Come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Arredare un appartamento molto piccolo, con poche stanze, può risultare più difficile dell'arredare un grande appartamento o una villa con molte camere. Infatti arredare uno spazio ridotto non significa solo decorarlo in modo elegante ed in stile moderno e gradevole, ma anche renderlo funzionale, sfruttando gli spazi piccoli in modo intelligente. Può essere una buona idea, allora, quella di costruire un tavolo smontabile e ripiegabile per una cucina o un salotto. Un tavolo smontabile consentirebbe, infatti, di non riempire ed occupare costantemente la zona giorno con un ingombrante tavolo in legno. Questa guida fornirà delle utili indicazioni per scoprire ed imparare come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile a mano, con qualche nozione di base di bricolage e gli strumenti necessari.

28

Occorrente

  • 1 piano prefinito in larice o legno simile da 80x120 cm, spesso 30 mm
  • 4 listelli in larice da 590x90x30 mm (2 per i lati corti del telaio e 2 per le traverse di rinforzo delle gambe)
  • 2 listelli in larice da 940x90x30 mm (lati lunghi telaio)
  • 4 listelli in larice da 750x90x30 mm (gambe)
  • 1 listello in larice da 850x90x30 mm (longherone di rinforzo)
  • 8 spine di legno duro, diametro 8 mm, lunghe 30 mm
  • 8 spine di legno duro, diametro 8 mm, lunghe 60 mm
  • 12 vitoni a testa tonda con dado a farfalla, diametro 6x80 mm
  • 12 rondelle, diametro 6 mm interno
  • ½ litro di impregnante antimuffa
  • 1 litro di vernice trasparente satinata
  • metro e matita
  • sega circolare
  • seghetto alternativo
  • scalpello
  • raspa e cartavetrata
  • colla vinilica
  • una cinghia
  • trapano e punta da legno da 8 mm
  • marcatori
  • mazzuolo di legno
  • una troncatrice
  • levigatrice orbitale
  • supporto a colonna
  • morsetto a vite
  • pialla
38

Inizia a realizzare il tuo tavolo smontabile e ripiegabile con la costruzione del telaio per il piano del tavolo. Questo telaio sorreggerà il piano e dovrai assemblarlo con incastri di testa a dente. Affinché tu possa realizzare il tenone, dovrai tagliare con una sega circolare i pezzi laterali. Sii preciso nell'eseguire il taglio. Per ottenere, adesso, l'incastro femmina, esegui invece due tagli con la sega circolare, asportando la parte centrale con uno scalpello. Poi rifinisci la parte con raspa e carta vetrata. Assembla gli incastri tra loro con abbondante colla vinilica.

48

Adesso, con una punta da legno del diametro di otto millimetri, pratica i fori sul telaio per l'inserimento delle spine di collegamento col piano del tuo tavolo smontabile ripiegabile. Poi inserisci i marcatori che ti serviranno per tracciare sul piano il punto in cui eseguire la foratura con il trapano. Fatti i fori nel piano del tavolo, inserisci le spine nel telaio, bagnate di colla vinilica, con il martello. Senza aspettare che la colla si indurisca, applica il piano facendo penetrare tutte le spine nei rispettivi fori, quindi poggia sopra il piano del tavolo dei pesi per fissarlo in modo stabile.

Continua la lettura
58

Ora, per realizzare questo tavolo smontabile ripiegabile, dedicati alla sagomatura delle gambe. Disegna la sagoma dei piedi sulla parte inferiore delle gambe che dovranno essere lunghe 75 cm. Gli incavi laterali dovrai effettuarli con quattro tagli con la sega circolare. Con la troncatrice, esegui i tagli di rifinitura. Giunto a questo punto del lavoro, dovrai praticare due ulteriori incastri a mezzo legno, collegandoli con quelli delle traverse. I piedi del tavolo smontabile ripiegabile e le altre parti lavorate, come gli incastri, dovrai adeguatamente lisciarli con la levigatrice orbitale oppure a mano.

68

Prosegui nel realizzare il tavolo smontabile e ripiegabile. In prossimità delle teste delle gambe dovrai tracciare i fori per il passaggio dei bulloni. Con il trapano montato su un supporto a colonna, dovrai eseguire tutti i fori passanti sulle teste delle gambe con una punta da otto millimetri di diametro. Ora passa alla realizzazione dei rinforzi e la finitura. Le gambe del tavolo dovrai bloccarle temporaneamente con un morsetto a vite. Nei fori inserisci, dall'esterno, i bulloni a testa tonda. Blocca i bulloni con i dadi a farfalla.

78

Adesso, nei fori dovrai inserire spezzoni di tondino da otto millimetri di diametro, ben spalmati di colla vinilica. Le parti dei tondini che fuoriescono tagliale a filo con la sega, dando anche una leggera passata con abrasivo. Il tuo tavolo smontabile ripiegabile è quasi pronto. Ora dovrai incastrare il longherone tra le due traverse, senza usare la colla per poterlo smontare facilmente. La finitura potrai eseguirla con impregnante antimuffa e due mani di vernice trasparente.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Varia le dimensioni dei pezzi e quindi del tavolo smontabile in base alle tue esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un selfie stick

La moda dei selfie ha dato vita ad un nuovo e funzionale oggetto: il selfie stick. Si tratta di un supporto metallico o in plastica, corredato di un manico allungabile, al quale si può inserire a incastro la fotocamera o lo smartphone. Il principale...
Casa

Come creare il telaio di un tavolino smontabile

Anche se non possedete le competenze necessarie per lavorare il legno, è semplice creare un tavolino smontabile, un oggetto versatile, molto pratico e maneggevole, l'ideale per gli amanti dello stile classico e rustico. È un elemento estremamente utile...
Giardinaggio

Come realizzare un gazebo smontabile

Con l'arrivo dell'estate chiunque abbia una casa con un giardino o una semplice veranda desidera poter stare all'aria aperta ma non sotto il sole cocente. Niente paura: è arrivata la soluzione ai vostri problemi. In questa guida vi spiegheremo come realizzare...
Casa

Come riparare Spine E Prese Di Corrente

Questa guida è rivolta a tutti coloro che amano risolvere autonomamente i propri problemi causati dal malfunzionamento di oggetti in casa. Nello specifico ci occuperemo di oggetti per l'elettricità. Per tutti i diversi tipi di spine e prese di corrente...
Casa

Come Costruire Una Poltrona Le Corbusier

La poltrona Corbusier è stata progettata come una poltrona smontabile per qualche emergenza, costruita con una serie di incastri fermati da poche viti. Occorre sapere che questa poltrona è molto comoda, seppur sia fabbricata con del legno. In questa...
Materiali e Attrezzi

Come affilare la punta di una lancia

Nel caso possedessimo una lancia ed avessimo intenzione di affilarla, lo potremo fare da soli in pochi e semplici passaggi, senza necessariamente rivolgerci ad un tecnico specializzato. Solitamente, la parte appuntita di una lancia possiede una forma...
Casa

Come smontare un soppalco

Se all'interno della vostra casa avete realizzato un soppalco di tipo non fisso, lo potete tranquillamente smontare in qualsiasi momento, se avete intenzione di posizionarlo in un altro ambiente della stessa casa, oppure in una struttura abitativa del...
Bricolage

Come costruire un carrello

Un carrello è di un'utilità straordinaria per lo spostamento di oggetti pesanti e di ingombro. Specialmente nella frequente azione della spesa per le necessità domestiche. Ma anche in un appartamento l'uso di un carrello può rivelarsi estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.