Come realizzare un tronco attaccapanni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Bricolage: un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria soddisfazione. Tra le tante attività che di solito sono associate alla nozione di fai da te possiamo ricordare: la creazione manuale di oggettistica, la decorazione domestica, la posa di tappezzeria, la posa di parquet e piastrelle e la tinteggiatura. Nei passi della guida a seguire sarò illustrato come realizzare un tronco attaccapanni.

26

Occorrente

  • Un tronco d'albero lungo circa 180-200 cm
  • Rami tagliati con diametro da 2 a 4 cm lunghi 30-40 cm
  • Tondini di ferro di 5cm di diametro e 10 cm di lunghezza
  • 6 pezzi di sezione di tronco d'albero spessi 4 cm e con 12 cm di diametro
  • Viti per legno 3,5x50 mm
  • Trapano
  • Cacciavite
  • Seghetto
  • Pennello piatto piccolo
  • Colla a caldo
  • Flatting
36

Il fusto, detto anche caule, è la struttura portante delle piante. È un organo caratterizzato dall'alternanza di sistemi di nodi, i punti a livello dei quali si inseriscono le foglie, e internodi, i segmenti di fusto compresi tra due nodi consecutivi. Il fusto collega radici e foglie mediante i tessuti conduttori che hanno la funzione di trasportare acqua e sali minerali dalle radici alle foglie, nonché la linfa da queste a tutto il cormo. Nel fusto esistono diversi tipi di tessuti: epidermide, parenchimi, tessuti di sostegno, tessuti conduttori. Il fusto può essere suddiviso in diverse zone corrispondenti ad aree diverse della pianta e a tempi differenti di crescita dell'organo: zona apicale, zona di distensione e differenziazione.

46

Procurati un tronco d'albero con delle sezioni di tronco con il diametro di dodici centimetri e spesse quattro e dei rami tagliati a parte che abbiano un diametro dai due ai quattro centimetri e siano lunghi dai trenta ai quaranta centimetri (li puoi trovare presso i commercianti di legname); assicurati che il tronco abbia la corteccia intatta e alcuni rami della fronda piuttosto grossi, in quanto serviranno da base d'appoggio per l'attaccapanni.

Continua la lettura
56

Con il trapano pratica una serie di fori, profondi circa dieci centimetri, tutt'intorno alla sua parte superiore. Prendi i rami d'albero già tagliati e con il trapano con una punta da cinque centimetri di diametro, fora la sezione più spessa di ciascun ramo per poter incastrare un tondino di ferro. Una volta che avrai fissato il tondino all'estremità di ciascun ramo, in modo che la barretta di metallo sporga per circa otto centimetri, incastra i rami stessi nei fori che hai praticato sul tronco dell'albero, così che formino gli "appendiabiti".

66

All'interno di ciascuna rondella deve rimanere un bordo di circa un centimetro e mezzo. Una volta realizzate sei rondelle di legno svuotate all'interno, prendi la prima e con il trapano con la punta da tre centimetri e mezzo di diametro, pratica un foro sullo spessore. Sempre con il trapano pratica un forellino anche sulla parte inferiore del tronco a cui, con una vite da legno, fisserai il primo anello portabastoni. Fissa allo stesso modo gli altri anelli così da formare un fiore intorno al tronco, incollandoli anche tra loro con la colla a caldo. Quando sarà tutto posizionato e fissato definitivamente rifinisci con una mano di flatting l'interno del portabastoni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un attaccapanni in bambù

Il bambù è una tipologia di legno dall'aspetto etnico, ma allo stesso tempo raffinato ed elegante, perfetto per realizzare anche a mano dei bellissimi complementi d'arredo per il proprio appartamento. Con delle semplici canne di bambù, acquistabili...
Bricolage

Come decorare un attaccapanni in legno

Una casa ha sicuramente sempre bisogno di essere abbellita con diversi oggetti d'arredamento e di design che possono dare un'atmosfera deliziosa, vissuta e sicuramente molto personalizzata. Tra i vari oggetti di design, per poter decorare una casa è...
Bricolage

Come costruire un attaccapanni

L' appendiabiti o attaccapanni è uno degli oggetti di arredo più comuni che generalmente troviamo in ogni casa. Naturalmente cambia il tipo e la forma, tenendo conto dello stile che ci circonda. Infatti possiamo pensare ad un attaccapanni a palo con...
Altri Hobby

Come costruire un attaccapanni con delle posate da cucina

Nel corso del tempo non è insolito per trovare nel nostro cassetto delle posate qualche cucchiaio o delle forchette o che non riescono a corrispondere al resto delle posate. Ebbene, piuttosto che scartarle e buttarle via, è possibile trovare per loro...
Giardinaggio

Come abbattere un albero

Raffiche di vento, fulmini oppure nevicate eccezionali possono causare danni irreparabili agli alberi del giardino. Se si verifica questa eventualità per evitare danni maggiori è consigliabile abbattere l'albero completamente. Questa operazione può...
Bricolage

5 idee per un attaccapanni creativo

In questa guida ci occuperemo di come realizzare alcune idee creative e simpatiche con le quali personalizzare alcuni degli oggetti della nostra casa. Nello specifico, ci occuperemo di proporre 5 idee per creare un attaccapanni creativo. Degli spunti...
Bricolage

Come creare un porta orecchini con un attaccapanni

Spesso, capita di avere la passione per gli orecchini e di possederne una collezione piuttosto consistente. In questo caso, si ha frequentemente il problema di dove riporli: l'ideale sarebbe averli sempre a portata di mano ogniqualvolta si sceglie l'abbinamento...
Giardinaggio

Come imprimere una forma armoniosa ad un bonsai

Negli ultimi tempi l'arte del bonsai viene praticata da parecchie persone che desiderano avere in casa un giardino in miniatura. Questi piccoli alberi vengono mantenuti tale per l'accorciamento delle radici e per una potatura particolare. Naturalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.