Come Realizzare Un Settimino Effetto Dorato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Questo settimino, realizzato con l'effetto dorato, rende speciale la camera da letto in quanto dona un certo fascino ed allo stesso tempo si ha una fusione di stili. Il costo dei materiali che bisogna utilizzare non è elevato e la sua realizzazione è abbastanza semplice. Mediante la creazione di questo oggetto si ha la possibilità di imparare tecniche estremamente innovative. Inoltre, si possono risparmiare notevoli somme di denaro in quanto si evita di comprare il prodotto finito in un negozio. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile realizzare un settimino effetto dorato.

25

Occorrente

  • settimino in legno grezzo
  • foglio oro
  • missione all'acqua
  • vernice lucida all'acqua
  • pennelli
  • carta abrasiva
  • vernice di fondo
  • colore acrilico avorio
  • panno di cotone
35

La prima cosa da fare è quella di cominciare a carteggiare la superficie del settimino utilizzando della carta abrasiva fine. Successivamente con un panno si devono eliminare eventuali residui di legno. A questo punto bisogna stendere uno strado di vernice di fondo e poi si lascia asciugare completamente il tutto. In seguito bisogna stendere due strati di acrilico bianco sulla parte esterna del settimino; è opportuno far asciugare tra una passata e l'altra. Poi, si devono smontare i cassetti e con l'acrilico avorio si devono colorare sia l'interno del mobile che quello dei cassetti.

45

Successivamente, sempre utilizzando l'acrilico di colore avorio, bisogna colorare l'esterno dei cassetti e si lascia asciugare. In seguito bisogna applicare la vernice trasparente sia all'interno del settimino che all'esterno, ovviamente senza tralasciare i cassetti. Con la carta abrasiva si deve carteggiare tutto il settimino per rendere la superficie liscia. A questo punto bisogna togliere i residui di polvere; poi, si deve preparare la missione da stendere con un pennello. In seguito con un panno di cotone bisogna togliere l'eccesso della missione all'acqua.

Continua la lettura
55

Bisogna ripetere il procedimento fino a quando essa non risulta trasparente e appiccicosa. Poi, si deve adagiare perfettamente il foglio oro su tutto il piano del settimino. Utilizzando un pennello a setole sintetiche si deve stendere la foglia oro; è opportuno anche l'utilizzo di un batuffolo di cotone. A questo punto si devono applicare sul mobile due mani di lacca alcolica, lasciando asciugare tra una mano e l'altra. Infine, bisogna stendere due strati di vernice lucida all'acqua su tutta la superficie e si lascia asciugare. Così facendo si riesce a proteggere tutto il lavoro. Ora il settimino è pronto per essere esposto nella graziosa camera da letto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare l'effetto mogano

Gli arredi in legno sono sempre quelli più belli e di maggior effetto, tuttavia, sono anche quelli più dispendiosi per quanto riguarda la lavorazione della materia prima. Nonostante ciò, è possibile realizzare arredi in materiale meno costoso, per...
Bricolage

Come realizzare un effetto pittorico simil legno

L'arte non può fare a meno di essere presente in tutti coloro che sono dotati di intelletto vivace e buon gusto, proprio per questo capita spesso che si abbia voglia di adeguare anche l'arredamento di una casa in funzione di essa. Realizzare un effetto...
Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Alla Parete Effetto Foglie

Quando bisogna arredare e fare dei decori ad un appartamento o ad alcune stanze della casa, fa sempre comodo affidarsi al fai da te. Realizzare a mano dei decori particolari per una parete consente di risparmiare moltissimo, piuttosto che richiedere un...
Bricolage

Come realizzare l'effetto bottone

Se siete amanti del fai da te e del bricolage in generale vi sarà capitato a volte di creare un progetto con della stoffa e di dover applicare dei bottoni, ma purtroppo a volte o non se ne hanno di adatti a disposizione oppure inserire nel vostro progetto...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Con Effetto Craquelure

L'effetto "crepato" è di certo uno dei maggiori effetti ricercati per chi ama lo stile antico o vintage. Ricrearlo in casa non è difficile, e richiede, veramente, poco materiale e poco tempo; infatti, le crepe si formeranno grazie alla sovrapposizione...
Bricolage

Come realizzare una candela con effetto ghiaccio

Le candele sono utilissime in caso di assenza di energia elettrica. Prendiamo l'abitudine di tenere sempre una candela a portata di mano. Eviteremo stressanti ricerche al buio di torce, alimentate a batteria, per poi magari scoprirle scariche! Una candela...
Bricolage

Come realizzare una lampada con effetto Trompe-l'oeil 3D

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del bricolage ed in particola modo del fai da te, a capire come poter realizzare una simpatica e molto originale lampada, con l'effetto trompe-l'oeil...
Bricolage

Come Realizzare Un Portavivande Da Cucina Effetto Usurato

Il portavivande effetto usurato che si avvicina allo stile vintage è un'idea davvero pratica, adatta ad ogni angolo della cucina. Quando si parla di effetto usurato, ci si riferisce ad un particolare procedimento, utilizzato da artigiani ed ebanisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.