Come realizzare un segnalibro egizio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I segnalibri fai da te sono sicuramente un ottimo modo per personalizzare le nostre letture, e soprattutto per evitare di rovinare i nostri libri con le antiestetiche “orecchie”. In ogni libreria che si rispetti, naturalmente, possiamo trovare segnalibri molto carini, spesso con riproduzioni di dipinti famosi o con stampe fantasie divertenti e colorate, che non di rado vengono anche forniti gratuitamente con il volume acquistato (specie se siamo clienti abituali). Ma si tratta sempre e comunque di strumenti “anonimi”, che possiamo trovare identici in qualunque libreria o cartoleria. In questa breve guida, imparerete a creare un segnalibro molto originale in legno, decorato utilizzando i geroglifici egizi. Non occorre una particolare manualità per realizzare questo oggetto, ma il risultato è davvero sorprendente e può rappresentare anche un originale regalo. Vediamo quindi come procedere.

25

Occorrente

  • Lamina di legno
  • Pirografo
  • Taglierino
  • Squadrette
35

Per prima cosa, recatevi in un negozio di bricolage e acquistate una lamina di legno molto sottile e resistente. La lamina dovrà risultare anche piuttosto flessibile, in modo che non si spezzi quando iene inserita nelle pagine dei libri. Su questa lamina disegnate un rettangolo con le seguenti dimensioni (variabili comunque a piacere): 21 cm x 5 cm. In seguito, ritagliate poi la figura utilizzando un taglierino e un righello.

45

Per semplicità, fate coincidere due lati del segnalibro con due lati della lamina di legno, così eviterete di ritagliare il rettangolo su tutti e quattro i lati. Ora siete pronti a passare alla fase decorativa. Successivamente, fate scaldare il vostro pirografo e, con l'aiuto di un righello (di metallo, in quanto il righello di plastica si scioglierebbe a contatto col pirografo) disegnate i due lati paralleli del riquadro al centro del segnalibro, così come mostrato nella figura.

Continua la lettura
55

Per disegnare i due lati curvi potete utilizzare una moneta o qualunque altro oggetto di metallo. A questo punto potete iniziare a disegnare, procedendo in verticale, alcuni simboli dell'alfabeto geroglifico. Potete sia procedere a mano libera e sia utilizzare un foglio sul quale avrete preventivamente stampato i simboli desiderati. Basta poggiare il foglio sul segnalibro e passarvi sopra il pirografo, seguendo i contorni dei simboli stessi. Successivamente, togliete il foglio e rifinite nuovamente i simboli col pirografo. Et voilà, il vostro segnalibro egizio è finalmente pronto per essere utilizzato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un segnalibro con pompon e bambolina

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, a capire come poter realizzare un simpatico ed anche del tutto originale segnalibro, con l'utilizzo di pompon ed anche di una bambolina. Iniziamo subito con il dire che tutti...
Bricolage

Come realizzare Un Segnalibro Che Non Si Sfila Dalle Pagine

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare un segnalibro con foto

Un segnalibro personalizzato può rivelarsi un regalo prezioso, sia per un avido lettore che per uno studente. Un oggetto di questo tipo può rendere la lettura più divertente, ed inoltre è molto semplice da costruire, è resistente e verrà apprezzato...
Bricolage

Come Realizzare Un Segnalibro A Forma Di Angelo

Se intendiamo dedicarci a qualche hobby che ci consenta anche di sfruttarlo come passatempo, possiamo cimentarci nella creazione di alcuni oggetti utili per uso personale oppure per regalare ai nostri amici in occasione del Natale. In riferimento a ciò,...
Bricolage

Come realizzare dei segnalibro e dei bigliettini decorativi

I segnalibri o i bigliettini decorativi sono svariati e disponibili in diverse fantasie e formati. Se si è creativi e si è degli appassionati del “fai da te” è possibile crearli da soli. Il risparmio non sarà elevato visto il costo esiguo di questi...
Bricolage

Come realizzare un segnalibro

In tutte le cartolerie si possono trovare dei bellissimi segnalibri con stampe coloratissime oppure con delle fantasie abbastanza carine, ma a volte esse non rispecchiano il nostro stile. Un buon romanzo è sempre gradito dagli amanti e dai divoratori...
Bricolage

Come Realizzare Un Simpatico Segnalibro Con Pecorella Di Pannolenci

Se siete degli appassionati del "fai da te", leggete molto attentamente la seguente semplice e rapida guida che vi enuncerò nei passaggi successivi, nella quale vi spiegherò abbastanza brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna realizzare...
Bricolage

Come fare un segnalibro con cartoncino e fogli colorati

Per gli amanti della lettura o per i più piccoli a cui occorre sempre un segnalibro, può tornare utile realizzarne uno con le proprie mani. Con i sistemi di grafica oggi presenti se ne possono fare davvero tanti e di tante tipologie diverse, ideali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.