Come realizzare un supporto per piante a più livelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un supporto a più livelli è un modo molto semplice ed elegante per tenere diversi tipi di piante in un unico ambiente e sfruttare meglio lo spazio esterno; inoltre, in questo modo è possibile posizionare le piante praticamente ovunque senza correre il rischio di danneggiarle. Un supporto del genere è abbastanza semplice da realizzare e i materiali necessari sono poco costosi e facilmente reperibili. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come realizzare un supporto per piante a più livelli.

25

Occorrente

  • Tavole di legno duro
  • Mandrini
  • Lamiera o plexiglas
  • Sega
35

Creazione della base

Utilizzando una sega, tagliare un cerchio di circa 40 centimetri di diametro da uno dei pezzi di legno, il quale dovrà essere utilizzato come base per il supporto per piante a più livelli. Per questo tipo di impiego, è consigliabile utilizzare un tipo di legno abbastanza duro e resistente, come ad esempio quello di ciliegio, poiché a lungo andare risulterà essere più robusto se esposto costantemente a sole, pioggia e vento. Quindi praticare un foro esattamente nel centro della base, infilare ed avvitare saldamente un mandrino attraverso di esso.

45

Costruzione degli scaffali

Con il restante legno dal quale è stata ricavata la base, tagliare altri due cerchi rispettivamente aventi le misure di 15 e 20 centimetri di diametro, su ognuno dei quali installare una piccola maniglia in modo tale da poter sollevare meglio il supporto una volta che verrà completato. Quindi, praticare un foro al centro di ciascun cerchio ed inserire gli altri due mandrini, così come fatto precedentemente per la base del supporto.

Continua la lettura
55

Assemblaggio

Prendere un gambo di legno e avvitarlo nella parte superiore del supporto, facendo scorrere i vari livelli realizzati in precedenza al di sopra di esso ed utilizzare un altro mandrino per avvitarli saldamente in posizione. Se il lavoro è stato eseguito in maniera corretta, i livelli del supporto dovrebbero essere in qualche modo regolabili facendoli semplicemente scorrere su e giù per l'albero. A questo punto bisogna utilizzare la lamiera, la quale deve essere tagliata ed incollata attorno ai cerchi di legno in maniera tale da formare una copertura protettiva. In alternativa alla lamiera, è possibile applicare anche una sottile lastra di plexiglas. Se il supporto a più livelli viene posizionato all'esterno della casa, è consigliabile applicare uno strato di vernice per proteggere il legno dagli agenti atmosferici. Lasciare asciugare la vernice per almeno una settimana prima di posizionare le piante sul supporto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un supporto per il tablet con le bacchette cinesi

Non tutti si possono permettere gli accessori per i nostri tablet o smartphone. Ogni volta che andiamo nei negozi adibiti a queste cose stiamo ore a fissare i prezzi. Sono esorbitanti delle volte. Per questo molte persone decidono di crearsi un supporto...
Bricolage

Come realizzare un supporto da tavolo per smartphone

Talvolta ci ritroviamo ad appoggiare lo smartphone ovunque, per poi non riuscire a trovarlo quando giunge un messaggio o una chiamata: in questa breve guida fornirò degli utili suggerimenti per creare un supporto da tavolo fai da te in poche e semplici...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

In ogni casa, ormai, c'è almeno un tablet. Lo portiamo ovunque, sempre con noi. Ci è utile all'università, al lavoro, e persino a casa quando vogliamo navigare o semplicemente giocare seduti comodamente sul divano. Molto spesso, però, si desidera...
Bricolage

Come realizzare un supporto per tablet

Quante volte vi sarà capitato di essere stufi di tenere il vostro tablet in mano e non sapere dove appoggiarlo?! Credo, tante! Tutti noi, soprattutto se facciamo un uso considerevole della tecnologia offerta da un tablet, vorremmo avere un sostegno che...
Bricolage

Come realizzare un supporto mobile a colonna per il trapano

La colonna per il trapano è uno strumento indispensabile per eseguire lavori di foratura, fresatura e molatura precisi ed impeccabili. La colonna è costituita da un basamento sul quale è saldato un tubo portante. Al tubo portante è saldato a sua volta...
Bricolage

Come Realizzare Dei Simpatici Segna Piante

Realizzare degli oggetti con l'arte del fai da te, è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello e di appassionante. In molti sono anche gli oggetti che possiamo realizzare con il fai da te, che vanno per esempio dai gioielli di plastica e dai...
Bricolage

Come usare il succo di lime per regolare i livelli di pH

Ecco un articolo molto utile per tutti i lettori, che hanno deciso di regolare i valori di Ph, in modo d’avere sempre il giusto dosaggio, che faccia bene al nostro organismo e non solo. Nello specifico in questa guida, pratica e veloce, vogliamo aiutare...
Bricolage

Come realizzare i tutori per le piante

È possibile realizzare nella propria abitazione, praticamente a costo zero, degli utilissimi tutori intrecciati per l'edera e per altre piante rampicanti con forme differenti, le quali andranno ad arredare ed abbellire il proprio giardino oppure il terrazzo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.