. In questo modo potranno essere un pezzo unico per realizzare il recipiente impermeabile. Quindi, partendo dalla base, iniziate ad avvolgere serratamente la corda di carta sulla bottiglia. Salite così fino al bordo, facendo molta attenzione nel non lasciare spazi vuoti.

Continua la lettura
56

A questo punto dovrete continuare il vostro progetto, del recipiente impermeabile fai da te, rendendo proprio il contenitore impermeabile. Vi sarà possibile impermeabilizzare la carta di giornale con una miscela di colla vinilica e acqua. Realizzate la miscela mescolando, in parti uguali, colla vinilica ed acqua e spennellate la superficie della carta in modo da rendere ancora più resistente il recipiente. Fate asciugare il tutto. Una volta asciutto potrete dipingere il vostro recipiente con dei colori a tempere idrorepellenti. Infine, passate un'altra mano di colla e incollate su tutta la superficie uno strato di pellicola che lo renderà ancora più impermeabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzate una base di carta pesta abbastanza spessa per rendere il recipiente quanto più solido possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rendere impermeabile la piscina

Durante la costruzione e sistemazione di una piscina, diventa fondamentale approntare alcuni passaggi che la rendano anche impermeabile. Le tipologie di intervento, in questo campo, variano molto a seconda delle caratteristiche della piscina e del materiale...
Altri Hobby

Come creare un impermeabile per cani

Gran parte degli animali compresi i cani, sono abituati a resistere a temperature molto fredde, senza che il loro pelo si deteriori con acqua, fango e neve. Però è anche vero che lavare il cane più volte del previsto per colpa della pioggia, asciugargli...
Materiali e Attrezzi

Come rendere impermeabile il gesso

Il gesso è un materiale che può trovarsi sia all'interno che all'esterno delle abitazioni. Quello utilizzato all'esterno si presenta sotto forma di intonaco, e non necessita di essere impermeabilizzato, in quanto è un materiale abbastanza robusto e...
Bricolage

Come rendere impermeabile un cellulare

I cellulari sono entrati “prepotentemente” nella vita di quasi tutte le persone. Questi apparecchi si stanno evolvendo con nuovi aggiornamenti e nuovi componenti. Infatti, si ha la possibilità di scattare foto, fare video, connettersi ad Internet,...
Casa

Come creare uno strato impermeabile su un muro

Per i piccoli e grandi problemi casalinghi non sempre è necessario ricorrere all'aiuto di un esperto. Molte volte è possibile evitare di chiamare idraulici, muratori, elettricisti e altri specialisti di settore, risparmiando spesso anche delle consistenti...
Bricolage

Come Fare Una Borsa Impermeabile Con Un Pallone Da Spiaggia

Vi è mai capitato di comprare un pallone da spiaggia e, dopo averlo utilizzato solamente qualche volta, questo si è purtroppo bucato?? Invece di buttarlo, sarà possibile ricavarne una borsetta non permeabile, che potrete impiegare per portare i giochi...
Bricolage

Come costruire un fasciatoio ribaltabile ricoperto di tessuto e pellicola impermeabile

All'interno delle moderne stanzette per il bebè non sempre si ha spazio a sufficienza per un fasciatoio. Leggendo il tutorial si possono avere alcuni consigli su come costruire un fasciatoio ribaltabile ricoperto di tessuto e pellicola impermeabile....
Casa

Come rendere impermeabile il tetto

Se abbiamo una villetta a schiera oppure abitiamo in un palazzo, ma con il tetto che copre l'intera quadratura dell'appartamento quindi senza altri piani superiori, è importante impermeabilizzare la struttura, per evitare che quando piove entri dell'acqua....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.