Come realizzare un tavolo in bambù

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In questo modo risparmiano denaro e hanno la soddisfazione di aver creato qualcosa di bello con le loro mani. Con il bambù si può realizzare un mobiletto, uno scaffale oppure un tavolo. Quest'ultimo è quello che vi suggerisco di provare a fare. Realizzare un tavolo con il bambù non è difficile, basta seguire il disegno di un modello già esistente. Oppure, provare a disegnare il progetto del tavolo, che avete in mente di realizzare. Nella seguente guida vi spiego come realizzare un tavolo in bambù.

27

Occorrente

  • Canne di bambù
  • pennarello
  • seghetto
  • viti
  • legnetti
  • trapano
37

Procurare il materiale

Il tavolo che dovete realizzare lo dovete fare adoperando del bambù. Questo lo potete acquistare nei negozi di bricolage. Oppure, nei centri forniti di materiale per il fai da te. Per costruire il tavolo dovete prendere delle canne di varia misura. Le prime dovete procurarvele di uguale grandezza. Queste vi serviranno per realizzare il piano del tavolo. Mentre, le altre devono risultare grosse e robuste e vi serviranno per fare le gambe. In questo modo riusciranno a sostenere il peso che metterete in seguito nel tavolo. Insieme a questi, dovete prendere alcuni attrezzi che vi serviranno per lavorare il bambù.

47

Disegnare il progetto del tavolo

Per prima cosa, dovete decidere le dimensioni e le caratteristiche che volete dare al tavolo. Iniziando così, a disegnare un progetto su carta. Una volta realizzato, iniziate a costruire il tavolo. Quindi, prendete le canne e cominciate a fare dei segni. Questi vi serviranno per evidenziare dove tagliare con il seghetto. Per fare questo potete utilizzare un pennarello nero. L'importante è tenere conto delle misure. Per poi, cercare di fare i fori senza rovinare il bambù.

Continua la lettura
57

Realizzare il tavolo in bambù

A questo punto, mettete le canne di bambù in piedi. Agganciate le viti e attaccatele con due bastoncini al di sotto di ognuno di esso. Cercare di unire le canne e renderle stabili. Dopodiché, fate quattro buchi sotto il tavolo. Questi serviranno per mettere all'interno le gambe del tavolo. Chiaramente, dovete realizzare due fori per parte. Una volta eseguiti, capovolgete la base del tavolo e cominciate a inserire le quattro gambe del tavolo. Attaccandole una per volta con le viti, all'estremità del tavolo. Finito il lavoro, controllate se il tavolo resiste al peso e passate a decorarlo. Per realizzare i decori potete usare delle vernici adatte. Ecco come realizzare un tavolo di bambù.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare accessori presepe con canna di Bambù

Ogni anno nei mesi precedenti il Natale inizia il rito della preparazione del Presepe. È una tradizione antichissima che si tramanda da generazioni e ogni anno è sempre un momento bellissimo allestire un presepe diverso magari con casette e accessori...
Bricolage

Come realizzare un tavolo con le canne

Da qualche anno a questa parte, sempre più persone si avvicinano al fai da te. Questo hobby, che per alcuni è una piccola arte, permette di creare oggetti con materiali di scarto. È un ottimo modo per riciclare, salvaguardare l'ambiente e risparmiare...
Bricolage

Come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile

Arredare un appartamento molto piccolo, con poche stanze, può risultare più difficile dell'arredare un grande appartamento o una villa con molte camere. Infatti arredare uno spazio ridotto non significa solo decorarlo in modo elegante ed in stile moderno...
Bricolage

Come realizzare un tavolo tondo

Se amiamo l'arte del fai da te e del bricolage, allora possiamo cimentarci nella realizzazione di mobili di grande utilità per la casa, come ad esempio un tavolo tondo per la cucina o per il soggiorno. Per fare ciò ci basta un minimo di creatività...
Bricolage

Come realizzare un tavolo lavello

Se avete acquistato una casa in campagna, un casolare, o più semplicemente se l'avete ereditata, sarà senza dubbio necessario ristrutturare alcuni ambienti o loro parti, per renderla il più personale possibile. Inoltre, se siete appassionati del "fai-da-te",...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Asciugamani Con Canne Di Bambù

Questa guida vi propone una soluzione semplice e divertente, oltre che economica, per ravvivare il vostro bagno. Se amate l'arredamento etnico e vi piace sperimentare nuove tecniche per personalizzare il vostro appartamento con soluzioni fatte da voi...
Bricolage

Come realizzare tavolo con i pallet

Se avete a disposizione dei pallet su cui magari vi sono stati consegnati degli elettrodomestici o altri oggetti voluminosi, è importante sapere che anzichè demolirli, Li potete sfruttare per creare originali mobili per la casa o per il giardino. A...
Bricolage

Come realizzare un tavolo a scomparsa

È importante scegliere l'arredamento in modo oculato e con una buona dose di praticità, senso estetico e astuzia, soprattutto se si vive in un appartamento non particolarmente grande. Il tavolo è sicuramente un complemento d'arredo fondamentale in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.