Come realizzare un ricamo a punto catenella

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete appassionati agli hobby per eccellenza, ovvero il ricamo, il punto croce, l'uncinetto, la maglia e così via, e desiderate imparare ad eseguire tutti i punti possibili con l'ago e il filo, ecco che per voi, nella guida di seguito, sono riportati i passi da seguire per l'esecuzione del punto catenella. Si tratta di un punto molto semplice da eseguire, e anche di grande effetto. Leggete quindi la guida di seguito per sapere come realizzare un ricamo a punto catenella.

26

Disegno

La prima cosa da fare per svolgere questo progetto, ovvero, per far sì che il ricamo a punto catenella risulti in maniera impeccabile, è quella di stampare il disegno che avete precedentemente scelto e che desiderate realizzare direttamente, sulla stoffa. Naturalmente se avete scelto il disegno da qualche rivista, potete semplicemente stirarla sul tessuto così come si fa normalmente. Al contrario, se il disegno che avete scelto di ricamare è privo dello schema da stirare, potete disegnarlo con la matita direttamente sulla stoffa. Al primo lavaggio la matita scomparirà lasciando il tessuto perfettamente pulito.

36

Primi passi

A questo punto potete cominciare a realizzare il punto catenella seguendo questo semplice procedimento. Prendete l'ago che avrete preventivamente caricato con la giusta lunghezza di cotone, quindi inseritene la punta dal retro della stoffa. Dovrete spuntare sul dritto della stoffa stessa. Adesso trascinate il filo per l'intera lunghezza del filo fino a pochi centimetri dal capo finale, ma attenzione a non farlo scappare fuori; quindi, con il pollice della mano sinistra, tenete ferma la base del direttamente sulla stoffa.

Continua la lettura
46

Fasi finali

Una volta che avete puntato l'ago sul punto giusto fate uscire la punta dell'ago stesso sul dritto del tessuto a qualche millimetro di distanza dal punto base. Tenendo sempre fermo il filo mantenuto dal pollice sinistro, cominciate a tirare con la mano destra il filo fino a lasciare un piccolo cerchio. Fate uscire l'ago all'interno del cerchietto che avete creato, quindi riappuntate la punta facendo in modo che, tirando ulteriormente il filo, esso si accavallerà sul bordo del cerchio frontale al punto dal quale è uscito l'go. A questo punto fate la stessa operazione per tutta la lunghezza del tratto disegnato a matita sul tessuto. Una volta che avrete terminato di ricoprire a punto catenella tutti i tratti in tutta la lunghezza mantenendo sempre la stessa precisione, ecco che avete realizzato il vostro lavoro a punto catenella.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare il ricamo a intaglio

Il ricamo è un'arte molto antica che si tramanda di generazione in generazione. Il ricamo ad intaglio è una particolare tecnica conosciuta anche con il nome di "Guipure" e rappresenta sicuramente il ricamo per eccellenza. Si tratta di un'arte diventata...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
Cucito

Come Realizzare Una Copertina Rosa Con Ricamo Al Centro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Cucito

Come realizzare un bavaglino con ricamo a punto croce

Il punto croce è una particolarissima tecnica di ricamo che permette di realizzare bellissimi disegni su una tela utilizzando un ago ed un apposito filo di cotone. Se siamo degli amanti di questa tecnica ma non abbiamo mai avuto modo di impararla, non...
Cucito

Come realizzare un ricamo in pietre

In questo articolo vogliamo dare una mano, a tutti i nostre lettori che sono dei veri e propri appassionati delle nostre guide. Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come poter realizzare un bellissimo ricamo in pietre. Grazie al metodo del fai da...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con ricamo a punto croce

Fin da tempi remoti, moltissime donne si sono dedicate alla lavorazione di asciugamani, tovaglie e ricami vari, per impreziosire le proprie case e per creare corredi da regalare alle proprie figlie una volta sposate. I tempi cambiano, ma la passione per...
Cucito

Come fare un ricamo all'uncinetto

Il punto croce su uncinetto è un'operazione molto semplice da realizzare, poiché vi basterà scegliere una base lavorata con il punto basso e con una trama abbastanza stretta. Eseguite il punto croce servendovi del vostro schema preferito, che potrete...
Cucito

Come fare il ricamo d'arazzo

In questo articolo che seguirà, vi diamo spiegazioni relativamente a come fare il ricamo d'arazzo. Il ricamo d'arazzo è una forma di arte tessile. Veniva creato tradizionalmente su un telaio in posizione verticale. Oggigiorno viene realizzato invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.