Come realizzare un ventaglio cinese da muro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate creare degli oggetti decorativi per la casa oppure da regalare a qualche amica, potete cimentarvi nella realizzazione di un raffinato ventaglio cinese da muro. Si tratta di un lavoro non difficile, ma che tuttavia richiede un po' di tempo e molta pazienza e alla fine se ben eseguito, vi regala un'enorme soddisfazione. In riferimento a ciò, ecco una guida dettagliata su come realizzare questo originale manufatto orientale.

25

Occorrente

  • Cannucce colorate
  • Cartoncino Bristol
  • Forbici e colla
  • Carta gommata
  • Carta crespa
35

Sagomare il cartoncino

Per realizzare il ventaglio dovete procurarvi tutto il necessario e precisamente un cartoncino Bristol, delle cannucce di svariati colori, la colla, le forbici, la carta crespa e quella adesiva gommata. Con tutto l'occorrente a disposizione potete iniziare il lavoro, cominciando nel sagomare il cartoncino e dandogli proprio la tipica forma del ventaglio e della grandezza che preferite. Fatto ciò, con le forbici lo ritagliate e lo usate per comporre sul suo perimetro il ventaglio a rilievo, seguendo le istruzioni elencate nei passi successivi della guida.

45

Assemblare le cannucce

Il primo passo da fare consiste nell'assemblare delle cannucce in plastica e precisamente incollarle a debita distanza le une dalle altre, partendo dal vertice basso di destra, fino a raggiungere quello opposto. Alla fine vi ritroverete con un ventaglio abbozzato, che bisogna però rifinire secondo il tipico stile cinese. Prima di proseguire con la descrizione, è importante sottolineare che le cannucce oltre ad essere fissate nella parte bassa del cartoncino, vanno anche ancorate in quella alta, in modo da rimanere ben stabili. In questo caso prendete della carta gommata ed incollatela, affinché tenga ferme una per una tutte le suddette cannucce. Detto ciò, nel passo successivo vediamo come rifinire il ventaglio cinese da muro e il materiale che dovrete utilizzare.

Continua la lettura
55

Applicare la carta crespa

Per completare il vostro originale manufatto prendete della carta crespa, tanto per rimanere in tema con le tradizionali lanterne cinesi, e ritagliatela in tante strisce che poi applicate con della colla vinilica parallelamente alla carta gommata usata in precedenza. Le strisce le potete alternare di colore, oppure a tinta unica. Nel caso potete ricoprire sola la parte alta del ventaglio, ovvero quella maggiormente divaricata, lasciando ben visibili le cannucce colorate che avete usato per creare lo scheletro del ventaglio. A lavoro ultimato non vi resta che impreziosire il vostro ventaglio, applicando dei fiorellini creati sempre con la carta crespa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Una Lanterna Cinese Di Carta

Le lanterne cinesi sono dei particolarissimi oggetti che fanno parte della tradizione cinese e sono generalmente realizzate con materiali molto semplici come la carta. Queste lanterne possono essere di due tipi o quelle volanti chiamate anche mongolfiere...
Bricolage

Come Realizzare una piantana Cinese

L'illuminazione della casa è una componente fondamentale per ogni contesto familiare. Sul mercato sono disponibili, tipologie differenti in grado di soddisfare tutte le esigenze. Si trovano non solo lumi da tavolo ma anche lampade da terra. Negli ultimi...
Bricolage

Come Costruire Un Ventaglio Per Il Barbecue

Grazie a questa guida ci occuperemo di spiegare come costruire un ventaglio per il barbecue. Quando si accende un barbecue, a volte non basta solamente il carbone, la legna e un cerino per far prendere fuoco. Infatti, per far si che il fuoco sia sempre...
Bricolage

Come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste

In questa guida vedrete come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste. L'arte dell'origami, tramandata per secoli da generazioni. Consiste nel far assumere ai fogli di carta delle forme gradevoli all'occhio umano. Con una semplice copertina...
Bricolage

Come fare un ventaglio di carta

Le calde temperature possono essere un vero e proprio disagio in assenza di ventilatori e condizionatoiri. Proprio per questo anche un normalissimo pezzo di carta colorata può rivelarsi la soluzione ideale per creare un ventaglio rinfrescante. Oltre...
Bricolage

Come realizzare un muro falso

Capita spesso di voler realizzare in casa dei cambiamenti. Ma per questione di costi si rimanda sempre. Una delle esigenze più comuni è quella di separare di netto alcune zone, dove creare nuovi spazi. Per fare questo si può ricorrere a realizzare...
Bricolage

Come realizzare un portachitarra da muro

Quante persone hanno una chitarra elettrica, classica o acustica che non usano ormai da anni?. I motivi per il loro abbandono possono essere tanti: motivi come mancanza di tempo, mancanza di voglia, cambio di hobby ecc. È un vero peccato tenere chiusi...
Bricolage

Come creare un ventaglio con un foglio di carta

La stagione calda ci spinge sempre a cercare dei rimedi per trovare sollievo. Accade tra i banchi di scuola, per strada o nei pochi uffici pubblici ancora sprovvisti di aria condizionata. Il metodo migliore, in questi casi, è quello di creare un ventaglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.