Come realizzare un sacco natalizio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Natale è la festività religiosa più importante in assoluto, ma è anche la ricorrenza che stimola la fantasia e la creatività di adulti e bambini. Tra i tanti oggetti più utilizzati durante le festività natalizie troviamo sicuramente i sacchi, che servono per la metterci dentro i regali da consegnare ai bambini sotto l'albero. Questi sacchi si possono acquistare facilmente a prezzi bassi, ma è altrettanto facile realizzarli con le proprie mani. Vediamo allora come realizzare un sacco natalizio.

26

Occorrente

  • sacco
  • fiocchi
  • nastri
  • colla a caldo
36

Taglio e incollaggio della tela

La prima cosa che occorre fare è quella di procurarvi in un negozio di stoffe o tendaggi, un taglio di tela di iuta per realizzare un sacco di cm. 50x70, poi in cartoleria acquistate un flaconcino di neve artificiale, un barattolo di colla vinilica ed un pennello piatto largo almeno 5 centimetri. Se non lo trovate in cartoleria, lo potrete acquistare in un colorificio. Tagliate il rettangolo di iuta su stoffa doppia lasciando un margine di 1 cm per le cuciture, poi cucite a macchina i lati del sacco lasciandolo ovviamente aperto in alto, ma sul bordo eseguite un piccolo orlo. Ora mettete un foglio di plastica sul tavolo da lavoro per proteggerlo poi, in una bacinella diluite abbondante colla vinilica con poca acqua e iniziate spennellare generosamente tutto il sacco, sia davanti che dietro.

46

Dare forma al sacco

Ora formate delle palle di carta di giornale accartocciata e mettetele in alcuni sacchetti di plastica
(non mettete la carta a diretto contatto con la iuta, o vi si incollerà), poi infilatele tutte nel sacco, riempiendolo fino all'orlo e dandogli una forma ampia e ben appiattita sul fondo (in seguito il sacco di iuta dovrà stare in piedi); fatelo quindi asciugare almeno un paio di giorni e appena la colla sarà essiccata completamente, togliete i fagotti fatti con la carta appallottolata.

Continua la lettura
56

Decorazione del sacco

Ora spruzzate il sacco con la neve artificiale e infilatevi dentro tutti i pacchetti, iniziando dai più voluminosi e lasciando per ultimi quelli piccolini; lasciatelo aperto, in maniera tale da potervene aggiungere eventualmente altri e posizionatelo in bella vista ma in un punto piuttosto riparato, oppure, se lo spazio lo consente, mettetelo sotto l'Albero di Natale. I vostri regali saranno allegramente raggruppati ed il vostro semplicissimo sacco, sprigionerà in ogni momento una magica e gioiosa atmosfera natalizia. Ed ecco che in modo preciso ed anche molto semplice e veloce, grazie a questo articolo, anche noi saremo riusciti a creare un sacco per natale, davvero unico e speciale!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con semplicità e voglia di fare, realizzeremo un sacco natalizio, da far invidia, a Babbo Natale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come confezionare i regali in modo creativo e green

Durante l'anno arrivano dei giorni particolari, in cui celebriamo ricorrenze uniche. Compleanni, anniversari e feste nazionali sono eventi che si ripetono solo una volta in 12 mesi. Per questa ragione arricchiamo il momento con dei regali a sorpresa....
Casa

5 trucchi contro i cattivi odori del bidone della spazzatura

Molto spesso il lavoro e i nostri doveri ci tengono lontano dalle faccende domestiche, come per esempio buttare la spazzatura quotidianamente. Questo ci ha portato con il tempo ad acquistare cestini e sacchi per la spazzatura sempre più grandi, in modo...
Altri Hobby

Come creare una borsa dei regali fai da te

L' argomento di questa guida è come creare una borsa dei regali fai da te. Vi spiegherò le tecniche meno difficili per realizzare un bel sacco porta doni natalizio, fatto con del tessuto di cotone e una bella sagoma di Babbo natale, da usare come travestimento,...
Casa

Come conservare le decorazioni natalizie

Come afferma il detto "l'Epifania ogni festa porta via", il 7 Gennaio di ciascun anno termina il meraviglioso periodo festivo natalizio e, pertanto, arriverà il fatidico momento di togliere tutte le bellissime decorazioni di Natale che avete eventualmente...
Casa

5 modi fai-da-te per realizzare un tappeto

Avete mai pensato a come poter realizzare un tappeto fai-da-te con le vostre stesse mani per la vostra casa? Qui vi proponiamo 5 modi semplici ed efficaci per crearne di diversi tipi ed originali con l'aiuto di qualche materiale facilmente reperibile...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dal freddo invernale

Curare le nostre piante in maniera corretta, è un'operazione di fondamentale importanza se desideriamo che crescano sane e robuste. Ad esempio, dobbiamo concimare il terreno delle nostre piante, dobbiamo fornirgli acqua fresca tutti i giorni e, soprattutto...
Casa

Come creare una poltrona a sacco

Per arredare una casa con gusto bisogna fare attenzione ogni dettaglio. La scelta degli arredi dipende dallo stile della vostra casa e dalle vostre necessità. Se volete una casa in stile anni 70, la poltrona a sacco è perfetta. Anche detta bean bag...
Altri Hobby

Come ripiegare il sacco a pelo

Dormire in tenda all'interno del proprio sacco a pelo è una delle esperienze più emozionanti che si possano fare, e per chi ancora non ha sperimentato allora questa è la volta buona.In viaggio, il sacco a pelo è un accessorio di fondamentale importanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.