Come realizzare un taccuino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Che sia per studio, lavoro o hobby, un taccuino in cui annotare appunti può sempre essere utile. Il taccuino, un piccolo libro dalle pagine bianche, si utilizza da sempre come piccola agenda/promemoria. È anche un ottimo amico dell'artista che vuole raccogliere bozzetti e lampi di genio del momento. A oggi il taccuino è meno in voga di un tempo, complici anche i dispositivi elettronici. Ma, come tante usanze antiche, anche il taccuino attraversa un momento di rinascita. Ne esistono tanti in commercio, molto eleganti o più sbarazzini. Ma volendo possiamo realizzare un taccuino tutto nostro, con le nostre mani. Scopriamo come fare in pochi passaggi.

25

Occorrente

  • Fogli di carta
  • Due fogli di cartoncino colorato a scelta
  • Un perforatore per carta
  • Nastro colorato
  • Forbici
35

Acquistare l'occorrente in cartoleria

Per realizzare un taccuino avremo innanzitutto bisogno di carta. Possiamo usare della carta completamente bianca o con righe e/o quadretti. Tutto dipende dall'uso che intendiamo farne. Per il disegnatore ci vorrà un taccuino dai fogli bianchi. Per creare delle liste o annotare numeri, le righe e i quadretti saranno più adatti. Prendiamo quindi dei fogli di carta a scelta e allineiamoli uno sull'altro, senza sbavature. I loro bordi dovranno combaciare perfettamente. Per creare la copertina potremo servirci di semplice cartoncino colorato. Essendo più rigido della carta comune assolverà bene al ruolo di copertina esterna.

45

Forare la carta

Poniamo un foglio di cartoncino al di sotto dei fogli e uno al di sopra. Anche i due cartoncini dovranno avere la stessa dimensione dei fogli interni. Allineiamo tutto, quindi iniziamo a prendere le misure per i fori. Con righello e matita, segniamo i punti in cui forare cartoncino e fogli. Consigliamo di praticare un foro ogni 3 o 4 cm dell'altezza degli stessi. I fori dovranno distare dal bordo sinistro laterale di circa 2 cm. Se tutto è pronto, passiamo pure alla foratura della carta. Per creare dei fori perfetti usiamo un perforatore per carta. Questi possono essere da uno, due o tre foratori.

Continua la lettura
55

Assicurare il taccuino con un nastro

Inseriamo il taccuino nel perforatore, facendo attenzione a tenere ogni foglio ben allineato. Comprimiamo il perforatore per bucare la carta. In base allo spessore del taccuino potrebbe essere necessaria una forza notevole. Al termine di questa fase, tagliamo un lungo nastro colorato e facciamolo passare attraverso il taccuino. Facciamo due giri, uno "di andata" e l'altro "di ritorno". Passiamo attraverso i buchi entrambe le volte, quindi assicuriamo il nastro con un nodo. Il nostro taccuino personale è pronto per l'uso. Potremo decorare la copertina con un'etichetta o con dei disegni personali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare un biglietto a forma di margherita

Realizzare dei biglietti d'auguri a mano non è sicuramente un'operazione semplice anche se, alla fine, potrete ottenere un lavoro unico ed originale. Una forma molto ricercata è quella della margherita: delicata e fine, questo fiore si presta a qualsiasi...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare una sciarpa con lana cardata

Realizzare una sciarpa con la lana cardata, è possibile grazie alla lavorazione all'uncinetto. Questo tipo di sciarpa può essere realizzato grazie alla tecnica a filet. La lavorazione è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzioni riportate...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con gli elastici

Moltissime persone hanno la mania degli elastici, e gli elastici ultimamente stanno andando di moda. Con gli elastici si possono realizzare qualsiasi tipologia di oggetto o di gadget. Ci sono persone che si impegnano per realizzare una collana, un braccialetto...
Altri Hobby

Come realizzare una scarpiera in cartongesso

In questo articolo abbiamo deciso di proporre un argomento veramente interessante e nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare una scarpiera in cartongesso, con le proprie mani e grazie alle proprie fantasie e voglia di fare, grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.