Come realizzare un tappeto patchwork

Tramite: O2O 12/07/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione

Il patchwork è un metodo di lavorazione del tessuto tipicamente americano. Tramite questa tecnica si producono capi di abbigliamento, lenzuola, coperte, tappeti e tanto altro ancora. La materia prima può essere la stoffa, la lana o altri materiali che si possono cucire tra loro, creando fantasie di vario genere. Una volta la tecnica patchwork era una vera e propria esigenza: gli scarti di lavorazione, ancora integri, venivano infatti recuperati ed utilizzati per creare nuovi capi di abbigliamento, tappeti o coperte. La conseguenza diretta era il risparmio sia sull'acquisto di nuovi vestiti, sia su quello delle materie prime. Oggi il patchwork è adoperato soprattutto per scopi decorativi o di arredamento. Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, come realizzare un tappeto tramite questa tecnica.

26
Occorrente
  • tessuti pesanti
  • vecchi tappeti
  • spilli
  • ago e filo
  • macchina da cucire
  • tanta fantasia
36

Scegliete il tessuto adatto

La tecnica patchwork consiste nel cucire tra di loro una serie di pezzi di stoffa di diverso colore e fantasia. L'unica accortezza da seguire è che questi scarti di stoffa abbiano le stesse dimensioni e forme. Si può realizzare, ad esempio, un tappeto fatto di soli rettangoli o quadrati, o ancora di triangoli o di rombi. In base alla tipologia di forma scelta, la difficoltà è maggiore o minore. Trattandosi di un tappeto, è fondamentale che il tessuto sia particolarmente resistente e anche spesso. Se volete realizzare un tappeto nuovo, magari per un regalo, acquistate direttamente il tessuto per tappeti a metraggio nei negozi specializzati.

46

Calcolate la lunghezza del tappeto

Scegliete fantasie e colori differenti ma che stiano bene insieme. Successivamente calcolate la giusta lunghezza di tessuto da acquistare: basta dividere la lunghezza del tappeto che avete in mente per il numero di stoffe che volete adoperare. A questo punto dovete tagliare il tessuto in quadrati. Più grandi essi saranno, meno lavoro ci sarà. La grandezza maggiormente usata è quella di quadrati con lato di dieci centimetri. Una volta comprata la stoffa, ritagliate i quadrati. A questo punto dovrete lasciar fare alla vostra fantasia. Disponete i quadrati uno accanto all'altro, simulando il tappeto che andrete a realizzare.

Continua la lettura
56

Cucite i vari pezzi

Combinate la disposizione di queste tessere fino a quando non avrete trovato l'effetto che più vi piace. Fatto questo, appuntate tra loro i vari quadrati con degli spilli. Ora non vi resta che cucire insieme i vari pezzi tra loro. Questa operazione potete effettuarla a mano, per i più pazienti, oppure con la macchina da cucire. Se avete in casa diversi tappeti usati, ma con parti recuperabili, allora potete procedere con il "riciclo creativo": basterà ritagliare i pezzi di tappeto ancora in buone condizioni, creare delle forme di uguali dimensioni e cucirle insieme a formare il tappeto. In questo modo avrete risparmiato anche sulle materie prime. Buon lavoro.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se avete in casa diversi tappeti usati, ma con parti recuperabili, allora potete procedere con il "riciclo creativo": basterà ritagliare i pezzi di tappeto ancora in buone condizioni, creare delle forme di uguali dimensioni e cucirle insieme a formare il tappeto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una copertina patchwork per neonato

Realizzare una copertina patchwork per neonato richiede particolare attenzione ed un pizzico di manualità. In questo tutorial, vi illustreremo come procedere. Prima di dedicarvi alla progettazione della copertina, dovete selezionare con attenzione il...
Cucito

Come realizzare un tappeto di lana

Se per la vostra camera da letto avete bisogno di realizzare un tappeto di lana, potete farlo seguendo quanto vi viene consigliato nei passi successivi di questa guida. Nello specifico si tratta di procurarvi tutto l'occorrente che potete anche riciclare...
Cucito

Come realizzare un tappeto scendiletto in maglia

Realizzare degli oggetti con le proprie mani è sempre gradevole e offre delle enormi soddisfazioni: inoltre, se riesce persino a regalare un tocco personale al proprio ambiente domestico, il bricolage risulterà ancora meglio. Le soluzioni esistenti...
Cucito

Come Realizzare Un Tappeto Con Le Lenzuola Riciclate

Tutte le lenzuola, con il passar tempo, tendono a logorarsi, mostrando i classici segni di deterioramento: buchi, fragilità, perdita di colore e di elasticità. Cosa fare con questi vecchi tessuti? La risposta più immediata potrebbe sembrare quella...
Cucito

Come fare una coperta patchwork con le foto

La coperta patchwork con le foto ti farà sicuramente venire in mente la trama di un film: si tratta di "Amiche Nemiche", interpretato da Julia Roberts e Susan Sarandon. Tra le scene più belle, c'è quella in cui le due donne realizzano due coperte per...
Cucito

Come Eseguire Un Semplice Lavoro Patchwork

All'interno della nostra guida andremo a parlare di Patchwork. Nello specifico, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna la guida, ora andremo a spiegarvi Come Eseguire Un Semplice Lavoro Patchwork.Il lavoro...
Cucito

Come fare il patchwork con l'uncinetto

Il patchwork è una lavorazione antica molto creativa, consistente nell'incastro, tramite cucitura, di pezzi di tessuto (generalmente il cotone ma anche la lana) di colore diverso, allo scopo di personalizzare o creare oggetti, o solamente per realizzare...
Cucito

Come cucire una coperta patchwork

Se in casa si possiede un buon quantitativo di coperte si può anche decidere di modificarne qualcuna. È possibile realizzare una nuova coperta adottando la cosiddetta tecnica del "patchwork". Con questo metodo si può creare una sorta di mosaico che...