Come realizzare un vialetto pedonabile in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si ha un cortile o un giardino è una gran fortuna in quanto si può anche realizzare un vialetto. Alcune persone lasciano il proprio giardino poco curato non essendo in grado di prendersene cura. Se si ha buona volontà ed entusiasmo con il metodo fai da te si possono realizzare piccoli manufatti con poco denaro. In questo modo si possono rendere piacevoli e confortevoli gli spazi all'aperto. Questo tutorial ha l'obiettivo di dare delle corrette indicazioni e degli utili consigli su come realizzare un vialetto pedonabile in legno.

25

Occorrente

  • sabbia e ghiaia
  • Tronchetti di legno
  • Attrezzi comuni
35

Per la sua realizzazione occorrono alcuni tronchetti di legno. Essi si possono comprare in un negozio di bricolage di fiducia, scegliendo il legno che si preferisce per il vialetto. Lo spessore, le forme, il colore servono a rendere il vialetto pedonale gradevole ed in stile con la casa. Bisogna procurarsi dei tronchetti di legno grezzo lunghi 15 cm. Successivamente si devono tagliare a "dischi" del diametro di circa 25/30 cm. Per evitare l'umidità si può immergere una delle parti segate in un secchio che contiene preservante, ad esempio il bitume liquido. La prevenzione del problema va fatta prima di rendere il vialetto pedonale operativo. In questo modo non si deve fare la manutenzione troppo spesso.

45

È opportuno delineare il perimetro del vialetto con un tubo per l'irrigazione. In seguito bisogna segnare il perimetro con della polvere bianca, ad esempio la calce. A questo punto si deve scavare l'area del vialetto la cui profondità deve essere di 20 cm. Poi, bisogna stendere sul fondo uno strato di 5 cm di ghiaia mista a sabbia, senza acqua. Successivamente si deve compattare il fondo con un rullo e livellare il tutto con una staggia. In alternativa si può utilizzare una tavola di legno, basta che il bordo è diritto. Adesso bisogna sistemare i ciocchi per creare una combinazione piacevole. È opportuno premere con cura nella sabbia per dare loro l'effetto di rotazione.

Continua la lettura
55

A sistemazione ultimata si deve versare sui ciocchi altra ghiaia mista a sabbia. Successivamente con una scopa si fa penetrare il materiale negli spazi tra un ciocco e l'altro; i vuoti devono essere pieni. Questa operazione bisogna ripeterla nel tempo in quanto il materiale tende a compattarsi ed il livello del vialetto diminuisce. I tronchetti che sporgono si possono mettere in piano con dei colpi di mazza. È consigliabile utilizzare una tavoletta di legno da poggiare sul tronchetto per evitare i segni dei colpi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portapenne di legno

Sempre più negli ultimi tempi, l'oggettistica in legno sta avendo successo. Il legno è un materiale caldo e familiare, che si abbina bene a ogni stile e a ogni colore. Inoltre, realizzare oggetti in legno non è difficile e chiunque può cimentarcisi....
Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come realizzare un'unione rotante a regolo nel legno

Quando decidete di lavorare il legno e necessitate di unire due parti, potrete realizzare un'unione rotante a regolo nel legno. Questa, rappresenta una delle tecniche di lavorazione più conosciute e diffuse nel settore. È inoltre chiamata anche giunzione...
Bricolage

Come realizzare oggetti colorati in legno

Lavorare il legno è un'attività facile e creativa. Con i giusti accorgimenti potrete ottenere un materiale ben levigato e pronto per essere plasmato per realizzare oggetti di diverso genere, ideali anche per un regalo alternativo. Per la sua "plasticità",...
Bricolage

Come realizzare un'Incisione su legno

In questa guida vi insegnerò come realizzare un'incisione su legno in modo semplice e conciso, tralasciando in modo dettagliato le tecniche più professionali e impegnative della pressatura "a torchio". L'ideale sarebbe realizzare l'incisione su "legno...
Bricolage

Come realizzare un porta tovaglioli in legno

I porta tovaglioli si possono trovare di varie forme e di varie misure. Inoltre, i materiali di cui vengono costruiti variano dalla plastica fino a trovare quelli più sofisticati in legno. Tuttavia, è possibile realizzarli anche da soli scegliendo...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame

Un tavolo in legno può sempre tornare utile. Se poi è anche di design, tanto meglio. In questo tutorial, vedremo come realizzare un tavolo in legno e tubi di rame. Lo stile è essenziale e moderno, perfetto per un ambiente design. Procedere non è semplice,...
Bricolage

Come Realizzare Delle Catenelle Di Legno Con Il Proprio Nome

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un oggetto unico e particolare per arredare la nostra abitazione e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.