Come Realizzare Un Sacco Copripiumino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte si può decidere di "modernizzare" con gusto ed originalità il vecchio piumino per ridonargli nuovo splendore oppure di "agghindarne" uno nuovo a proprio piacimento. Con poche e semplici dritte si è in grado di realizzare un bellissimo e funzionale sacco copripiumino con i colori preferiti e che meglio si abbinano alle tonalità della propria camera da letto. Per questo lavoro è fondamentale prendere correttamente le misure e mettere un po' di fantasia per poter ottenere un ottimo risultato. La lettura di questo tutorial permette di avere degli utili consigli su come realizzarlo.

25

Realizzare quadrati di stoffa

La prima cosa da fare è quella di scegliere il tipo di stoffa che si vuole utilizzare. Successivamente si può optare per una tinta unita oppure per un collage di tessuti attaccati fra loro. In quest'ultimo caso si deve fare uno sforzo in quanto bisogna armonizzare tra loro i differenti materiali e colori. Dopo aver scelta la stoffa se si opta per un mix di tonalità bisogna realizzare dei quadrati di circa 30 cm di lato. Ad esempio se il piumino ha un lato di 2,10 m si devono realizzare 7 quadrati, ognuno con il lato di 30 cm.

35

Cucire la stoffa decorata al copripiumino

Poi, si devono cucire i vari ritagli a piacimento; sicuramente il buon gusto aiuta nella decorazione della stoffa. Su alcuni quadrati si possono incollare bottoni di diversi tipi, su altri forme e disegni: cuori, rombi, fiori ecc e su altri ancora fare delle sovrapposizioni di tessuti. A questo punto bisogna "assemblare" il tutto; utilizzando la macchina da cucine si fanno delle cuciture dritte, ma bisogna rifinire i bordi a zig zag per dare un'idea di originalità. Quando si compie questa operazione è consigliabile verificare anche l'effetto dei vari quadrati messi insieme. Infatti, se non sono di proprio gradimento si possono sostituire e variare gli accostamenti cromatici.

Continua la lettura
45

Rifinire gli orli

Dopo aver ultimato la cucitura dell'esterno si deve realizzare l'interno. Bisogna mettere i diritti uno contro l'altro e cucire, lasciando un margine di circa 3 cm. È consigliabile una cucitura doppia per rendere più resistenti i 2 teli, di cui il primo di patchwork ed il secondo a tinta unita (stoffa oppure lenzuolo). Successivamente si devono rifinire gli orli con uno zig zag stretto per evitare che la stoffa si sfilacci; poi, si deve ruotare sul dritto (la parte senza cuciture visibili), lavarlo e stirarlo. Ora non resta altro da fare che inserire il piumino all'interno del suo nuovo sacco ed addobbare il letto con stile ed originalità.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un copripiumino matrimoniale

Se nella nostra casa abbiamo pochi piumini e ogni tanto ci interessa cambiare il look della camera da letto, possiamo realizzare con il fai da te un copripiumino matrimoniale, evitando quindi di spendere dei soldi. Infatti spesso i copripiumini risultano...
Cucito

Come realizzare un sacco nanna in pile

Un sacco nanna è la soluzione ideale per molti bambini e bambine. Caldo, confortevole e molto utile un sacco per il sonno dei bambini permette agli stessi di stare comodi e dormire al caldo ovunque e agli stessi genitori di non preoccuparsi o necessariamente...
Cucito

Come confezionare un copripiumino matrimoniale

Nei freddi mesi invernali, un soffice e caldo piumino permette di riposare piacevolmente avvolti da un leggero e graditissimo tepore. Per contenere e proteggere questa soffice imbottitura, viene utilizzata una specie di fodera: il copripiumino; si tratta...
Cucito

Come realizzare un semplice sacco a pelo

Il sacco a pelo è notoriamente un classico articolo da campeggio, per le sue estreme funzioni di protezione e di mantenimento del calore corporeo. Infatti è stato elaborato appositamente per permettere il riposo o il sonno di una persona in condizioni...
Cucito

Come fare un sacco porta pigiama per il tuo bimbo

I bambini molto piccoli, necessitano di parecchi accessori per avere tutti i comfort a portata di mano. Se hai voglia di realizzare un simpatico accessorio con le tue mani per il tuo bimbo, non c'è nulla di meglio che fare un simpaticissimo sacco porta...
Cucito

Come creare un sacco a pelo con materiali riciclati

Il sacco a pelo non è altro che uno “scalda sonno” da utilizzare quando non si è a casa. Sostanzialmente è il giaciglio che ci si porta appresso se si rimane a dormire in un rifugio, se si desidera passare una notte da qualche amico, oppure se...
Cucito

Come fare un sacco nanna a maglia

Il sacco nanna è una coperta chiusa sul fondo ed ai lati, dotata di comode bretelle. Particolarmente utile nei primi mesi di vita del bambino, costituisce una valida alternativa al classico lenzuolino. Il sacco nanna impedisce al neonato di scoprirsi,...
Cucito

Come cucire un sacco nanna per bambini

Una passeggiata all'aria aperta è salutare per tutti. Infatti, passeggiare all'aperto consente di muoversi e tonificare muscoli, oltre che perdere i chili in eccesso ed assorbire i raggi del sole necessari al benessere del nostro organismo. Per le neomamme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.