Come realizzare un rosario all'uncinetto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il rosario è una preghiera cattolica, dedicata alla Santa Maria Vergine. In commercio si possono trovare rosari di ogni tipo, di vari colori e materiali, preziosi o non. Tuttavia, se ne vogliamo uno personale ed unico nel suo genere, è possibile realizzarlo con le proprie mani. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come realizzare un rosario all'uncinetto.

27

Occorrente

  • Filo da uncinetto
  • Uncinetto
  • Forbici da ricamo
37

Partiamo dalla croce, realizzandola in questo modo:
primo giro: intraprendere 7 catenelle, puntare alla quinta catenella a partire dall'uncinetto e intrecciare un punto alto in ogni catenella.
Per il secondo giro e quelli successivi, la lavorazione si svolge così: 3 catenelle, voltare il lavoro, un punto alto in ogni singolo punto alto del giro precedente. Chiudere e bloccare il filo alla fine dell'ottavo giro. Celare l'estremità del filo dentro ai punti dell'ultimo giro. Congiungere il filo di lato analogamente del sesto giro. Lavorare 3 catenelle e 3 punti alti sul punto alto utilizzato in obliquo come base del lavoro. Applichiamo un altro giro, chiudere e tagliare il filo. Realizzare l'altro braccio della croce sul lato opposto. Celare i fili. Chiudere con un giro di punto gambero e cioè punto basso lavorato all'indietro, da sinistra verso destra intorno alla croce.

47

Vediamo ora come realizzare la catenella: congiungere il filo in cima alla croce ed eseguire 12 catenelle insieme a 3 catene che sostituiscono un punto alto, avanzare nella quarta catenella partendo dall'uncinetto creando 3 punti alti, sottrarre l'uncinetto congiungendolo alle tre catenelle per poi riacchiappare il punto messo da parte poc'anzi. Toglierlo e serrarlo adeguatamente in modo da formare una pallina. Procediamo creando 8 catenelle più 3 punti alti, fino a comporre un'altra pallina, come la prima. Proseguire con 5 catenelle più 3, formare ancora una pallina, seguire con 5 catenelle più 3 e di nuovo una pallina, ancora, 8 catenelle più 3 e un'altra pallina, infine 12 catenelle. Cessiamo l'attività senza bloccare nè sbloccare il filo, facendone avanzare un po' per poi congiungere questa parte del rosario alla medaglietta centrale.

Continua la lettura
57

Realizziamo ora la medaglietta centrale:
lavorare 12 catenelle e serrarle in cerchio. Procedere con 3 catenelle che vanno a rimpiazzare il punto alto, altri 4 punti alti, 3 punti alti doppi, 10 alti, 3 alti doppi, 5 alti. Chiudere sulla terza catenella iniziale. Finire con un giro a punto gambero.
Poi, congiungere la prima parte del lavoro alla medaglietta al punto centrale in gruppo di 3 punti alti e doppi. Unire il filo dalla parte opposta della medaglietta e proseguire con 11 catenelle più 3 seguito da una pallina, puntando nella quarta catenella fare 5 catenelle più 3, ripetere a realizzare 10 palline. Continuare con 11 catenelle più 3, una pallina, 11 catenelle più 3 e 10 palline e così via fino a realizzare le 5 decine del rosario.
Terminare con 10 catenelle e chiudere nel medesimo punto della medaglietta da cui ha avuto inizio il lavoro.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

5 oggetti originali da realizzare all'uncinetto

Quella dell'uncinetto è una vera e propria arte capace di creare opere di immenso valore. È di origini molto antiche e ai giorni nostri sono soprattutto le anziane a conservarne i segreti. Ma sempre più giovani stanno riscoprendo i saperi di un tempo....
Cucito

Come realizzare animali all'uncinetto

Se siete brave a lavorare a maglia o all'uncinetto potreste pensare di realizzare degli amigurumi. Gli amigurumi sono degli animali realizzati a maglia o con l'uncinetto e hanno visto la loro origine in Giappone. In Giappone l'arte di realizzare questi...
Cucito

Come realizzare un cardigan all'uncinetto

Un cardigan è un tipo di indumento a maglia che presenta il fronte aperto, che lo si può cucire a macchina o a mano. Realizzare un cardigan all'uncinetto è un lavoro abbastanza impegnativo, che richiede la conoscenza di alcuni punti, tra cui: la maglia...
Cucito

Come realizzare un paralume all'uncinetto

Se il nostro hobby è quello di lavorare all'uncinetto, possiamo realizzare non solo sciarpe e cappellini ma anche degli accessori per la casa come un paralume. Il lavoro non è affatto complicato, ma ci vuole soltanto un po' di pazienza e del tempo a...
Cucito

Come realizzare un cappello ad uncinetto con visiera

Realizzare un cappello lavorandolo all'uncinetto non rappresenta un qualcosa di particolarmente difficile. Basta solo un pizzico di abilità nel fai da te e qualche elementare nozione nel ricamo. Le cose tuttavia possono complicarsi non di poco se il...
Cucito

Come realizzare dei braccialetti di cotone all'uncinetto

In estate torna il desiderio di indossare capi leggeri, freschi ed essenziali. Anche gli accessori e i gioielli si fanno decisamente più easy e meno impegnativi. Per "vestire" i nostri polsi con delicatezza e in modo originale, perché non lasciarci...
Cucito

Come realizzare un gilet all'uncinetto

Realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre una cosa che ci riempie di orgoglio, in quanto viene trasmessa la nostra passione per le piccole cose. L'arte di creare oggetti o indumenti all'uncinetto, è molto antica infatti le nostre nonne realizzavano...
Cucito

Come realizzare i pantaloncini all'uncinetto

In seguito troverete una guida con un percorso alternativo a quello di realizzare i pantaloncini all'uncinetto di sana pianta. I lavori creati all'uncinetto sono veramente evergreen, specialmente se si tratta di abbigliamento. Chiaramente qualsiasi sia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.