Come realizzare un telo da mare portaoggetti e arrotolabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Stanchi di dover ingombrare la spiaggia con i vostri oggetti personali? Forse una soluzione c'è, e in questa guida vedremo come aiutarvi a realizzare un telo mare arrotolabile, che funga anche da vero e proprio portaoggetti. In vista dell'imminente estate, cercheremo di costruire questo originale telo mare che possa aiutarci a conservare i nostri effetti personali, spesso ingombranti durante la tintarella stagionale. Infatti, potremo infilare nelle apposite tasche ricavate, tutto l'occorrente che serve per trascorrere una rilassante giornata in spiaggia, come le creme solari, le riviste, i vari ricambi. Una volta arrotolato potremo portarlo comodamente con noi.

25

Occorrente

  • Telo mare
  • centimetro
  • spilli, ago, filo, velcro
  • nastro
35

La prima cosa che dovremo fare è quella di procurarci un semplice telo da mare; dovrebbe avere le dimensioni di 134 x 94 cm, meglio se questo sia colorato da entrambi i lati. Quindi stendiamolo su un tavolo e pieghiamo per bene il bordo inferiore di una trentina di centimetri, infine posizionamo questa grande tasca lateralmente con degli spilli.
Ora consideriamo di dover dividere la tasca in 3 o 4 parti, in questo caso, la dividiamo in 4, in modo da poter ottenere in tutto quattro tasche che misurano circa 23 cm di larghezza e quindi appuntiamole con gli appositi spilli.

45

Dopodichè, con una macchina per cucire (o anche a mano se siamo pratici), iniziamo a fare le cinque cuciture delle tasche, vale a dire le due esterne e le tre centrali. Possiamo anche utilizzare del semplice velcro, che cuciremo sul bordo superiore di ogni tasca, in modo da poterla chiudere, oppure sbizzarrirci e creare delle tasche di larghezza diversa.

Continua la lettura
55

A questo punto dovremo tagliare, circa due nastri di lunghezza 150 cm ciascuno. Rivoltiamo per bene il telo in modo da ricavare il lato esterno, cioè per capirci è quello senza tasche che deve essere rivolta verso di noi. Ora partendo, invece, dal lato superiore, cerchiamo di prendere una misura abbastanza attendibile e quindi misuriamo e marchiamo con l'aiuto di un gessetto da sarto, una misura di circa 54 centimetri in verticale sia a destra che a sinistra. Codesti, porli ad un distanza di circa 25 centimetri dal bordo esterno sia quello a destra che a sinistra; quindi cuciamo per bene la fascetta lungo la linea che abbiamo tracciato precedentemente col gessetto.
In questo modo ricaveremo due nastri, che annodati insieme, serviranno, una volta che avremo arrotolato il telo, per poterlo chiudere e trasportarlo dove meglio desideriamo, in modo del tutto comodo. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
Altri Hobby

Come fare un portaoggetti di jeans

In questa guida vederemo come riuscire a realizzare un portaoggetti utilizzando una stoffa di jeans per abbellire la nostra scrivania oppure un mobile da arredamento e dare un tocco di fai da te alla nostra casa oppure al nostro studio. Vedremo come fare...
Altri Hobby

Come fare un gatto portaoggetti

Ecco un articolo, in cui noi abbiamo deciso di trattare un argomento alquanto utile ed anche sempre attuale. Stiamo parlando del come fare, con le proprie mani ed in modo semplice e del tutto veloce, un carinissimo gatto portaoggetti, che servirà veramente...
Altri Hobby

Come fare un portaoggetti da scrivania a forma di cuore

Molto spesso le nostre scrivanie sono veramente disordinate. Bisogna a tal proposito prendere i giusti provvedimenti affinché tutto sia al proprio posto in maniera ordinata. In questa guida vedremo come realizzare uno strumento che potrebbe aiutarci...
Altri Hobby

Come decorare una scatola portaoggetti per San Valentino

Quando si avvicina il giorno di San Valentino, è tempo di pensare al regalo da fare alla tua metà. Oltre alla scelta che non sempre si presenta facile, oltre al budget da tenere in conto e ai gusti personali del tuo partner, c'è anche il problema dell'originalità...
Altri Hobby

5 borse mare fai da te

Quando iniziano le belle giornate pensiamo subito al sole ed al mare. Ed a tutti gli accessori che sono utili per una giornata in spiaggia. Spesso però non pensiamo alla borsa che deve contenere tutti gli oggetti che vogliamo portare con noi. Vediamo...
Altri Hobby

Come fare un secchiello mare

Con l'arrivo della stagione estiva, sono moltissime le persone che si recano al mare per passare una bella giornata spensierata e per rinfrescarsi dalle alte temperature tipiche di questo periodo. Generalmente se abbiamo dei bambini preferiamo recarci...
Altri Hobby

Come disegnare il mare

La natura offre paesaggi unici e talmente coinvolgenti, che da sempre sono fonte d'ispirazione di artisti. Se infatti siamo abili nel disegnare, possiamo riprodurre su carta ciò che vediamo o che sappiamo com'è fatto quindi montagne, fiori, animali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.