Come Realizzare Un Sampler Broderie Suisse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Molte volte quando si decide di fare un regalo a qualcuno, si perdono ore e ore di tempo tra i negozi e le vetrine alla ricerca di quello giusto, che sia originale, unico e che dia quel tocco in più di classe.
Ricamare un sampler con i nomi o con le iniziali di una o più persone, unitamente ad una data a cui associare un determinato evento, sia esso una nascita, un matrimonio oppure il conseguimento della tanto agognata laurea, è un'idea creativa e di effetto. In questa guida speigherò come realizzare un Sampler Broderie Suisse con semplici passaggi che renderanno unico il vostro regalo.

28

Occorrente

  • tela Aida
  • filo mouliné
  • ago senza punta
  • cornice
38

Effettuare questo tipo di ricamo non è difficile e può essere praticato anche dalle ricamatrici meno esperte. Questa particolare tecnica di ricamo prevede il ricamo su apposita tela quadrettata sulla quale si eseguono vari tipi di punti base, principalmente punto-croce, punto-filza, cerchio. Il filato ideale per questi ricami è il perlé, con grandezze comprese tra 5 ed 8, a seconda dell'ampiezza del quadretto della stoffa, ma si può scegliere quello più idoneo alle proprie esigenze.

48

Per prima cosa occorre conoscere almeno il punto croce che sarà alla base del lavoro da effettuare. Questo genere di ricamo si pratica su tessuti a fili contati, utilizzando un ago senza punta e, se ben fatto, permette di realizzare creazioni dal fascino intramontabile. Siffatto punto deve essere eseguito in passaggi successivi, seguendo la quadrettatura del tessuto che deve essere tenuto ben teso, possibilmente anche con l'utilizzo di un apposito telaio, ed eseguito secondo un ordine ben preciso: è importante, infatti, che anche il retro del lavoro risulti ben fatto, bello e pulito.

Continua la lettura
58

A questo punto si parte dal centro della tela, infilare l'ago con il moulinè da ricamo sul rovescio del tessuto ed uscire sul diritto, quindi puntare l'ago muovendosi sulla diagonale di un'ideale quadrato e ritornare sul rovescio, formando così un punto obliquo. Procedere in questo modo fino al compimento della scritta quindi, una volta terminato il ricamo, lavare il tessuto a mano usando un sapone molto delicato e stirarlo, quando è ancora umido, sul rovescio, appoggiandoci sopra un asciugamano di spugna al fine di proteggerlo.

68

Quindi seguendo questi semplici e pochi passaggi riportati all'interno di questa guida, si riuscirà a realizzare correttamente un sampler broderie suisse e ad avere un oggetto unico e personalizzato da regalare a parenti e amici. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, si riuscirà alla fine ad ottenere un risultato perfetto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare il ricamo a intaglio

Il ricamo è un'arte molto antica che si tramanda di generazione in generazione. Il ricamo ad intaglio è una particolare tecnica conosciuta anche con il nome di "Guipure" e rappresenta sicuramente il ricamo per eccellenza. Si tratta di un'arte diventata...
Cucito

Come scegliere il cotone da ricamo

Il ricamo è una vera e propria arte che ha decenni di storia e appassiona sempre più persone, di ogni genere ed età. Esso consiste nell'eseguire dei punti con l'ago e con il filo al fine di ornare un particolare tessuto. Il materiale più utilizzato...
Cucito

Come scucire un ricamo fatto a mano

La passione dei ricami fa parte della nostra tradizione culturale; sin da piccole le nostre nonne ci insegnavano i piccoli trucchi del mestiere. Se abbiamo la passione dei ricami fatti a mano, sappiamo quanta dedizione e quanta attenzione richiedano....
Cucito

Ricamo: punto antico

Il ricamo è un'arte antichissima, presente già nell'antico Egitto, della quale però non abbiamo testimonianze tangibili data la scarsa resistenza al tempo, ma presenti solo sui geroglifici. Dopo questi brevi ma doverosi cenni storici possiamo passare...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
Cucito

Come realizzare un ricamo in pietre

In questo articolo vogliamo dare una mano, a tutti i nostre lettori che sono dei veri e propri appassionati delle nostre guide. Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come poter realizzare un bellissimo ricamo in pietre. Grazie al metodo del fai da...
Cucito

Come Ricavare Il Tracciato Per Un Ricamo Da Un Disegno

Le nuove tecnologie possono esserci d'aiuto anche nello svolgimento di antichi mestieri. Così, se sapete usare un po' il computer, e allo stesso tempo amate ricamare, non è difficile poter trarre dei tracciati da ricamo dalle immagini che preferite...
Cucito

Come fare il ricamo d'arazzo

In questo articolo che seguirà, vi diamo spiegazioni relativamente a come fare il ricamo d'arazzo. Il ricamo d'arazzo è una forma di arte tessile. Veniva creato tradizionalmente su un telaio in posizione verticale. Oggigiorno viene realizzato invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.