Come realizzare un segnalibro in legno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche se siete ancora alle prime armi nel fai da te, potreste cimentarvi nella realizzazione di un coloratissimo segnalibro in legno. Questo piccolo oggetto, oltre ad essere utile, può anche costituire una perfetta bomboniera da consegnare agli invitati di un compleanno per bambini, oppure di un battesimo o una prima comunione. In questo modo, anche con un budget ridotto, riuscirete a confezionare una splendida idea regalo, apprezzata da grandi e piccini. Scopriamo quindi come realizzare un segnalibro in legno, passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Colori acrilici, pennello punta tonda, gomma crepla, feltro
36

Partiamo dalla scelta del materiale. Avete due scelte: la prima è quella di recarvi nei negozi di hobbistica e bricolage e acquistare queste strisce di legno sagomate, che di solito vengono fornite proprio per questo scopo. Oppure, potete recarvi in qualsiasi supermercato, oppure un negozio specifico per articoli di bellezza, e comprare le stecchette di legno per la cera.

46

A questo punto dovete scegliere quale decorazione volete fare e in che cosa volete trasformare i vostri segnalibro. Procuratevi dei colori acrilici dalle tinte forti, come il verde, l’arancione, il giallo, il rosso, il blu. Acquistate anche dei piccoli pennelli a punta sottile e iniziate a dipingere le stecchette di colori diversi. Alternate i colori per creare divertenti composizioni. Quindi, se siete abili nel disegno, potete riportare la forma di animali, come il viso di un cane, un gatto, un leone. Se invece non pensate di poter ottenere un risultato soddisfacente a mano libera, stampate delle clip art con la stampante e ricopiatele con la carta copiativa, per poi dipingerle.

Continua la lettura
56

Potete anche decidere di creare delle piccole composizioni in fimo. Per esempio, con degli stampini appositi, potete ricavare delle forme geometriche come stelle, lune, cuori, rombi e potrete anche combinarli tra di loro per ottenere le figure desiderate. Oppure potete creare delle forme sfruttando la vostra fantasia. Potete arrotolare dei rotolini a spirale, creare delle caramelle colorate abbinando più colori diversi e in contrasto. Altra idea è utilizzare il feltro o la gomma crepla. Se possedete la macchinetta che taglia il feltro è molto più facile, perché ci sono le taglierine sagomate. Altrimenti, potete stampare delle immagini di ciò che preferite, ad esempio fiori e animali, per poi applicarle sulla stecca di legno. Incollate le decorazioni desiderate con colla a caldo e decorate con perline varie. I vostri segnalibri sono pronti! Ora non resta che collaudarli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Confezionare le stecchette in modo simpatico, aggiungendo tulle e nastrini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un segnalibro all'uncinetto

Se siete amanti dell'arte creativa e sapete anche utilizzare molto bene l'arte dell'uncinetto, potete divertirvi a creare qualcosa di utile e di originale, da utilizzare voi stessi o per fare dei graditi regali a parenti ed amici. Nello specifico, nella...
Altri Hobby

Come fare un segnalibro origami

Origami, dal giapponese " Piegare la carta ", è un'antica e affascinante arte di decorazione, un passatempo che èduca al senso estetico e alla manualità. Basta seguire uno schema ben preciso di piegatura, per realizzare meravigliosi modelli. Se anche...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un treno in legno

Senza dubbio i giochi in legno sono sempre più apprezzati da grandi e piccini. Il modellino in legno, per esempio, ha il merito di passare di bambino in bambino, senza rompersi o cedere il passo alle mode. Tuttavia, i modellini in legno, non trattati...
Altri Hobby

Come realizzare una panca in legno

Se avete la passione per il fai da te ed in particolare per il bricolage del legno, potete realizzare tantissimi mobili utili per la casa come ad esempio una panca. Si tratta infatti, di un lavoro semplice e che richiede soltanto alcuni attrezzi ed un...
Altri Hobby

Come realizzare uno spaventapasseri in legno

Lo spaventapasseri è un oggetto veramente funzionale quando si hanno dei prati coltivati. Ottenere questo semplice artificio non risulta complicato, basta un pochino di fantasia ed una buona manodopera. Si ha l'opportunità di impiegare numerosi materiali...
Altri Hobby

Come realizzare una montatura in legno per occhiali

Al giorno d'oggi gli occhiali con la montatura in legno sono molto in voga, e la scelta nasce da un nuovo gusto estetico. Il legno non sarà verniciato o trattato, ma viene lasciato al naturale con i suoi colori e venature. Ha anche un impatto ambientale...
Altri Hobby

Come realizzare collane etniche in legno e rame

L'estate è senza dubbio la stagione delle magliette corte e dei colori vivaci. Solitamente, in questi mesi caldi, si mette in mostra la pelle che durante i periodi invernali viene nascosta da strati e strati di felpe e lana. Perché allora non aggiungere...
Altri Hobby

Come realizzare un mappamondo in legno

Il mappamondo è sicuramente un oggetto alquanto utile ed estremamente interessante. Inoltre esso può essere adoperato anche come un elegante soprammobile da esporre in salotto o in qualsiasi altra stanza della casa. In commercio ne esistono oramai davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.