Come realizzare un tromp d'oeil

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo troverete come fare e realizzare esattamente un tromp d'oeil, che è in francese, e sarebbe un lavoro di arte con pittura che per chi ama tutto ciò, trasmette una visione illusoria di ammirare oggetti veri e anche spostamenti di esse, che alla fine sono semplicemente dipinti. Questa definizione originaria della Francia vuole dire ''inganna l'occhio''. Le basi fondamentali che ci aiutano al compimento di questa tecnica artistica di tipologia illusionistica, si ritrovano prettamente nell'utilizzo mirato del chiaroscuro e del senso della prospettiva. Vediamo come realizzare un tromp d'oeil.

25

Preparazione del pannello

Fondamentalmente, un tromp d'oeil viene realizzato all'interno delle abitazioni, dipinto sulle pareti per dare l'impressione di una maggiore ampiezza dell'ambiente. Molto spesso e principalmente, vengono creati dipinti murali che rappresentano una finestra o un balcone.
La prima operazione da effettuare per realizzare questo, riguarda la preparazione del pannello con la stesura di uno strato di gesso che verrà poi carteggiato. Tale procedura servirà a rendere la superficie uniforme e liscia. Leggete passo a passo e fate attenzione ai dettagli per avere dei risultati ottimali.

35

Reallizzare uno schizzo in scala

Per realizzare quindi l'immagine, si dovrà preparare preventivamente uno schizzo in scala del disegno che andremo a realizzare. Questo dovrà essere effettuato su un ampio foglio di cartoncino, dettagliato con tratti fermi di matita e completo di tutte le misure e squadrature.
Il soggetto, sarà costituito ovviamente da un panorama. Potete scegliere un paesaggio marino, l'immagine di un giardino o anche la vista di una città metropolitana a piacere.

Continua la lettura
45

Iniziare il lavoro sul pannelo grande

Per trasportare i colori nel pannello, si inquadrerà il tutto. Il vostro lavoro deve essere fatto più o meno con un modo molto delicato, con un miglioramento definitivo e avendo molta attenzione ai dettagli. Provate a fare una prova su un piccolo prototipi prima di iniziare è un buon modo per avere le idee chiare.

Alla fine dopo aver finito tutto ciò sul pannello, date inizio a ravvivare il vostro lavoro. Le colorazioni adatte, dovete sempre puntare su quello che si abbina di più e dopo di che tenere contro a una cosa importantissima, che devono essere fatte apposta per i muri. Abbiate molta attenzione e iniziate a tinteggiare i pezzi più lontani che vi aiuteranno ad avere un idea più specifica sulla profondità. Quindi darete per primo una passata al cielo e poi passate verso il mare o il giardino.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare un portamonete con un tubo di cartone

Ormai la moda del fai-da-te è l'ultima frontiera del design; tutti al giorno d'oggi si cimentano nel creare oggetti utilizzando materiali quotidiani, cheè possibile trovare facilmente in tutte le case. L'idea di realizzare questi oggi ha portato sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.