Come realizzare un tavolo con un tronco

Tramite: O2O 07/06/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

La casa è il nostro rifugio, il luogo da adattare alle proprie esigenze ed al proprio gusto estetico. Ci sono tanti modi per arredarla come si preferisce. Il modo più originale è creare personalmente dei componenti d'arredo semplici ed economici, attraverso l'utilizzo del legno, che è da sempre il materiale più amato ed usato per realizzare l'arredamento. Con un tronco d'albero, si possono realizzare tanti progetti, a volte delle vere e proprie opere d'arte. In questa guida vedremo in semplici passaggi come realizzare un tavolo con un tronco.

28

Per prima cosa occorre procurarsi un tronco. Bisogna sapere, che prima di lavorarlo, è necessario farlo asciugare. La durata della stagionatura, dipende dal tipo di legno, solitamente dura circa un anno, per cui è consigliabile cercare un legno già stagionato. Se andate in un bosco, quasi sicuramente il tronco non è stagionato, l'ideale è andare in una segheria, dove arriva il legno sotto forma di tronchi.

38

Il secondo passaggio è scegliere il tipo di tronco, ricordando che nessun legno è uguale ad un altro ed ognuno ha caratteristiche sue proprie che variano nel prezzo. Non è necessario acquistare un'essenza costosa come il noce, ma esistono molte altre specie, come il tasso, un legno meno pesante, dalla consistenza liscia e brillante, da sempre utilizzato per arredare le nostre case attraverso la costruzione di mobili, come tavoli e sedie.

Continua la lettura
48

Fra le attività di bricolage, quella del falegname ha più di altre bisogno di uno spazio adeguato per essere praticata con successo e soddisfazione, oltrechè di tempo e pazienza. Una volta che avete portato a casa il vostro tronco, dovete organizzare lo spazio. Per muoversi in modo sicuro e migliorare la qualità del lavoro, dovete disporre di un ambiente ordinato, pulito e funzionale. Il laboratorio deve essere innanzitutto luminoso: preferibilmente vicino a una finestra, indispensabile anche per aerare l'ambiente e liberarlo da polveri di legno o dalle pericolose esalazioni della vernice.

58

Quando si lavora in laboratorio, è indispensabile seguire alcune norme di sicurezza. Indossate degli occhiali, utili a proteggere gli occhi dalle schegge di legno quando si usano utensili elettrici o manuali. Indossate dei guanti, esternamente in cuoio robusto e morbido, internamente rivestiti di flanella per assorbire il sudore. Mettete sempre una maschera filtrante, dai contorni soffici ed arrotondati che si adatti al viso senza causare fastidio, fondamentale per trattenere le polveri e le fibre che possono irritare o addirittura danneggiare il sistema respiratorio.

68

Iniziare a lavorare il tronco non è un'operazione complessa come sembra. Una volta stagionato, dovete rimuovere la corteccia, che è lo strato protettivo esterno che riveste il tronco, tale procedimento si attua attraverso la fase di levigatura, che serve a rendere liscia la superficie del tronco. Le operazioni di finitura si eseguono con attrezzi manuali e con elettroutensili per spianare, carteggiare, livellare, lisciare. È consigliabile utilizzare una levigatrice orbitale, particolarmente apprezzata per la sua manegevolezza, è agile e leggera sulle superfici. Per usarla, impugnate la levigatrice anche con una sola mano, e muovetela tenendo la base parallela al piano. Per ultimare il lavoro passate manualmente la carta abrasiva, aiutandovi con un blocchetto di legno duro.

78

Utima fase, è la verniciatura, che serve a proteggere e rifinire il vostro tavolo, donandogli un aspetto lucido, satinato, oppure naturale. Scegliete una vernice impregnante, che aiuti a conservare e proteggere il legno senza alterare l'aspetto naturale, inoltre è traspirante consentendo al legno di respirare attraverso i pori. È disponibile sia trasparente se preferite mantenere un aspetto naturale, oppure colorata con pigmenti selezionati. L'applicazione può essere fatta a pennello oppure a spruzzo. Dopo la prima stesura, preferibilmente incolore, aspettate 24 ore per l'essiccazione, e quindi procedete con un'altra mano utilizzando la tinta preferita. Poi, rendete uniforme la superficie passandola con un pennello asciutto o con un tampone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un tronco attaccapanni

Bricolage: un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria soddisfazione. Tra le tante attività che di solito sono associate alla nozione di fai da te possiamo ricordare:...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come realizzare un tronco di piramide

In questa guida imparerete come realizzare un tronco di piramide in cartoncino. Il procedimento che porta alla realizzazione di questo oggetto costituisce, inoltre, un'ottima occasione didattica per i vostri bambini, poiché li introduce all'interno dell'affascinante...
Bricolage

Come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile

Arredare un appartamento molto piccolo, con poche stanze, può risultare più difficile dell'arredare un grande appartamento o una villa con molte camere. Infatti arredare uno spazio ridotto non significa solo decorarlo in modo elegante ed in stile moderno...
Bricolage

Come realizzare un tavolo tondo

Se amiamo l'arte del fai da te e del bricolage, allora possiamo cimentarci nella realizzazione di mobili di grande utilità per la casa, come ad esempio un tavolo tondo per la cucina o per il soggiorno. Per fare ciò ci basta un minimo di creatività...
Bricolage

Come realizzare un tavolo lavello

Se avete acquistato una casa in campagna, un casolare, o più semplicemente se l'avete ereditata, sarà senza dubbio necessario ristrutturare alcuni ambienti o loro parti, per renderla il più personale possibile. Inoltre, se siete appassionati del "fai-da-te",...
Bricolage

Come realizzare tavolo con i pallet

Se avete a disposizione dei pallet su cui magari vi sono stati consegnati degli elettrodomestici o altri oggetti voluminosi, è importante sapere che anzichè demolirli, Li potete sfruttare per creare originali mobili per la casa o per il giardino. A...
Bricolage

Come realizzare un tavolo a scomparsa

È importante scegliere l'arredamento in modo oculato e con una buona dose di praticità, senso estetico e astuzia, soprattutto se si vive in un appartamento non particolarmente grande. Il tavolo è sicuramente un complemento d'arredo fondamentale in...