Come realizzare un telaio a ventola sopra una lampada

Tramite: O2O 17/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si è appassionati di bricolage si può realizzare, con l'utilizzo di pochi strumenti e materiali, qualcosa di unico ed originale. Tutto ciò sempre nel pieno rispetto dei propri gusti e personalizzando le creazioni secondo la propria creatività. Leggendo questo tutorial si possono avere delle utili indicazioni su come è possibile realizzare un telaio a ventola sopra una lampada. Esso può diventare un ottimo componente di arredo e può conferire un nuovo look agli ambienti. Questo tipo di accessorio ha ancora il suo indiscutibile fascino; è possibile realizzarne di diverse forme e con originali dettagli di fantasia.

26

Occorrente

  • Fettuccia di cotone.
  • Stoffa
  • telaio a cono
  • Cartoncino bianco
  • Ago e filo
  • Base in cristallo o plexiglas
36

Per la realizzazione di questo tipo di telaio non bisogna avere una grande esperienza nel campo del fai-da-te; è sufficiente conoscere alcuni punti di cucito e seguire passo passo tutti i passaggi che seguono. Questo lavoro comunque non è del tutto facile, ma non è neanche impossibile da eseguire. Infatti, se ci si impegna e si ha tanta buona volontà si riescono ad ottenere dei risultati strepitosi. La prima cosa da fare all'inizio del lavoro è quella di avvolgere il fusto con la fettuccia di cotone.

46

Durante questa operazione è consigliabile prestare molta attenzione in quanto la stoffa deve essere fissata con piccoli punti alla fettuccia. Inoltre, quest'ultima deve essere ben tesa e fitta. A questo punto si deve realizzare lo stampo della ventola su un cartoncino bianco. Successivamente bisogna tagliare e cucire la sagoma che è stata ottenuta sui tessuti. È opportuno sapere che il cotone, specialmente se tessuto a mano, a differenza del lino e della seta si può dilatare abbastanza facilmente.

Continua la lettura
56

Per lavori di questo tipo è indispensabile tenere la stoffa più stretta del fusto. Ora è il momento di puntare la stoffa, utilizzando degli spilli, lungo tutto il perimetro del fusto centrale. Successivamente è opportuno fissarlo con qualche punto alla fettuccia che riveste la parte centrale. A questo punto si deve rivoltare la stoffa all'interno e bisogna cucirla con dei piccoli punti; questi ultimi devono essere nascosti. Per poter fissare bene la fettuccia si deve applicare con precisione il punto ad occhiello. Se si vuole valorizzare la propria creazione si può mettere su una base in plexiglas oppure in cristallo. La base deve essere preferibilmente alta almeno 2 cm; poi, si devono ricamare sulla stoffa delle decorazioni particolari. Il lavoro è terminato e la lampada è pronta per essere utilizzata.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una lampada con bicchieri in plastica

Se siamo amanti del fai da te, ed in particolare dell'arte decorativa e creativa, possiamo dar vita ad oggetti molto belli e funzionali. Un esempio può essere quello di realizzare una lampada ad una o più luci, utilizzando dei bicchieri in plastica...
Bricolage

Come realizzare una lampada di spago

Uno degli oggetti di arredo più gettonati e realizzati con la tecnica del fai da te, è la lampada realizzata con lo spago. Si tratta di un progetto molto semplice e di realizzazione veloce. Si presta perfettamente per essere adoperata in un ambiente...
Bricolage

Come Realizzare Il Telaio Per Serigrafia

La serigrafia è un processo di stampa basato su una particolare tecnica attraverso la quale l'inchiostro viene fatto passare attraverso una maglia di tessuto fine, al di sotto della quale viene posto un foglio di carta o seta, anche se le tecniche più...
Bricolage

Come realizzare una lampada telefono

Possiedi in casa un telefono vecchio che ha la ghiera girevole e che non vuoi gettare via, ti piacerebbero però una bella lampada per la lettura dei tuoi libri al caldo dell'inverno freddo? Abbiamo qua in seguito la soluzione che fa per voi: modernizzare...
Bricolage

Come realizzare un telaio per perline

Solitamente, i bellissimi e colorati braccialetti di perline, che spesso vediamo in vendita presso negozi di oggettistica etnica o sulle bancarelle dei tradizionali mercatini di hobbistica, vengono realizzati tramite l'utilizzo di una piccola e pratica...
Bricolage

Come realizzare il telaio di un cancello di ferro

Generalmente, la principale funzione del cancello è quella di delimitare quello che è presente all'interno di una proprietà e tutto quello che invece si trova esternamente, che sia esso pericoloso o semplicemente estraneo. A seconda del tipo di esigenze,...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Con Una Bottiglia

Spesso e volentieri, in casa, capita di avere degli oggetti inutilizzati che, inevitabilmente, finiscono nella pattumiera. Tra questi, le bottiglie di vetro sono, di certo, tra i più numerosi: dal momento che bevande, alcolici, salse e conserve vengono...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Con Un Cestino

In questo articolo vogliamo dare una mano ad utilizzare il metodo del fai da te, ai nostri lettori, in modo da poter capire come poter realizzare una lampada con l'auto di un semplice cestino. Sono davvero in tanti coloro i quali utilizzano la tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.