Come realizzare un supporto da tavolo per smartphone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Talvolta ci ritroviamo ad appoggiare lo smartphone ovunque, per poi non riuscire a trovarlo quando giunge un messaggio o una chiamata: in questa breve guida fornirò degli utili suggerimenti per creare un supporto da tavolo fai da te in poche e semplici mosse, in modo da sapere sempre dove si trova il nostro telefono. In commercio ne possiamo trovare di differenti tipologie e forme, però realizzare degli oggetti con le proprie mani è decisamente più divertente: il supporto per smartphone sarà più originale, elegante ed in linea con il vostro stile. A tale proposito, nei passi successivi, illustrerò dettagliatamente come realizzarlo, quindi continuate a leggere per scoprire come fare.  

25

Usare una cassetta musicale

La prima idea, seppur un po' insolita e bizzarra, consiste nel riciclare una vecchia cassetta musicale completa di custodia (certamente ne avremo qualcuna in casa, magari tra i vecchi ricordi di famiglia). Procediamo svuotando la custodia dal contenuto e apriamola completamente. Trasformiamo la parte frontale, che normalmente espone la copertina, nella base d'appoggio, mentre il vano che contiene la cassetta sarà l'appoggio per il nostro dispositivo. Fissiamo la base del nostro porta smartphone ad un supporto in legno o diretta al tavolo mediante della gomma adesiva, ed ecco completato il nostro supporto da tavolo.

35

Utilizzare un peluche

Un'altra elegante e raffinata alternativa concerne l'impiego di un piccolo peluche che sta seduto da solo. Adoperando un'elastico largo non più di un centimetro, rifiliamo delle striscioline lunghe dieci centimetri. Ora, prendiamo ago e filo, cuciamo l'elastico sulla zampa sinistra e poi sul piede destro, l'altro elastico cuciamolo invece sulla zampetta destra e poi sul piede sinistro, creando un incrocio tra gli elastici otterremo un supporto per telefoni. Se siamo particolarmente esigenti e non ci soddisfano le prime due pratiche soluzioni possiamo optare per una terza opzione.

Continua la lettura
45

Impiegare il cartoncino rigido

Un'ultima idea è quella di adoperare un cartoncino rigido. In questo caso, oltre al cartoncino della tonalità che preferiamo, ci occorreranno una forbice dalla punta arrotondata ed un righello. Procediamo prendendo il cartoncino rigido e pieghiamolo a libro. In seguito, tracciamo una linea in diagonale distante dall'angolo circa due centimetri, fissiamo un altro punto prima dell’angolo opposto e con la matita ed il righello tracciamo una linea. Ora non rimane che rifilare la parte in eccesso ed aprire il cartoncino per ricavare il nostro supporto fai da te in cartoncino personalizzato. E’ ideale se intendiamo tenerlo sulla scrivania, sul comodino o dove preferiamo: il nostro smartphone sarà così sempre a portata di mano e nella giusta posizione. Per le ragazze suggerisco di passare con un pennello della colla vinilica su tutta la superficie e poi cospargere dei glitter colorati.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un supporto per il tablet con le bacchette cinesi

Non tutti si possono permettere gli accessori per i nostri tablet o smartphone. Ogni volta che andiamo nei negozi adibiti a queste cose stiamo ore a fissare i prezzi. Sono esorbitanti delle volte. Per questo molte persone decidono di crearsi un supporto...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

In ogni casa, ormai, c'è almeno un tablet. Lo portiamo ovunque, sempre con noi. Ci è utile all'università, al lavoro, e persino a casa quando vogliamo navigare o semplicemente giocare seduti comodamente sul divano. Molto spesso, però, si desidera...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

Quante volte vi sarà capitato di essere stufi di tenere il vostro tablet in mano e non sapere dove appoggiarlo?! Credo, tante! Tutti noi, soprattutto se facciamo un uso considerevole della tecnologia offerta da un tablet, vorremmo avere un sostegno che...
Bricolage

Come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile

Arredare un appartamento molto piccolo, con poche stanze, può risultare più difficile dell'arredare un grande appartamento o una villa con molte camere. Infatti arredare uno spazio ridotto non significa solo decorarlo in modo elegante ed in stile moderno...
Bricolage

Come realizzare un tavolo tondo

Se amiamo l'arte del fai da te e del bricolage, allora possiamo cimentarci nella realizzazione di mobili di grande utilità per la casa, come ad esempio un tavolo tondo per la cucina o per il soggiorno. Per fare ciò ci basta un minimo di creatività...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come realizzare un tavolo a scomparsa

È importante scegliere l'arredamento in modo oculato e con una buona dose di praticità, senso estetico e astuzia, soprattutto se si vive in un appartamento non particolarmente grande. Il tavolo è sicuramente un complemento d'arredo fondamentale in...
Bricolage

Come realizzare un tavolo rotondo in legno allungabile

Un tavolo rotondo è in grado di annullare ogni tipo di gerarchie. Elimina del tutto la domanda su chi si siederà nel posto del capotavola. E grazie alla sua costruzione tonda favorisce la socialità tra le persone in quanto non parliamo di una tavolata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.