Come realizzare un vestito da cappuccetto rosso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cappuccetto Rosso è una delle fiabe classiche più conosciute e, molto probabilmente, tra le più amate: è anche per questo motivo che spesso le bambine piccole scelgono il vestito da Cappuccetto, come primo costume di Carnevale. Se anche la nostra piccina vuole sfoggiare questo vestito colorato per un giorno, possiamo accontentarla realizzando noi stessi il mantello, anche se non siamo delle sarte esperte. Il risultato sarà impeccabile e faremo felice la nostra bambina. Vediamo, dunque, con questa guida come realizzare un vestito da Cappuccetto Rosso.

27

Occorrente

  • Stoffa rossa
  • Stoffa bianca
  • Nastrino e laccetti
  • Forbici
  • Ago e filo
  • Cestino in vimini
37

Personalizzare il vestito secondo il gusto personale

Prima di realizzare un vestito da Cappuccetto rosso è importante sapere che possiamo personalizzare il vestito in base alle nostre necessità e agli accessori che abbiamo in casa in modo da realizzare comunque un vestito originale e realistico. I particolari fondamentali che faranno dell'abito un vero vestito da Cappuccetto Rosso sono il mantello rosso e il cestino in vimini. Riempiamo quest'ultimo di leccornie varie e copriamolo con una tovaglietta bianca, rossa o a scacchi. Se la nostra bimba si recherà ad una festa, avrà di che offrire ai suoi amichetti e tutti si mostreranno felici per la cosa.

47

Creare il cappuccio rosso

Cuciamo, dunque, la mantellina rossa procurandoci del raso o del panno rosso comprato in una comune merceria. Ritagliamo dalla stoffa due rettangoli di dimensioni diverse e, prendendo il quello più piccolo, ricaviamone il cappuccio unendo le due punte. Intorno ad esso, applichiamo del nastrino rosso o bianco, lasciandone un po' per poterlo legare. Cuciamo il cappuccio sul rettangolo più grande, creando una sorta di arricciatura. Con del raso o del panno bianco, possiamo creare il grembiule: tagliamo un quadrato, arrotoliamo gli angoli ed applichiamo ai bordi il nastrino. Se è avanzata della stoffa rossa dalla creazione del mantello, possiamo ritagliare una piccola tasca e applicarla al grembiule per abbellirlo.

Continua la lettura
57

Ultimare il vestito

Con il nastro rosso, creiamo una cintura piuttosto larga e, successivamente, pratichiamo dei piccoli fori ed applichiamo dei laccetti. Servono adesso delle scarpine rosse, una camicetta bianca ed una gonnellina rossa per ultimare il travestimento da Cappuccetto Rosso. Questi ultimi elementi sono semplici e possono essere riutilizzati quotidianamente. Per rendere la nostra bambina ancora più somigliante a Cappuccetto Rosso, leghiamole i capelli con un nastro rosso come a formare delle treccine o dei codini. Pronto il vestito da Cappuccetto Rosso non resta che indossarlo!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito da cowboy

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per realizzare con le proprie mani, un bellissimo, originale ed anche elegante vestito da cowboy, da poter utilizzare per i nostri bambini, quando...
Cucito

Come realizzare un vestito da dama

Un vestito da dama è davvero molto elegante, può essere indossato ad una festa in maschera, per un occasione importante oppure può essere esposto nel salone o in camera da letto, come ornamento, soprattutto se la casa è in stile classico o in arte...
Cucito

Come realizzare un vestito da ballo

Un ballo è sempre un'occasione importante che richiede il giusto abbigliamento. In commercio possiamo trovare abiti da favola, ma a volte troppo costosi. Esiste però la possibilità di realizzarne uno ugualmente bello ed elegante senza dover per questo...
Cucito

Come realizzare un vestito con una camicia

Esistono svariati capi d'abbigliamento che possono essere riciclati in altri vestiti. In questa guida sarà preso in esame come realizzare un vestito con una camicia, in modo semplice rapido ed efficace. Questo vi farà risparmiare diversi soldi, Ecco...
Cucito

Come realizzare il vestito di Elsa

Elsa è la protagonista del film di animazione Frozen, molto apprezzato dai bambini per la storia presentata e i tanti brani musicali cantati dai protagonisti. Durante il cartone animato, la principessa Elsa si dimostra abbastanza dolce e coraggiosa....
Cucito

Come realizzare un vestito con due vecchie t-shirt

Sarà capitato sicuramente a tutti di provare vestito dopo vestito, per poi tornare a casa a mani vuote perché nessuno di questi si adattano perfettamente. Lo shopping può essere costoso e impegnativo, ma con un paio di rifornimenti, la maggior parte...
Cucito

Come realizzare un vestito da amazzone

Le amazzoni erano delle donne guerriere la cui esistenza si mescola indefinitamente tra mito e realtà. In primavera esse si offrivano segretamente agli uomini di una popolazione adiacente così da poter generare prole. Se la prole era di sesso maschile...
Cucito

Come realizzare un vestito da antico romano

Quando arriva il Carnevale, quasi tutti i bambini amano travestirsi da personaggi fantastici e molto spesso i genitori sono costretti a spendere delle cifre talvolta considerevoli per acquistare degli abiti già cuciti e confezionati. L'alternativa per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.