Come realizzare un ricamo in pietre

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo dare una mano, a tutti i nostre lettori che sono dei veri e propri appassionati delle nostre guide. Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come poter realizzare un bellissimo ricamo in pietre. Grazie al metodo del fai da te, anche noi potremo essere in grado di creare, con le nostre sole mani, qualcosa di unico e speciale, da riporre come ornamento nel nostro appartamento. Iniziamo subito con il dire che il ricamo in pietre è davvero un prezioso alleato dell'alta moda che si serve del rilievo, della luminosità, del colore per raggiungere un ulteriore effetto ai suoi modelli più prestigiosi. Con un po' di fantasia possiamo abilmente servirci della vastissima gamma di materiali a nostra completa disposizione. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

  • filo
  • acqua
  • colla vinilica
37

La prima cosa che dobbiamo sapere ed anche ricordare è che molto spesso nel ricamo in pietre non c'è disegno e lo stesso viene direttamente creato nel corso del lavoro dall'abilità di chi esegue il ricamo. Viene applicato su abiti da cocktail e da sera e su tessuti importanti come lo chiffon, il raso, il pizzo e il velluto. Ottimo risultato ha pure sul tessuto opaco e rigido impiegato per scarpe e borse da sera.

47

Dobbiamo anche ricordare per eseguirlo nel migliore dei modi, che il filo per il ricamo in pietre deve essere di certo ed essenzialmente in misura della cruna dell'ago, molto sottile, per poter facilmente passare attraverso i forellini dei vari tipi di materiale impiegato. Di solito si utilizza infatti il così detto filofort, in particolar modo in varie tonalità di colori. Per evitare però che lo stesso filo si spezzi o i nodi si sciolgano, si tende ad applicare sul tessuto stesso, una sorta di miscela, che viene creata e costituita dall'unione della classica colla vinilica e l' acqua. Questa sostanza è in grado di saldare il nostro bellissimo ed originale ricamo.

Continua la lettura
57

Le pietre si fissano sui tessuti una per volta a punto indietro. L'ago esce dal tessuto e si infila la pietre e rientra nel tessuto con il punto indietro. È opportuno lavorare su telaio rettangolare per facilitarsi il ricamo. Il materiale del ricamo in pietra è vario: paillettes, strass, perline, corallini impreziosiscono gli abiti in modo suggestivo. Tanto splendore è dovuto anche all'invenzione di Giorgio Federico Strass, che negli anni attorno alla metà del Settecento, ebbe proprio la grande e meravigliosa idea, di imitare chimicamente i brillanti. Ed ecco che in poco tempo e davvero con pochi passi, anche noi saremo in grado di dar vita al ricamo in pietre, e creare con esso, qualche lavoretto fai da te, davvero unico, che farà invidia anche ai nostri amici e parenti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la buona volontà e voglia di fare, grazie al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare, con le nostre mani, qualcosa di davvero unico e molto speciale, diverso dal comune!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un ricamo a punto catenella

Se siete appassionati agli hobby per eccellenza, ovvero il ricamo, il punto croce, l'uncinetto, la maglia e così via, e desiderate imparare ad eseguire tutti i punti possibili con l'ago e il filo, ecco che per voi, nella guida di seguito, sono riportati...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
Cucito

Come Realizzare Una Copertina Rosa Con Ricamo Al Centro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Cucito

Come realizzare un bavaglino con ricamo a punto croce

Il punto croce è una particolarissima tecnica di ricamo che permette di realizzare bellissimi disegni su una tela utilizzando un ago ed un apposito filo di cotone. Se siamo degli amanti di questa tecnica ma non abbiamo mai avuto modo di impararla, non...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con ricamo a punto croce

Fin da tempi remoti, moltissime donne si sono dedicate alla lavorazione di asciugamani, tovaglie e ricami vari, per impreziosire le proprie case e per creare corredi da regalare alle proprie figlie una volta sposate. I tempi cambiano, ma la passione per...
Cucito

Ricamo: punto antico

Il ricamo è un'arte antichissima, presente già nell'antico Egitto, della quale però non abbiamo testimonianze tangibili data la scarsa resistenza al tempo, ma presenti solo sui geroglifici. Dopo questi brevi ma doverosi cenni storici possiamo passare...
Cucito

Come scegliere il tessuto per il ricamo

Molto spesso per riuscire a realizzare degli oggetti particolari utilizzando la tecnica del ricamo, preferiamo affidarci a degli esperti per poter ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi cifre elevate. In alternativa, potremo provare...
Cucito

Come scegliere il cotone da ricamo

Il ricamo è una vera e propria arte che ha decenni di storia e appassiona sempre più persone, di ogni genere ed età. Esso consiste nell'eseguire dei punti con l'ago e con il filo al fine di ornare un particolare tessuto. Il materiale più utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.