Come realizzare un saccone raccogli tutto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cassetti della nostra casa non bastano mai per poter riporre con ordine i vari oggetti che ci servono quotidianamente. Lo spazio in casa non basta mai, e un ulteriore mobile sarebbe proprio d'impaccio, è proprio necessario ricorrere ad un semplice e pratico provvedimento, dobbiamo realizzare un bel saccone raccogli tutto da appendere alla parete. Se vuoi sapere come fare non devi fare altro che seguire i suggerimenti di questa semplice guida.

27

Occorrente

  • Stoffa , vecchie tasche, vecchie camicie e vestiti
37

Preparazione del pannello

Come prima cosa devi misurare lo spazio disponibile della parete dove andrai ad appendere il tuo raccoglitore. Quindi metti su un piano lavoro la stoffa e segna su di essa le misure che hai a disposizione, ricorda prima di tagliare la stoffa di lasciare un centimetro per le cuciture. Per la parte nascosta puoi riciclare di vecchi vestiti, mentre per il lato visibile devi utilizzare della stoffa che si abbini allo stile ed al colore del tuo arredamento. Imbastisci e passa a macchina i due pezzi di stoffa, lasciandone aperto tre centimetri per poter girare poi dal diritto il tuo pannello di stoffa.

47

Recupero delle tasche

Finito il tuo pannello di stoffa; devi girare un orlo di almeno 4 centimetri, sul lato superiore dove andrà infilato il bastone. Imbastisci l'orlo e poi lo passi a macchina. Adesso devi recuperare delle vecchie tasche dei jeans e pantaloni che non indossi più, puoi utilizzare anche stoffa di vecchie camicie o vestiti e creare altre tasche di varia grandezza, ricorda che devi utilizzare tutto lo spazio del pannello che hai realizzato. Per attaccare con precisione le varie tasche devi fermarle una alla volta aiutandoti con gli spilli da sarta e poi man mano li imbastisci, quando hai riempito tutto il pannello, puoi passare le tasche sotto la macchina da cucire.

Continua la lettura
57

Rifinitura del tascone

Quando hai finito puoi infilare il bastone e attaccare due tasselli al muro per poterlo appendere. Per renderlo più grazioso puoi cucire due pezzi di nastro di yuta per poterlo attaccare ai tasselli, facendo due fiocchi. Per rifinire il saccone devi utilizzare del pizzo ad uncinetto oppure quello simile che trovi in tutte le mercerie, sempre con gli spilli ferma il pizzo su tutti i lati perimetrali, e poi fai delle piccole piegoline per formare l'arricciatura e lo fermi accuratamente a piccoli punti, con ago e filo. Passi il pizzo sotto la macchina da cucire ed il tuo saccone raccogli tutto è pronto. Dentro le tante tasche puoi mettere le bollette da pagare, bottoni, i mollettoni per capelli, puoi utilizzarlo anche da svuota tasche velocemente, senza lasciare niente in giro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza anche le tasche delle vecchie camicie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
Casa

Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Spesso, le abitazioni possiedono una controsoffittatura. In genere, si tratta di un sistema che viene utilizzato per decorare, ma risulta molto utile anche per risolvere dei problemi di spazio. Nel primo caso, la controsoffittatura è molto utile quando...
Casa

Come realizzare una scala modulabile

In casa, se c'è la necessità di utilizzare al meglio l'altezza del soffitto di una delle stanze e di realizzare dei piccoli soppalchi per recuperare un po' di superficie utile in più o se si vuole raggiungere un piccolo ripostiglio posto troppo in...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
Casa

Come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi

Con l'arrivo della bella stagione vengono in mente sempre tante belle idee creative. Questa guida vuole aiutare tutti gli amanti della creatività a capire come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi, in modo davvero magnifico. Potrete utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.