Come realizzare un salvadanaio in latta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il salvadanaio è efficace per gestire le finanze dei bambini. In questo modo, i piccoli maturano la consapevolezza e l'impegno del risparmio. Danno valore al denaro e raggiungono i loro obiettivi. Esistono vari salvadanai, in diversi formati, colori e dimensioni come il porcellino in ceramica (il classico). Tuttavia, quelli in latta risultano più economici e semplici da realizzare.

27

Occorrente

  • una lastra/foglio in latta/metallo semi rigido
  • forbici per il ferro o da potatura
  • pinze da lavoro
  • nastro isolante
  • guanti da lavoro
  • tappo in plastica
37

Per realizzare un salvadanaio semplice, procurare un barattolo in latta. Utilizzare i contenitori tubolari come quelli per le patatine. In alternativa sfruttare quelli per le pesche sciroppate, i pomodori pelati e quant'altro. In quest'ultimo caso, rimuovere la carta esterna del barattolo in latta. Quindi, sciacquare l'interno per eliminare residui e cattivi odori. Proteggere i bordi con l'ovatta oppure la carta igienica. Fissare l'imbottitura con il nastro isolante e ricoprire il foro centrale con un tappo in plastica. Praticare, a piacimento, una fessura per inserire le monete. In alternativa, realizzare il coperchio con il cartone. Tracciare la sagoma del bordo e ritagliare il cerchio. Quindi creare il foro rettangolare al centro per le monetine. Per attingere ai risparmi, basterà sollevare il tappo.

47

Per realizzare un salvadanaio più complesso, acquistare una lastra/foglio in latta/metallo semi rigido. Procurare le forbici per il ferro o quelle da potatura; le pinze da lavoro (a punta piatta oppure fini); il nastro isolante; i guanti da lavoro ed un tappo in plastica. Tracciare un cerchio con un pennarello sulla lastra in metallo e creare la base circolare del salvadanaio. Disegnare un rettangolo con altezza desiderata. Per la larghezza sfruttare invece il perimetro della base circolare. Indossare i guanti da lavoro come protezione e con le forbici per il metallo, ritagliare tutte le sagome. Smussare i bordi con la carta vetrata.

Continua la lettura
57

A questo punto, incurvare il rettangolo fino ad ottenere un cilindro dalla base leggermente più piccola del cerchio. Piegare il dischetto-base ed avvicinare al cilindro. Con le pinze stringere i bordi sul metallo. Ritagliare una striscia metallica da applicare al bordo superiore del cilindro. Smussare anche in questo caso i bordi, per evitare pericolose ferite. Incurvare gli eventuali margini sporgenti. Proteggere con il nastro isolante per rendere i bordi morbidi e soffici. Tappare la parte superiore con il tappo in plastica ed eventualmente praticare la fessura per i soldi. Anche questo salvadanaio in latta è pronto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossare sempre i guanti da lavoro doppi, preferibilmente da giardinaggio, per non rischiare pericolosi tagli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

come realizzare un salvadanaio con una bottiglia di plastica

Oltre a regalare quotidianamente delle monetine al vostro bambino, il dono più autentico che potreste fargli sarebbe poprio il salvadanaio dove lui andrà ad inserire i suoi primissimi "risparmi". E allora perché non crearlo direttamente con le vostre...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su barattoli di latta

Salve a tutti. Chi in casa non ha oggetti che sono magari in una cantina pieni di polvere da anni e non sappiamo che farne. Beh un'idea ci sarebbe per rendere degli oggetti inutilizzati e impolverati per ridare loro una nuova utilità e allo stesso tempo...
Bricolage

Come creare una simpatica pecorella - salvadanaio

Un simpatico oggetto da regalare, ad un'amica, ma anche come regalo ai più piccoli è quello di un salvadanaio. Il salvadanaio è un oggetto che viene sempre apprezzato, non solo come elemento di decorazione, ma vi è sempre quella concezione di mettere...
Bricolage

Come decorare un salvadanaio

Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo il procedimento che porterà a capire com'è semplice decorare un salvadanaio in terracotta. Si tratta di un'operazione divertente e creativa, che vi consentirà di dare sfogo alla vostra creatività....
Bricolage

Come creare un salvadanaio con una piccola scatola

Realizzare degli accessori utilizzando dei materiali di riciclo è un'opportunità sia per dare nuova vita a degli oggetti che non utilizziamo più, sia per mettere in gioco e allenare la nostra fantasia e creatività. Alcuni materiali, inoltre, sono...
Bricolage

Come ricavare un salvadanaio da un palloncino

Se il titolo di questa guida vi ha incuriosito, vuol dire che siete pratici ed appassionati di fai-da-te e di tutto ciò che con esso si può creare. Infatti grazie al fai da te, potremo dar vita a degli elementi ed oggetti che possono essere utilizzati...
Bricolage

Come bucare i tappi di latta

Il riciclo creativo sta avendo un vero e proprio successo. Sempre più persone infatti decidono di riutilizzare materiali difficilmente smaltibili o semplicemente da buttare per realizzare delle creazioni originali e uniche per la loro casa. Questo permette...
Bricolage

Come Decorare In Modo Originale Una Vecchia Scatola Di Latta

Molto spesso ci capita di conservare delle vecchie scatole di latta, ma di non poterle utilizzare come arredamento della nostra abitazione perché risultano eccessivamente rovinate. Con un po' di pazienza, però, potremo provare a dare nuova vita a queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.