Come realizzare un simpatico grembiule da cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per fare le pulizie in casa di solito le casalinghe indossano dei grembiuli per salvaguardare i loro vestiti. Se proprio per questo motivo stai pensando di realizzare un simpatico e originale grembiule da cucina per fare un gradito regalo a una persona cara e non sai come fare, leggi con attenzione i suggerimenti che trovi in questa guida e vedrai che bella soddisfazione.

27

Occorrente

  • Stoffa in cotone di bianco e rosso, cartamodello, gessetto e metro da sarta,
37

Come prima cosa devi realizzare il cartamodello e allora disegna un rettangolo che abbia la lunghezza di circa 40 centimetri e la larghezza di 50. Per la parte superiore invece devi disegnare un perfetto cuore che misuri 30 centimetri di larghezza e 25 centimetri misurando i due punti centrali. Adesso ritaglia i due pezzi e prepara subito la stoffa girata a metà, ferma con gli spilli prima il cartamodello della parte di sotto e taglia perfettamente il rettangolo di stoffa. Quindi sulla stoffa di colore rosso appunta il cuore di carta e ritaglia anche in questo caso la stoffa ma a forma del cuore che hai preparato.

47

Contemporaneamente puoi tagliare anche due tasche a forma di cuore, sempre con la stoffa di colore rosso, se ci riesci puoi farlo anche a mano libera, altrimenti disegna un piccolo cuore largo 15 centimetri e alto 15 partendo esattamente dai due punti centrali. Procedi ora ad imbastire un piccolo orlo di un centimetro per rifinire tutti i lati del rettangolo sottostante. Il cuore che deve essere la pettorina del grembiule, devi realizzarlo in doppio, praticamente devi imbastire e poi cucire due cuori uguali insieme sul rovescio, lasciando una piccola parte aperta per poi girare la stoffa sul diritto e ricavare così un bel cuore foderato. Imbastisci il cuore tutt'intorno e poi passa una perfetta cucitura a macchina.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto devi piegare in due il rettangolo e segna con il gessetto l'esatto centro della parte della larghezza, ora con gli spilli ferma il cuore con la punta appoggiata a tre centimetri sotto il segno con il gessetto che hai fatto prima, imbastisci la parte di cuore che appoggia sul rettangolo e passalo a macchina. Anche le tasche devono essere realizzate in doppio come hai fatto per l'altro cuore, imbastiscili ai due lati del rettangolo dopo aver misurato tre centimetri dal lato esterno e quattro centimetri dal lato superiore. Per finire devi creare i lacci che servono per legare il grembiule, poi un'altro che serve per farlo girare intorno al collo, per realizzare questo, devi tagliare una striscia di otto centimetri di colore bianco e poi lo devi chiudere a macchina e girarlo al diritto, allo stesso modo fai anche per gli altri due lacci che devi cucire sul punto vita, questi però li devi realizzare con la stoffa di colore rosso e la larghezza deve essere di almeno 70 centimetri.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi abbellire il grembiule con perline
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina babbo Natale

Il Natale si sta avvicinando a grandi passi e molto presto vi ritroverete a trascorrere lunghe ore ai fornelli per realizzare i ricchi pranzetti tipici del periodo natalizio. Perché allora non realizzare un grembiule da cucina adatto a questa ricorrenza?...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina con una vecchia camicia

L'idea è sempre quella di riciclare e vi sono tanti modi per poterlo fare. Se ad esempio avete una vecchia camicia potrete tranquillamente riutilizzarla senza doverla buttare. Nella guida spiegheremo infatti come realizzare un grembiule di cucina: non...
Cucito

Come realizzare un grembiule da cucina per bambini

Solitamente i piccoli vogliono immergersi nei lavori domestici, sempre accompagnati passo passo per aiutare i propri genitori con le faccende di pulizia, ma anche in cucina: magari ci sono quelli che amano i dolci e che vorrebbero imparare a farli da...
Cucito

Come realizzare un grembiule per l'asilo

I bambini che frequentano l'asilo necessitano di un grembiule in grado di proteggere i loro indumenti dalle varie attività scolastiche che potrebbero sporcarli di inchiostro o pittura.Acquistare un grembiule per l'asilo, non è sempre la scelta migliore...
Cucito

Come fare un grembiule

Un grembiule torna sempre utile in casa, specialmente in cucina dove una massaia trascorre la maggior parte del tempo dedicandosi a molte attività domestiche, fra le quali la principale è quella di cucinare e dove è pertanto facile sporcarsi i vestiti....
Cucito

Come cucire un grembiule per San Valentino

Creare un grembiule per San Valentino è un'idea davvero originale, richiede delle piccole conoscenze nella tecnica del cucito ed è un lavoro molto semplice da mettere in pratica. Il grembiule può essere indossato sia da un uomo che da una donna. Il...
Cucito

Come creare un grembiule di jeans

I lavoretti "home-made" specie se finalizzati al recupero e riutilizzo di oggetti esistenti sono sempre molto apprezzati. Nella guida che segue, in particolare, vedremo come creare un grembiule di jeans in modo semplice e veloce ottimizzando al massimo...
Cucito

Come fare un grembiule natalizio

I grembiuli sono molto utili quando si deve cucinare. In commercio se ne trovano di diverse fatture, legati a diverse tematiche, oppure in una veste più classica. Una via di mezzo che senza dubbio ci riporta alla mente dolci ricordi è un grembiule in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.