Come realizzare un vestito da antico romano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando arriva il Carnevale, quasi tutti i bambini amano travestirsi da personaggi fantastici e molto spesso i genitori sono costretti a spendere delle cifre talvolta considerevoli per acquistare degli abiti già cuciti e confezionati. L'alternativa per risparmiare è allora indubbiamente quella di realizzare dei vestiti con le proprie mani, cosicché è possibile ottenere anche un capo unico, originale e personalizzato. Uno dei personaggi più apprezzati da grandi e piccoli è senza dubbio quello dell'antico romano, il cui abito, però, non si trova facilmente nei negozi. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida come realizzare un vestito da antico romano.

27

Occorrente

  • Lenzuolo bianco
  • Stola di tessuto rosso
  • Spilla dorata o spille da balia
  • Sandali di cuoio
  • Cerchietto per capelli
  • rametti di alloro
37

Realizzare la toga

Iniziamo a confezionare la nostra toga romana servendoci di un lenzuolo ampio. Afferriamolo per un angolo e teniamolo fermo con una mano sulla spalla sinistra, facciamolo passare davanti al torace fino ad arrivare all'ascella destra. Procediamo tenendolo in posizione con il braccio, per non farlo scivolare. Continuiamo ad avvolgerlo intorno al nostro busto, facciamolo passare dietro la schiena e raggiungiamo il braccio sinistro. In pratica, dobbiamo far compiere al lenzuolo un giro e mezzo intorno al corpo. Congiungiamo i due angoli opposti, sovrapponiamoli e fissiamoli con cura con una spilla dorata. In alternativa delle semplici e classiche spille da balia andranno più che bene.

47

Aggiungere la stola rossa

La toga maschile è lunga fin sotto al polpaccio. Se dovesse risultare troppo stretta e rendere difficoltosi i movimenti e la camminata, possiamo ovviare a questo inconveniente creando uno spacco laterale che andremo a nascondere tra le pieghe del vestito. Non dimentichiamo di impreziosire il costume con una stola rossa. Può essere sistemata sulle spalle, oppure lasciata cadere morbidamente dopo averla appuntata all'indumento con una spilla da balia. Se le condizioni metereologiche lo consentono, completiamo il nostro abbigliamento con un paio di sandali di cuoio.

Continua la lettura
57

Creare la corona d'alloro

Il nostro vestito da antico romano è quasi completato, manca solamente la corona d'alloro. Per realizzarla procuriamoci un cerchietto per i capelli, meglio se di colore scuro, e dei rametti di alloro. Fissiamoli con del nastro adesivo trasparente alla base. Cerchiamo di fare in modo che le punte delle foglie siano direzionate verso l'esterno. Non appena pronto, indossiamolo inserendolo da dietro la nuca e poggiamolo sulle orecchie. Il lavoro è terminato, non ci resta altro da fare che andare alla festa e godercela in compagnia dei nostri amici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avvolgere il lenzuolo intorno al corpo, facciamoci aiutare da qualcuno, in modo da ottenere un vestito perfetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito da zombie

Per realizzare un vestito da zombie, basta un po' di manualità e dei semplici materiali. A tal fine, infatti, si possono recuperare dei vestiti dismessi e degli strumenti facilmente reperibili, anche fra le mura domestiche. L'occasione per indossare...
Cucito

Come realizzare un vestito da ballo

Un ballo è sempre un'occasione importante che richiede il giusto abbigliamento. In commercio possiamo trovare abiti da favola, ma a volte troppo costosi. Esiste però la possibilità di realizzarne uno ugualmente bello ed elegante senza dover per questo...
Cucito

Come realizzare un vestito da cappuccetto rosso

Cappuccetto Rosso è una delle fiabe classiche più conosciute e, molto probabilmente, tra le più amate: è anche per questo motivo che spesso le bambine piccole scelgono il vestito da Cappuccetto, come primo costume di Carnevale. Se anche la nostra...
Cucito

Come realizzare un vestito con una camicia

Esistono svariati capi d'abbigliamento che possono essere riciclati in altri vestiti. In questa guida sarà preso in esame come realizzare un vestito con una camicia, in modo semplice rapido ed efficace. Questo vi farà risparmiare diversi soldi, Ecco...
Cucito

Come realizzare il vestito di Elsa

Elsa è la protagonista del film di animazione Frozen, molto apprezzato dai bambini per la storia presentata e i tanti brani musicali cantati dai protagonisti. Durante il cartone animato, la principessa Elsa si dimostra abbastanza dolce e coraggiosa....
Cucito

Come realizzare un vestito con due vecchie t-shirt

Sarà capitato sicuramente a tutti di provare vestito dopo vestito, per poi tornare a casa a mani vuote perché nessuno di questi si adattano perfettamente. Lo shopping può essere costoso e impegnativo, ma con un paio di rifornimenti, la maggior parte...
Cucito

Come realizzare un vestito da amazzone

Le amazzoni erano delle donne guerriere la cui esistenza si mescola indefinitamente tra mito e realtà. In primavera esse si offrivano segretamente agli uomini di una popolazione adiacente così da poter generare prole. Se la prole era di sesso maschile...
Cucito

Come realizzare un vestito corto senza spalline

A volte si creano delle cose per il puro piacere di farlo, altre volte per non sprecare denaro per un bene che può essere prodotto in casa. In questa guida vedremo come indossare una nostra creazione con poca spesa e con tanta creatività. Vedremo, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.