Come realizzare un simpatico Guiro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Esiste una bellissima pianta: si chiama guira, nasce ai tropici e con il suo frutto si costruisce il guiro. È questo uno strumento molto usato nella musica popolare cubana, ma non solo; la sua origine è probabilmente bantù; la forma è allargata alla base e si stringe man mano fino alla punta, in genere ricurva. Si tiene con una mano, infilando l'indice, o tutte le dita, nella larga apertura sul retro, mentre con una bacchetta dura e fine si sfrega la parte anteriore sopra a delle incisioni regolari di circa due millimetri; è proprio questo sfregamento che produce il suo caratteristico suono. Non c'è son o cha cha cha che non abbia il guiro ben in evidenza; esso suona infatti una gamma di frequenze medio alte, amalgamando bene la sezione ritmica. Esiste anche un guiro in metallo, tipico del merengue, di origine dominicana, che assomiglia a una grattuggia di forma cilindrica con un manico; questo tipo di guiro si suona con una speciale bacchetta, una specie di spazzola dura, con cinque o sei barrette fini di metallo. In commercio esistono vari tipi di guiro. I materiali più usati sono in genere legno e plastica. In questa semplice e veloce guida vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come realizzare un simpatico guiro.

26

Occorrente

  • Zucca
  • Seghetto
  • Colori acrilici
  • Lucido per scarpe
  • Coltellino
  • Forchetta da barbecue
36

Tagliate l'estremità della zucca e pulite l'interno, in questo modo i semi secchi e buona parte della polpa uscirà facilmente. Riempite la zucca con dell'acqua e lasciate in ammollo per poche ore; la polpa rimanente sarà raschiata facilmente. Utilizzate una lunga forchetta da barbecue per agire in profondità nella zucca. Tenete la zucca quest'ultima con l'estremità aperta che punta lontano da voi e decidete quale lato desiderate essere la parte superiore.

46

Poi decidete dove preferite collocare i fori per le dita sul fondo della zucca. Forate la zucca circa al centro e praticate dei buchi a circa tre centimetri di distanza, uno di fronte all'altro. Utilizzate la punta di un trapano per ingrandirei fori e adattarli alle dita. Dipingete l'esterno della zucca con il colore che più preferite. Potete benissimo utilizzare il lucido per le scarpe. Utilizzate un coltellino per tagliare linee parallele all'inizio dello guiro. Le linee dovrebbero essere distanti di almeno cinque millimetro.

Continua la lettura
56

Utilizzate un seghetto per creare delle scanalature più profonde. Controllate lo spessore della zucca e non andate troppo in profondità! Ora potete benissimo decorare il vostro strumento! Potete scegliere di lasciare il colore com'è o aggiungere qualche semplice disegno. Il lavoro è quindi concluso! Non mi resta che augurarvi di capire ogni singolo passaggio di questa guida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non allargate eccessivamente i fori con il trapano, sennò la zucca si romperà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un simpatico bruco di spugna

Si sa, ai bambini piace ridere e giocare, divertirsi con qualsiasi cosa sia di loro gradimento, e quando si è piccolo non c'è nulla di meglio che giocare con i peluches, simpatici e morbidi animaletti fatti pezza con all'interno del cotone. Questo simpatico...
Bricolage

Come realizzare un simpatico segnaposto in das

Le idee per decorare le nostre case e le nostre tavole non sono mai abbastanza. In queste righe illustreremo come realizzare un simpatico segnaposto con il das, che può essere utilizzato anche come  oggettino ricordo da lasciare ai nostri ospiti in...
Bricolage

Come realizzare un simpatico gattino con la pasta di sale

Con la pasta di sale possiamo creare davvero tantissime cose ci vengano in mente, da piccole sculture ad oggetti funzionali (come, per esempio, cestini, coperchi, contenitori, addobbi natalizi o soprammobili). In questa guida troverete i passi essenziali...
Bricolage

Come Realizzare Un Simpatico Papero In Tela Di Cotone

I pupazzi generalmente sono molto amati dai bambini; ci giocano volentieri, creando delle volte delle storie fantastiche, entrando in un mondo tutto loro. Quanti ne troviamo sul pavimento della loro stanzetta! Tuttavia, variano naturalmente: possono essere...
Bricolage

Come realizzare un simpatico topolino con la tecnica della carta incollata e scolpita

Siete amanti del fai da te, o semplicemente avete un gattino a casa e volete creare un oggettino con cui farlo giocare? Questa guida fa per voi. Con pochi materiali facilmente reperibili in ogni casa riuscirete a creare un simpatico pupazzetto, nello...
Bricolage

Come realizzare un simpatico tucano-girandola

Semplici e divertenti, le girandole sono dei giocattoli che da sempre stimolano e scatenano i bambini e i ragazzini. Si tratta di un semplice strumento costituito da fogli di carta piegata e fissata ad un bastone di legno, plastica o altri materiali la...
Bricolage

Come Realizzare Un Simpatico Spegni Candela Per Halloween

Halloween è vicino e la notte delle streghe inizia a farsi sentire. Le decorazioni sono ormai diffuse in tutti i negozi e non possono mancare le classiche candele a ricreare l'atmosfera horror. Inoltre, per coloro i quali amano le candele ma solitamente...
Bricolage

Come Realizzare Un Simpatico Segnalibro Con Pecorella Di Pannolenci

Se siete degli appassionati del "fai da te", leggete molto attentamente la seguente semplice e rapida guida che vi enuncerò nei passaggi successivi, nella quale vi spiegherò abbastanza brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.