Come realizzare un tappeto scendiletto in maglia

Tramite: O2O 21/04/2016
Difficoltà: media
19

Introduzione

Realizzare degli oggetti con le proprie mani è sempre gradevole e offre delle enormi soddisfazioni: inoltre, se riesce persino a regalare un tocco personale al proprio ambiente domestico, il bricolage risulterà ancora meglio.
Le soluzioni esistenti per arredare costruendo personalmente degli oggetti sono numerose, ma cosa c'è di migliore rispetto ad un pezzo accogliente e caldo abbastanza economico come un tappeto scendiletto in lana?
Magari penserete che lavorare a maglia sia estremamente complicato quando non si è esperti di lavori ai ferri: con la presente dettagliata ed esplicativa guida che andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi susseguenti, però, vi dovrete assolutamente ricredere.

29

Occorrente

  • 7/8 gomitoli di lana (vari colori)
  • Ferri grandi
  • Fili
39

Innanzitutto, dovete sapere che realizzare un tappeto scendiletto in lana a maglia rappresenta un'ottima maniera per poter riciclare i vecchi gomitoli e riprendere i ferri del mestiere: qualora siate nuovi alla seguente arte, invece, quest'ultima costituisce un'occasione per imparare un hobby rilassante e abbastanza soddisfacente.
Precisamente, nei passaggi successivi di questa semplice e descrittiva guida, vi spiegherò come si deve creare un tappeto scendiletto adoperando la tecnica della maglia tradizionale con i ferri: buona lettura e buon lavoro!!!

49

Per creare un tappeto scendiletto che abbia una dimensione di "70 x 100 cm", sarà necessario procurarsi:
- sette oppure otto gomitoli di lana, nelle colorazioni che preferite maggiormente e si adeguano bene al vostro arredamento di casa;
- dei ferri abbastanza grandi, così da poter realizzare una maglia piuttosto larga.
Successivamente, bisognerà impugnare i ferri (mettendone uno sotto l'ascella con la punta verso l'esterno, allo scopo di avere una maggiore stabilità), formare un cappio lasciando almeno "100 cm" dalla fine del filo e inserire quest'ultimo nel ferro, in prossimità della punta.

Continua la lettura
59

Dopodichè, afferrate il filo corto avente l'estremità libera, eseguite un giro attorno alla vostra mano (tenendo quest'ultima bloccata fra il palmo e il pollice), immettete il ferro sotto il filo e realizzate un giro intorno al ferro sopra il primo filo (attraverso il filo attaccato al gomitolo).
Adesso, fate transitare il primo filo sopra il secondo, portatelo dietro a ferro e tirate dolcemente verso l'esterno, conducendo il nodo appena realizzato dietro il ferro: dovrete continuare allo stesso modo finché non arrivate alla lunghezza che desiderate.
Dopo che avrete raggiunto il numero delle maglie occorrenti, bisognerà spostare il ferro con il vostro lavoro nell'altra mano ed inserirne uno nuovo sotto la vostra ascella.

69

Successivamente, dovrete effettuare il "dritto" su ciascuna maglia realizzata, compiendo le seguenti operazioni:
- prendere il filo legato al gomitolo dal primo ferro, collocarlo sotto il secondo ferro e infilare la punta di quest'ultimo dentro la maglia (vicino alla punta del primo ferro, facendolo passare sotto esso);
- realizzare con il filo un giro sul secondo ferro e, facendolo scorrere all'indietro, portarle quest'ultimo sopra il primo ferro, mantenendo sempre l'intreccio che state formando.

79

Per effettuare il "rovescio", dovrete innanzitutto girare il vostro lavoro (affinché il filo sia rivolto verso voi), afferrare il secondo ferro, fare transitare il filo legato al gomitolo sopra esso, introdurre la punta di quest'ultimo all'interno della prima maglia (passando sopra il primo ferro) e realizzare un giro sullo stesso con il filo.
Dopodichè, bisognerà ritrarre il secondo ferro conservando la presa sul filo, portarsi verso l'esterno e ritrarre anche il primo ferro: proseguite in questa maniera finché non avete concluso tutte le maglie, alternando un "dritto" ad un "rovescio", allo scopo di ottenere un meraviglioso tappeto scendiletto a maglia rasata.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un tappeto di lana

Se per la vostra camera da letto avete bisogno di realizzare un tappeto di lana, potete farlo seguendo quanto vi viene consigliato nei passi successivi di questa guida. Nello specifico si tratta di procurarvi tutto l'occorrente che potete anche riciclare...
Cucito

Come realizzare una cuffia a maglia

Realizzare una cuffia a maglia è molto semplice, soprattutto se si è esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un cuffia a maglia può essere realizzata con la lana oppure con una stoffa pensante. In questa guida sarà illustrato...
Cucito

Come realizzare un tappeto patchwork

Il patchwork è un metodo di lavorazione del tessuto tipicamente americano. Tramite questa tecnica si producono capi di abbigliamento, lenzuola, coperte, tappeti e tanto altro ancora. La materia prima può essere la stoffa, la lana o altri materiali che...
Cucito

Come realizzare dei cuscini a maglia

Ci sono vari modi per abbellire ed adornare la casa. Mentre il freddo dell'inverno incalza, un bel caminetto acceso e dei cuscini di lana sopra il divano, danno il senso di calore ed aiutano a rallegrare le giornate grigie. Per chi è pratico nel lavoro...
Cucito

Come realizzare le borse fatte a maglia

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà, andremo ad occuparci di come riuscire a realizzare delle borse fatte a maglia.Dedicheremo ad argomentare sul tema tutti i passi successivi, cercando una sintesi del processo di produzione, provando...
Cucito

Come realizzare un poncho a maglia per bambini

Non c'è nulla di meglio che riuscire a confezionare qualche bel vestito per i propri bimbi, utilizzando dei materiali naturali ed evitando di comprare vestiti per lo più realizzati con materiali sintetici.Abbiamo pensato quindi di scrivere e proporre...
Cucito

Come realizzare delle calze a maglia

Le calze a maglia sono alleate affidabili nelle fredde notti invernali. Essenziali e fondamentali per i piedi freddolosi, non c'è sempre bisogno di acquistarle in negozio. Questo tipo di articolo può essere realizzato anche tra le mura domestiche, dove...
Cucito

Come realizzare uno scaldacollo a maglia

Che siate freddolosi o meno, durante l'inverno è sempre utile avere a disposizione un capo in lana, caldo e protettivo come una sciarpa o uno scaldacollo. La prima è ingombrante, le code cadono o vanno legate a formare nodi vistosi e scomodi. Il secondo...