Come realizzare un vero periscopio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Costruire, inventare, creare, sono tutte attività che possono rivelarsi dei piacevoli passatempi. I bambini, come ben sappiamo, hanno molta fantasia e, delle volte si inventano delle storie che li portano con la fantasia in terre lontane, dove la vista del mare, le palme accendono la loro immaginazione e, cercano di creare rudimentali strumenti con cui giocare da soli o con gli amici. Anche tu puoi aiutarlo a vivere le sue storie fantasiose e renderlo felice, costruendo un vero periscopio, quello che generalmente vediamo nei sottomarini. Seguiamo attentamente questa guida che ci spiegherà come realizzare un vero periscopio.

26

Occorrente

  • 1 scatola per la carta stagnola
  • 1 pezzetto di carta
  • 1 pezzo di cartone sottile
  • Nastro adesivo
  • Forbici
  • 2 specchietti tascabili
36

Innanzitutto per cominciare a creare questo divertente periscopio, occorrerà prendere la scatola di carta stagnola e contrassegnarla con una lettera come la "G", su uno dei due lati minori. Essa costituirà la parte superiore del periscopio. Ora tracciamo su un foglio, il contorno della scatola precedentemente contrassegnato con la lettera "G". Poi, ritagliamo con l'aiuto delle forbici il profilo che abbiamo disegnato. Successivamente, pieghiamolo diagonalmente a metà per farne un triangolo. Ora, mettiamo in piedi la scatola con il lato della lettera "G" rivolto verso l'alto e, poniamo sul lato inferiore della scatola il triangolo di carta fatto in precedenza, con la parte della diagonale rivolta verso l'alto.

46

Proseguiamo tracciando con la matita la linea obliqua e, mentre seguiamo questa linea, ricaviamo una fessura utilizzando le forbici. Sul lato vicino alla fessura, ritagliamo un quadratino che, costituirà la finestra da cui guardare attraverso. A questo punto riprendiamo il triangolo di carta e, poniamolo sul lato opposto, ossia sulla parte superiore e, sullo stesso lato della fessura che abbiamo eseguito. Ricordiamo che la parte piegata andrà inclinata verso il basso. A questo punto tracciamo una linea obliqua e creiamo una fessura su questa linea, seguendo la stessa procedura applicata precedentemente.

Continua la lettura
56

Procediamo e, ritagliamo sul lato superiore della fessura un altro quadratino, l'apertura deve trovarsi sul lato opposto della base. Adesso dobbiamo costruire delle strutture, necessarie per attaccare poi gli specchi. Disegniamo su del cartone due rettangoli che siano della grandezza delle due basi della scatola e successivamente ritagliamoli. Con la colla vinilica, incolliamo il primo specchio ad una struttura e dopo, facciamo la stessa cosa con l'altro specchio. Adesso inseriamo uno specchio girato verso l'alto nella fessura bassa e, l'altro specchio, invece inseriamolo nella parte alta ma, rivolgendolo verso il basso. Il lavoro è finito ora nostro figlio potrà giocare guardando attraverso il suo splendido periscopio.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Mazzo Di Rose Con La Carta

Se non potete affrontare la spesa di una dozzina di rose vere per farne dono ad una persona speciale, potete semplicemente creare un bouquet di splendide rose di carta. Date un tocco tradizionale ai fiori, usando della carta rossa o rosata e vedrete che...
Bricolage

Come realizzare un finto gesso per il braccio

Anche quando il tempo di carnevale è passato da un pezzo, i più burloni e tutti quelli che amano gli scherzi goliardici magari avranno ancora voglia di stupire e, perché no, far preoccupare gli amici e i conoscenti con uno scherzo abbastanza fuori...
Bricolage

Come realizzare un costume di carnevale con un cartone

Il Carnevale è senza dubbio una delle feste più amate dai bambini (ed anche dagli adulti)! Infatti a Carnevale è possibile trasformarsi nei propri personaggi preferiti dei cartoni animati, dei fumetti e del cinema, divertendosi in compagnia e recitando...
Bricolage

Come realizzare uno specchio barocco con il cartone

Un appartamento dalle linee classiche e dai colori tenui si rivela un vero splendore se arredato e decorato, seguendo i gusti personali, con uno stile poco moderno e molto più vicino alle linee classiche e barocche dei secoli scorsi. Una serie di mobili...
Bricolage

Come realizzare i fiori di carta crespa

Se abbiamo una certa manualità e siamo abili con il fai da te, possiamo, facilmente, realizzare dei fiori di carta crespa con poco materiale ed un minimo di spesa. Questo lavoro si può considerare un vero e proprio passatempo perché ci consente di...
Bricolage

Come realizzare dei biglietti pasquali con figure in rilievo

La Santa Pasqua è una delle feste religiose molto amate dalle popolazioni cattoliche, che festeggiano la Resurrezione del Cristo; e così, come a Natale, oggi più che mai è nata la moda di realizzare addobbi a tema e di farsi regali anche in questa...
Bricolage

Come realizzare un vestito da strega

Per la festa di carnevale o Halloween può essere divertente sfoggiare un costume realizzato con le proprie mani e personalizzato secondo i propri gusti. In queste occasioni vestirsi da strega è un vero e proprio classico: le donne, infatti, hanno la...
Bricolage

Come realizzare un portamatite con le mollette

Le mollette di legno sono, da sempre, il materiale principale per realizzare i lavoretti nelle scuole dell'infanzia. Esse infatti risultano essere molto sicure, facilmente applicabili a qualsiasi progetto (vedi per esempio cornici, piattini, giocattolini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.