Come realizzare un vestito per bambina da Prima Comunione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La prima comunione è una cerimonia molto importante per ogni bambino o bambina. In quel giorno si assiste e si partecipa ad un avvenimento che segnerà la vita spirituale dei suoi protagonisti. Si tratta anche di un giorno di festa, oltre che di un appuntamento religioso. Il vestito da indossare per ogni bambina è rigorosamente bianco. Vediamo insieme come realizzare un vestito per bambina da Prima Comunione.

27

Occorrente

  • Stoffa bianca.
  • Ago e filo.
  • Metro da sarta.
  • Carta modello.
  • Macchina per cucire.
  • Forbici.
37

La prima cosa da fare consiste nella scelta del tessuto da utilizzare. Si può scegliere tra: stoffa di sangallo, raso oppure taftà. Se non si vuole essere molto appariscenti, si può optare per del semplice cotone. Una volta scelto, è necessario prendere i centimetri che occorreranno per la creazione dell'abito. Per farlo è necessario un metro da sarta e avere davanti la fanciulla che lo indosserà. Ci si deve soffermare sulla circonferenza della vita e del torace, la lunghezza della manica e della gonna e, infine, l'ampiezza delle spalle.

47

Dobbiamo prendere le misure su della carta modello. Quest'ultimo sarà necessario per tagliare la stoffa delle misure corrette. Si deve fare particolare attenzione alla manica, alla gonna, al modello davanti e a quello dietro. Adesso possiamo ritagliarlo. Si deve fare attenzione nel lasciare un margine di circa 1 cm e di circa 5 cm per la realizzazione del bordo. Dopo averlo fatto, si deve imbastire ogni singola misurazione unendo i pezzi tra loro.

Continua la lettura
57

Le maniche devono essere chiuse e si devono legare al resto della sagoma. Dopo aver completato il tutto, è opportuno ricontrollare le misure. Per evitare di cucire definitivamente quelle sbagliate. Se il controllo è positivo, si può passare ogni imbastitura nella macchina da cucito. Si deve evitare accuratamente di confezionare in questo modo anche la cerniera. Essa è preferibile cucirla a mano con del semplice ago e filo.
Questi sono i passaggi da seguire per la creazione di un abito da comunione per bimba. Si tratta semplicemente di avere una buona manualità, gli attrezzi giusti e tanta pazienza. Una volta che abbiamo il tessuto bianco e si ha tutto a disposizione, la creazione verrà rifinita in maniera molto semplice. È consigliabile lasciare il vestito così com'è. Per non renderlo troppo appariscente. Dato che la tradizione afferma che deve essere bianco per testimoniare il candore. Seguendo questa guida nei minimi dettagli, avrete certamente dei buoni risultati. Facciamo molta attenzione a prendere le misure sulla carta modello.
.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non inserite troppi dettagli, il vestito deve essere bianco naturale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come trasformare una federa in vestito per bambina

La federa è realizzata a forma di sacco e spesso è coordinata con le lenzuola. Il suo scopo è quello di proteggere il guanciale per non sporcarlo con il grasso dei capelli o con il sudore. Per realizzarla si utilizzano tessuti come il cotone, il lino,...
Cucito

Come realizzare una gonna a portafoglio per bambina

La gonna a portafoglio viene così chiamata a causa della particolare apertura e chiusura. Di fatti, si tratta di un modo semplice e veloce per realizzare varie tipologie di modelli sia per donne adulte che per bambine. La gonna a portafoglio per una...
Cucito

Come realizzare uno smanicato per bambina

Chi non ricorda lo smanicato scozzese che veniva usato negli anni settanta nelle tinte di rosso o verde. Ebbene, è ritornato in auge già da qualche anno ed è sempre attuale, oltre che comodo, pratico e funzionale. Questo capo d'abbigliamento, infatti,...
Cucito

Come realizzare un vestito da cappuccetto rosso

Cappuccetto Rosso è una delle fiabe classiche più conosciute e, molto probabilmente, tra le più amate: è anche per questo motivo che spesso le bambine piccole scelgono il vestito da Cappuccetto, come primo costume di Carnevale. Se anche la nostra...
Cucito

Come realizzare una gonna salopette per bambina

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucito. Nello specifico, in questo caso determinato andremo ad occuparci di salopette. Proveremo a rispondere a questa specifica domanda: come si fa a realizzare una gonna salopette per bambina?Proveremo...
Cucito

Come realizzare un cappotto in lana per bambina

I bambini crescono in fretta e il vestiario va cambiato annualmente. Questo comporta una continua ricerca di abbigliamento di vario tipo. Inoltre occorre affrontare costi non indifferenti, che influiscono notevolmente a livello economico. Per gestire...
Cucito

Come realizzare il vestito di Elsa

Elsa è la protagonista del film di animazione Frozen, molto apprezzato dai bambini per la storia presentata e i tanti brani musicali cantati dai protagonisti. Durante il cartone animato, la principessa Elsa si dimostra abbastanza dolce e coraggiosa....
Cucito

Come realizzare un bikini per bambina

L'estate è alle porte e, se avete dei bambini, forse è bene iniziare a controllare la vestibilità dei loro costumi da bagno: i figli crescono in fretta e qualsiasi indumento da una stagione all'altra può trasformarsi in un capo inutilizzabile! Comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.