Come realizzare un vaso utilizzando una vecchia scarpa

Tramite: O2O 22/12/2017
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Anche se non si direbbe, nell'era del consumismo c'è ancora moltissima gente che ha voglia di ridare una seconda vita ai propri oggetti. È questo il caso delle scarpe. Chi di voi non si ritrova a casa delle scarpe vecchie, rotte, che non piacciono più o che semplicemente sono rimaste spaiate? Se vi state chiedendo cosa si può ottenere da una scarpa la risposta è: un vaso! Vediamo, quindi, come realizzare un vaso utilizzando una vecchia scarpa.

26

Occorrente

  • Delle vecchie scarpe
  • Terriccio
  • Semini
  • Piantine
  • Pitture e nastrini
36

Scegliete la scarpa

Realizzare un vaso con una vecchia scarpa è molto facile ma prima dovrete scegliere la tipologia di scarpa da riciclare. Potete decidere di utilizzare delle ballerine, degli stivali, delle scarpe da ginnastica, delle scarpe col tacco, delle scarpe di stoffa, dei mocassini, degli stivali da pioggia o delle crocs.

46

Create il vaso

Se la scarpa che avete deciso di usare è troppo vecchia e consumata potete decidere di pitturarla per darle un aspetto più grazioso. Per esempio potrete disegnarci sù una fantasia a pois, delle farfalle o dei fiorellini. Insomma, qualcosa che richiami il tema "natura". Per chi vuole dare al proprio vaso un aspetto un po' più elegante può ricoprirlo di paillettes. Un'altra idea potrebbe essere quella di rivestire la scarpa con dei bottoni colorati, o con dei merletti, nastrini, vecchie fibbie o carta di giornale. Insomma, anche in questo caso, riciclate e ridate vita a tutto quello che avete in casa. Dopodiché riempite la vostra scarpa di terriccio e piantateci i semini o trapiantate le vostre piantine. Potete decidere di piantare piante grasse, fiori colorati o erbe aromatiche. Per esempio, nelle scarpe col tacco o nelle ballerine, giacché la profondità della scarpa è ridotta, è consigliato trapiantare delle piccole piante grasse. Negli stivali da pioggia si possono ritagliare anche dei cerchi o delle forme (tipo cuoricini) da cui fuoriusciranno le erbe. C'è chi addirittura ci pianta il basilico, il prezzemolo, il rosmarino o qualche peperoncino. Per quanto riguarda le scarpe di stoffa, sono ideali per far respirare il terreno anche nei periodi più caldi.

Continua la lettura
56

Posizionate il vaso

Le scarpe possono essere posizionate in vari modi, secondo i propri gusti personali. Cè chi le mette per terra sparse nel giardino per dargli quel tocco di personalizzazione. C'è anche chi le appende ad una trave come decorazione. Per esempio le ballerine possono essere fissate ad una trave di legno con un chiodo e da esse far fuoriuscire tanti piccoli fiorellini colorati (ovviamente bisogna mettere il terriccio solo alla punta delle scarpe). Stessa cosa per le crocs che, invece, possono essere appese anche con un laccetto. Dunque, prendete una scarpa e.. Via col giardinaggio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate un buon terriccio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare l'alloro in vaso

Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo...
Giardinaggio

Come sistemare nel vaso i fiori recisi

Acquistati o colti in giardino, i fiori recisi hanno bisogno una sistemazione in vaso adatto a mostrare tutta la loro bellezza. Completa la loro composizione con erbe verdi, o rami fioriti, in ogni modo la scelta dei colori dipende dai gusti, dall'ambiente...
Giardinaggio

Come proteggere dal freddo le piante in vaso

Quando giunge l'inverno sono molte le piante che non resistono alle temperature rigide. Alcune di esse sono più sensibili di altre e rischiano di non sopravvivere. Questo accade in particolare nelle aree più a nord, dove il clima è più freddo. Le...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come far crescere un nespolo in vaso

Il nespolo, contrariamente a quanto si possa pensare, possiamo facilmente coltivarlo in un vaso. In un vivaio possiamo trovare una varietà nana, che si presta molto alla coltivazione in vaso, magari collocando quest'ultimo nel balcone o in terrazzo....
Giardinaggio

Come coltivare le roselline in vaso

Oggigiorno risulta sempre più difficile trovare u po' di tempo da dedicare ad un hobby, ad una passione, ognuno di noi è costantemente oberato dagli impegni di lavoro e di studio e il più delle volte non riesce nemmeno ad avere il tempo materiale da...
Giardinaggio

Come coltivare il limone in vaso

Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. Basta...
Giardinaggio

Come Far Germogliare Un Fagiolo in un vaso di vetro

Uno dei primi esperimenti che vengono suggeriti ai bambini è il classico fagiolo nel vaso di vetro. Già dall'asilo i bambini vengono sottoposti a questi esperimenti per stimolare la loro curiosità scientifica. Tuttavia il far germogliare un fagiolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.