Come realizzare un turbante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il turbante è una porzione di tessuto molto grande che ha la funzione di avvolgere la testa in una maniera abbastanza particolare. Nel quadro generale è associato alla cultura mediorientale, ma in realtà viene indossato dalle donne di diversi paesi africani e asiatici.
Per poter realizzare un turbante dovete procurarvi un panno da turbante lungo 170 e largo sui 50 centimetri. Ma anche se avete a portata di mano la stoffa adatta, per riuscire ad avvolgerlo correttamente dovrete fare un po' di pratica. Di turbanti ne esistono di diverse tipologie, e possono essere indossati anche da chi soffre di calvizia.
Vediamo quindi di seguito come realizzare un turbante.

28

Occorrente

  • Un drappo da turbante lungo un metro e 70 e largo 50 cm
  • Forcine per i capelli
38

Prima di iniziare, se avete i capelli lunghi, dovrete legarli con uno scignon o a coda di cavallo. Quindi iniziate piegando una grande sciarpa a metà per creare un triangolo. Quest'ultimo dovrà essere posato sulla testa con la parte alta del triangolo rivolta in avanti, e i lati su ciascuna delle spalle. Successivamente, prima assicuratevi che i vostri capelli siano coperti del tutto, o quasi, e quindi prendere la sciarpa dalla parte lunga da ogni lato, e portatela sulla parte superiore della vostra testa, torcendola nel mentre due volte per formare un nodo.

48

Successivamente posate una delle due estremità sulla nuca, facendola partire più o meno dalla metà del collo. Quindi avvolgete la sciarpa dalla parte superiore della vostra testa in modo che sia vicina al sopracciglio destro. Continuate sempre ad avvolgerlo intorno alla vostra fronte, passando da destra verso sinistra sopra le sopracciglia. Avvolgete la testa con uno solo strato di tessuto in modo ben teso. Questo è il primo strato del vostro turbante.

Continua la lettura
58

Per iniziare la realizzazione del secondo strato del turbante, iniziate avvolgendolo leggermente verso l'alto, partendo dal lato alto sinistro della testa, e scendendo verso il basso a destra, cercando di creare una copertura a forma di angolo sulla testa. Continuate seguendo questo procedimento mantenendo sempre una leggera diagonale finché non avrete coperto quasi tutta la testa. Sulla parte superiore del capo lasciate uno piccolo spazio.

68

Ora prendere gli ultimi centimetri rimasti del tessuto e passateli sulla parte superiore della testa, facendole infilare sotto le prime pieghe effettuate. Durante tutto il procedimento regolate bene il turbante per farlo adattare comodamente al vostro capo, che deve essere coperto del tutto. Spesso succede che questo non avviene, se ciò avviene significa che avete sbagliato. In caso ripetete il procedimento.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare un biglietto a forma di margherita

Realizzare dei biglietti d'auguri a mano non è sicuramente un'operazione semplice anche se, alla fine, potrete ottenere un lavoro unico ed originale. Una forma molto ricercata è quella della margherita: delicata e fine, questo fiore si presta a qualsiasi...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare una sciarpa con lana cardata

Realizzare una sciarpa con la lana cardata, è possibile grazie alla lavorazione all'uncinetto. Questo tipo di sciarpa può essere realizzato grazie alla tecnica a filet. La lavorazione è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzioni riportate...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con gli elastici

Moltissime persone hanno la mania degli elastici, e gli elastici ultimamente stanno andando di moda. Con gli elastici si possono realizzare qualsiasi tipologia di oggetto o di gadget. Ci sono persone che si impegnano per realizzare una collana, un braccialetto...
Altri Hobby

Come realizzare una scarpiera in cartongesso

In questo articolo abbiamo deciso di proporre un argomento veramente interessante e nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare una scarpiera in cartongesso, con le proprie mani e grazie alle proprie fantasie e voglia di fare, grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.